user :: [1] Etvs

[maskone::post]a questo proposito vorrei chiederti una cosa che da sempre mi perplime.
Quando piove ci si bagna di più camminando da un punto A ad un punto B oppure correndo/in bici ecc.?
ho trovato questa spiegazione ma è orrendamente semplicistica ed inoltre giunge a conclusioni errate. in particolare, non tiene conto del fatto che il tempo di percorrenza dipende da Vp (e non da Vr).
ipotizzando di muoversi di moto rettilineo uniforme (quindi S=Vp*t, con S spazio da percorrere), il tempo può essere espresso in funzione della velocità a cui si muove la persona, ovvero t=S/Vp.
operando questa semplice sostituzione l'equazione assume la forma:

W= ro*(a*Vr + A*Vp)*(S/Vp) = (ro*a*Vr*S)/Vp + ro*A*S

che dimostra anzi che più la persona si muove velocemente (a parità di spazio da percorrere e di velocità della pioggia), meno si bagna.

(psycho se sbaglio corigimi!)

voglio diventare come quelli di raisat gambero rosso, però senza verdure che mi fanno cagare - Pacciani

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai