flame bla-bla :: Il thread periodico sull'omeopatia

[il bruko::post]Per cui la mia conclusione e' che l'omeopatia funziona alla perfezione, ma non per me.
è la risposta più serie e sensata detto fin'ora. l'omeopatia non è come per la medicina tradizionale un prodotto per una cura, ogni fitotipo di persona necessita di una cura estremamente personalizzata. infatti vengono fatti dai medici omeopati lo studio del fitotipo per inquadrare la persona all'interno della propria categoria. per una determinata cura non è detto che una cosa presa da una persona vada bene per un'altra.
[cotard::post]nondimeno non dubito che nel tuo capiente retto ne entrino alcuni ordini di grandezza superiori
è una cosa cattiva quello che hai detto, soprattutto ad una persona che ha subito vari interventi per curare un male. ma non lo sapevi.
[cotard::post]dice la wikipedia
per discorsi farmacologici prendiamo la Farmacopea Ufficiale ed. XI
[brullo nulla::post]webby, mi spieghi il curioso fenomeno per cui l'omeopatia funziona se e solo se dei medici veri non si mettono a controllare che funzioni veramente?
perché appunto seguono caso per caso. se vai alla cieca, prendendo cose a caso, non è detto che funzioni. infatti su certe patologie possono esserci rimedi comuni, ma per altre no. ricordo che nell'omeopatica c'è moltissimo placebo, il quale in certi casi viene acettato dalla medicina tradizionale al contrario dell'omeopatia. per la tachipirina 1000 effervescente non lo conoscevo, in quanto ora di farmaci serie ce ne sono un botto. dare poi 1000 mg in una compressa effervescente è una dose da cavallo che ritengo poco interessante. però è parere personale. preferisco dosi più piccole ma prese più volte.
[gg::post]Webby toglimi una curiosita': ma tu non hai studiato farmacia? Avete mai avuto a che fare con qualcuno che vi parlasse di omeopatia?
Non lo chiedo per fare polemica, vorrei solo saperlo per curiosita' visto che immagino siano molte le farmacie che vendono roba omeopatica e mi chiedo se chi lo fa sia stato istruito in universita' o se abbia fatto da se'.

allora, premetto, la mia farmacia è stata una delle prime in Italia a vendere prodotti omeopatici, quindi la cosa è sentita particolarmente. L'omeopatia in ambito universitario è una argomento un po' da prendere con le pinze, in quanto ho visto professori (spcialmente Botanica e Tecnica I) che parlano dell'omeopatia come un qualche cosa di "paranormale" o da maghi. Questo non va bene, in quanto l'omeopatia è una realtà. Personalmente ritengo che per certe cose sia fenomenale, e per altre no. comunque ritorniamo alla domanda, all'università non c'è (negli esami obbligatori) un corso di omeopatia, in quanto non viene considerato una medicina vera e propria. un medicamento per definirsi tale deve rispondere a dei requisiti, tra i più importanti è la ripetibilità, ovvero assumo la sostanza e ho l'effetto. con l'omeopatia (visto anche le risposta scritte qui da altri) questo non è possibile, per il discorso del fitotipo ecc ecc. Ci sono corsi di omeopatia che darebbero filo da torcere agli esami all'università e spesso vengono fatte dalle case farmaceutiche stesse, che possono permetterselo economicamente. poi, il fatto che docenti dicano "l'omeopatia pretende di fare..."; "l'omeopatia dovrebbe essere..." un po' sospesa la cosa, quesi etereo. ma è nua relatà e certi ex dipendenti di case farmaceutiche repressi perché licenziati farebbero bene a starsene cagati ed essere aggiornati....

non mi rompere

[fork()]

[psycho::post]i farmacisti che vendono prodotti omeopatici dovrebbero essere sanzionati dalla legge, punto e basta.


no, vaffanculo, che poi parte l'effetto a catena e va a finire che proibiscono anche la vendità delle zigulì, che da piccolo erano le uniche mia mamma mi faceva mangiare senza borbottare, perché se le vendevano in farmacia allora erano buone.
Ceterum censeo, Supermaz bannandum est

[fork()]

[webby::post]nell'omeopatica il principio attivo NON C'E', non c'è una sostanza che cura, c'è una sostanza che è identica o simile a quella che ha portato alla malattia.
ah perfetto, allora spiegami che attinenza ha la tosse con l'ano di puzzola (questa è vera)
[webby::post]nei test clinici è stato visto una percentuale evidente di risposte dell'organismo positive per il semplice effetto placebo.
ma la laurea l'hai presa per corrispondenza? l'effetto placebo è la "tara" di qualunque valutazione di efficacia. Dire che l'omeopatia funziona grazie all'effetto placebo è come dire che non funziona (ossia che al posto posso metterci acqua e zucchero. ah ma che scemo, i medicinali omeopatici sono acqua e zucchero).

[post spostato di qua, non ha senso che la discussione continui anche di là]

[fork()]

E funzionano ellenoire?
"Conformarsi a ciò che si è, è dharma" ("Svalaksana dharanad dharmah").

ah, l'eccessivo carico del server non mi permette di killarti subito, devo ricordarmi di farlo dopo.- Ubalda

[fork()]

[Elenoire2047::post]Pensavo più 'allora hai fatto bene ad asphaltarti' però è lo stesso
è lo stesso, dulcamara pensa che le tizie che si asphaltano finiscono invariabilmente per fare parte di una certa categoria che usa psicofarmaci o manifesta i sintomi tipici della donna squilibrata, che poi comunque la dà ai soliti due (non lui).
donatellarettore best poser 2007. donna poi. applausi. [salazar]

[fork()]

[Q.::post]comincio a pensare che farmacia sia un corso di laurea davvero formativo!

ma questi sono argomenti? no, sul serio, il discorso mi interessa: riesci a mettere qualcosa in questa scatola vuota (però dipinta di insulti tourettiani)?
puoi pensare quello che ti pare, ma una cosa chiude subito i discorsi, ma chiusura mentale. voi avete detto che l'omeopatica è inutile. discorso rispettabile. io la penso diversamente e viviamo felici e contenti. non solo, volete sostenere il contrario di quello che penso.

cosa vuoi sapere su gli omeopatici?
funzionano? dipende.

non mi rompere

[fork()]

[Morg::post]'mamt!!

ci mancherebbe solo che mi sfornasse un fratello alla sua e mia non più tenere età.

[webby::post]ma c'è diluita la causa della malattia.

aaaaaaaaaaah, diceeeeevo io.

[webby::post]tu che lavoro di merda fai?

no, vabbè, pure io do qualche sòla, ma non è che poi ci credo che funzioni, eh.

[Morg::post]ho trovato un antidoloridico da torcicollo che mi manda in orbita

ma perchè è in... pffffffffhahaha... perchè è in... hahaha. non ce la faccio. coff coff: perchè è in supposte? hahahahahahahaha

ehm.

no, niente.
the time has come to say fair's fair.

[fork()]

questo post di psycho lo vorrei serigrafato sul mio pene (rimane anche spazio per qualche foto delle vacanze), e vorrei sentire su di esso un'opinione PUNTUALE (se ce la fa) del webby, che finora non ha mostrato la sua -non dubito- smisurata cultura scientifica acquisita durante l'Università.

[fork()]

[donatellarettore::post]dulcamara pensa che le tizie che si asphaltano finiscono invariabilmente per fare parte di una certa categoria che usa psicofarmaci o manifesta i sintomi tipici della donna squilibrata


io sono fermamente convinto che:

1) frequentare assiduamente asphalto è di per sé sintomo di squilibrio mentale

2) essere una donna è una prova certa di squilibrio mentale
Ceterum censeo, Supermaz bannandum est

[fork()]

[golem::post]ci mancherebbe solo che mi sfornasse un fratello alla sua e mia non più tenere età.
ma davvero lo pensi? no perche' sono incinta!

[golem::post]supposte
me la aspettavo dal maranza una bella battutona del genere!

[fork()]

di fronte a dove lavoro c'è la farmacia comunale in cui lavora come commesso un ritardato mentale testimone di geova autistico così a digiuno di computer da prendere lezioni di informatica di base addirittura da me.
beh, anche lui mi ha confermato che l'omeopatia è una truffa di entità colossale.
il placebo in confronto è paragonabile alla penicillina.

dio schiantato nell'acciaio [Spleen]

[fork()]

[webby::post]
cosa vuoi sapere su gli omeopatici?

funzionano? dipende.

Eh, ma dipende da che cosa? Da quanto uno ci crede?

[fork()]

[webby::post]ci sono medici omeopati
se intendi medico + omeopata, lo so, purtroppo e secondo me andrebbero radiati. se intendi medico omeopata per analogia con medico ortopedico, o medico otorinolaringoiatra, per fortuna non è possibile (giustamente)
[webby::post]si vende in farmacia
ah be', se la validità di una qualsiasi cosa è comprovata dal fatto che la gente la compra, allora sono altrettanto valide le fatucchiere, quelli che vendono i numeri del lotto e berlusconi.
[webby::post]gente ne prende a quantità e sta bene
la gente beve acqua minerale tutti i giorni e pochi ne sono morti.

[post spostato]

[fork()]

[webby::post]puoi pensare quello che ti pare, ma una cosa chiude subito i discorsi, ma chiusura mentale. voi avete detto che l'omeopatica è inutile. discorso rispettabile. io la penso diversamente e viviamo felici e contenti.
ma cazzo, ti sembra chiusura mentale chiederti "per favore spiegami"? finora non hai detto niente se non "io la penso così e basta". ma ti sei laureato in una facoltà scientifica o no? di' qualcosa di significativo, anche molto tecnico, faremo uno sforzo di comprensione.

[fork()]

[maranza::post]1) frequentare assiduamente asphalto è di per sé sintomo di squilibrio mentale
2) essere una donna è una prova certa di squilibrio mentale

non mi sento di darvi torto.
donatellarettore best poser 2007. donna poi. applausi. [salazar]

[fork()]

[webby::post] [escape_from_la_palma::post]vabè ma in pratica avete sentito puzza di denaro e vi ci siete tuffati no?.

no, ho sentito solo puzza di gente come te che dice queste cose.

[webby::post] [Pacciani::post]webby ostia sei anche un farmacista lo fai solo per i soldi o sei proprio un

sono uno che sente le vostre opinioni del cazzo. tu che lavoro di merda fai? lo fai per mangiare o per chiedere l'elemosina? se c'è una terza possibilità pensala e urlala di fronte ad un gatto morto, se si risveglia allora hai ragione.
ma senza scaldarsi tanto ammetterai che il farmacista vende prodotti omeopatici solo perchè vuole spillare soldi ai fricchettoni o no?
:|

[fork()]

[donatellarettore::post]dulcamara pensa


che donatella sia un bel gattino attaccato ai maroni

Comunque no, penso che un certo tipo di donne squilibrate siano decisamente propense ad iscriversi ad asphalto (o a mettere su blog dove postano foto di gatti), e a finire tra le braccia di alcuni nomi ben noti.
Se vedi in ciò una colpa, il tuo uomo ideale è Q. (ci sarebbe maffa, ma è sposato)
Bejca, fômna: PIM PUM PAM, duj pernise ed un fagjan
Bejica ti: AN PUM PIN, una plisa e un vestitin

[fork()]

[Morg::post]no perche' sono incinta!

ma che bella notizia! bravi. cazzo sono contento.

[Morg::post]me la aspettavo dal maranza una bella battutona del genere!

abbi pazienza ma non ho resistito.
the time has come to say fair's fair.

[fork()]

[dulcamara::post]Se vedi in ciò una colpa,
[donatellarettore::post]non mi sento di darvi torto.
donatellarettore best poser 2007. donna poi. applausi. [salazar]

[fork()]

[dulcamara::post]
ok, sei pronta a darla a un asphaltita. Ti suggerisco un paio di nomi in mail


(grazie amico!)

[Morg::post]no perche' sono incinta!


DI NUOVO??
ma sei peggio di quella minorata mentale della provincia di siracusa che girava una petizione per farla sterilizzare perche' continuava a rimanere incinta.
"una specie di unabomber dei sentimenti!" (p******* p****)

[fork()]

[dulcamara::post]il tuo uomo ideale è Q


lollo in semplicità

dio schiantato nell'acciaio [Spleen]

[fork()]

[golem::post]ma che bella notizia! bravi. cazzo sono contento.
[psycho::post]DI NUOVO??
ma sei peggio di quella minorata mentale della provincia di siracusa che girava una petizione per farla sterilizzare perche' continuava a rimanere incinta.

che sbadata mi stavo dimenticando che avevo scritto questo cazzata... scusate scherzavo!

[fork()]

[psycho::post]ma sei peggio di quella minorata mentale della provincia di siracusa

oh cmq grazie per avermi dato dell'abitante della provincia di siracusa eh.

[fork()]

[Morg::post]che sbadata mi stavo dimenticando che avevo scritto questo cazzata... scusate scherzavo!

porca puttana, ero rientrato per chiederti se eri rimasta incinta in modo convenzionale o per via omeopatica.
the time has come to say fair's fair.

[fork()]

[webby::post]domanda, gli altri commercianti fanno diverso?


no, ma io non me la sentirei di sostenere che una cosa funziona molto bene con la giustificazione "infatti ci sono persone che la vendono e persone che la comperano".
vendevano e comperavano anche le coccinelle antiradiazioni.

[webby::post]la DL50 c'è anche nell'uomo.


come test?
vuoi dire che alla fine dei test sugli animali prendono un gruppo di studenti del DAMS e dicono "ok, adesso vi diamo delle dosi crescenti di questa sostanza, finché non muore esattamente la metà di voi?"

cioé, ma tu lo sai o no che a volte quando fanno le sperimentazioni sugli animali ed usano i gatti, ne prendono un numero dispari apposta per vedere se riescono a risolvere il paradosso del gatto di Schrödinger?
Ceterum censeo, Supermaz bannandum est

[fork()]

ai' con un asupposta omeopatica per la precisione...

[fork()]

[IlTuatara::post]
lollo in semplicità
io non ho capito ma me ne fotto, e vorrei restare sull'omeopatia.

[fork()]

[maranza::post]che proibiscono anche la vendità delle zigulì
non è il farmacista a scegliere cosa vendere o meno... sia ben chiaro! zigulì con ricetta a ricalco prego
[Q.::post]ah perfetto, allora spiegami che attinenza ha la tosse con l'ano di puzzola (questa è vera)
questa non l'ho mai sentita, puoi spiegarla ?
[Q.::post]ma la laurea l'hai presa per corrispondenza?
si
[Q.::post]'effetto placebo è la "tara" di qualunque valutazione di efficacia. Dire che l'omeopatia funziona grazie all'effetto placebo è come dire che non funziona (ossia che al posto posso metterci acqua e zucchero. ah ma che scemo, i medicinali omeopatici sono acqua e zucchero).
hai ragione, cosa vuoi che ti dica...
[Q.::post][post spostato di qua, non ha senso che la discussione continui anche di là]
mi sono perso
[Q.::post]questo post di psycho lo vorrei serigrafato sul mio pene (rimane anche spazio per qualche foto delle vacanze), e vorrei sentire su di esso un'opinione PUNTUALE (se ce la fa) del webby, che finora non ha mostrato la sua -non dubito- smisurata cultura scientifica acquisita durante l'Università.
non ce la faccio, la mia smisurata cultura scientifica sul farmaco mi limita nelle risposte
[Elenoire2047::post]
Eh, ma dipende da che cosa? Da quanto uno ci crede?
dipende da come il tuo organismo risposnde a quelle sostanze. tutto qua.
[Q.::post]se intendi medico + omeopata, lo so, purtroppo e secondo me andrebbero radiati. se intendi medico omeopata per analogia con medico ortopedico, o medico otorinolaringoiatra, per fortuna non è possibile (giustamente)
andrebbero radiati. giusto. sei tu che decidi chi radiare? no. inventa una tua cura e vendila.
[Q.::post]ah be', se la validità di una qualsiasi cosa è comprovata dal fatto che la gente la compra, allora sono altrettanto valide le fatucchiere, quelli che vendono i numeri del lotto e berlusconi.
allora, facciamo un altro esempio. c'è gente che prende mezza busta di aulin e sballa come uno sfattone, altri non gli fa niente anche se ne prende 2 bustine. cosa vuol dire, che l'organismo di uno è più sensibile al principio attivo. ok? nell'omeopatia, non essendoci un principio attivo che cura o allevia i sintomi, ma c'è la causa scatenante della patologia, l'organismo può recepire più o meno questa sostanza altamente diluita. risponde come? attivando il sistema immunitario creando una risposta, altrimenti l'organismo ignora la presenza e quindi l'omeopatico non ti ha fatto nulla.
[escape_from_la_palma::post]spillare soldi ai fricchettoni
spillare soldi non è una frase che apprezzo molto. mica gli obbligo ad entrare in farmacia, sono loro che entrano....
[IlTuatara::post]di fronte a dove lavoro c'è la farmacia comunale in cui lavora come commesso un ritardato mentale testimone di geova autistico così a digiuno di computer da prendere lezioni di informatica di base addirittura da me.
beh, anche lui mi ha confermato che l'omeopatia è una truffa di entità colossale.
ed è per questo che è una fonte attendibile? probabile...

non mi rompere

[fork()]

[maranza::post]vendevano e comperavano anche le coccinelle antiradiazioni.
genio chi l'ha messo sul mercato. ma scusate, se c'è una cosa che fa stare bene un certo numero di persone con un metodo di cura "alternativo" e queste stanno bene, cosa c'è di così strano?

Q. si lamenta della mia preparazione, ma io non ho ancora capito cosa vuol sapere da me...
[maranza::post]come test?
vuoi dire che alla fine dei test sugli animali prendono un gruppo di studenti del DAMS e dicono "ok, adesso vi diamo delle dosi crescenti di questa sostanza, finché non muore esattamente la metà di voi?"

più o meno. ci sono volontari (spesso e volentieri disperati che hanno bisogno di soldi e queste cose pagano bene e subito) che si lasciano testare prodotti vari. ci sono persone sane (seconda fase del test) e persone sane e malate (terza fase del test).

non mi rompere

[fork()]

[webby::post]questa non l'ho mai sentita, puoi spiegarla ?
volentieri! la merda omeopatica per la tosse è a base di ano di puzzola.
[webby::post]hai ragione, cosa vuoi che ti dica...
quindi stai ammettendo che omeopatia = placebo
[webby::post]c'è la causa scatenante della patologia
no. non c'è niente. neanche una molecola. leggi il link di psycho.
[webby::post]non ce la faccio, la mia smisurata cultura scientifica sul farmaco mi limita nelle risposte
sei un fanfarone e hai paura del confronto. ne prendo atto.

[fork()]

[webby::post]ma scusate, se c'è una cosa che fa stare bene un certo numero di persone con un metodo di cura "alternativo" e queste stanno bene, cosa c'è di così strano?


io per esempio mi curo con le micropunte

dio schiantato nell'acciaio [Spleen]

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai