media bla-bla :: L'accecante caleidoscopio di cazzate della stampa italiana: il caso Rignano Flaminio

Ora che il vento e' cambiato, o pare esserlo, vorrei sbilanciarmi.
Poniamo che sia davvero questo lo scenario (e credo lo sia): un piccolissimo nucleo di denunce iniziali che io credo infondate a causa del modus operandi che si allarga a 60 per pura, amara, incontrollata e terribile psicosi.
Qualcuno avrebbe dovuto avere la responsabilita' (avendone i mezzi: una letteratura medica e giuridica) di fermare la cosa prima che qualcuno si facesse male. Non e' stato cosi'.
Ribadisco che la mia posizione non si allinea nemmeno con chi dice "lasciamo fare alla magistratura", perche', cosi' facendo Lucia Musti, a botte di preziose dichiarazioni di bambini di 4 anni, ha lasciato in carcere due anni Marco Dimitri a prendersi la sua dose di botte e inculate a sangue.

Detto questo, passiamo all'autentica colonna infame:

Massimiliano Frassi
Massimiliano Frassi
MASSIMILIANO FRASSI
, ai miei occhi, e' un mostro e di quelli veri. Un mostro della ragione partorito dai peggiori desideri di forca, che non si e' mai posto un dubbio. In probabile cattivissima fede, questa persona e' una delle tre che gestisce il business dell'antipedofilia con la sua associazione Prometeo. Gli esperti di cui parla Psycho li ha forniti anche lui.

Il PM e il GIP,
Marco Mansi e Elvira Tamburelli
Marco Mansi e Elvira Tamburelli
MARCO MANSI E ELVIRA TAMBURELLI
hanno gestito questa vicenda sulla stampa nascondendosi dietro gli aggettivi:
atroce, inenarrabile, inimmaginabile.
Alla prova dei fatti stanno dimostrando anzitutto di non saper fare il loro lavoro e di essere un pericolo per la liberta' personale, potenzialmente anche la mia o la vostra.

Il procuratore capo di Tivoli
Claudio D'Angelo
Claudio D'Angelo
CLAUDIO D'ANGELO
ha fatto la stessa cosa, decidendo per me che io non dovessi giudicare delle prove ma fidarmi di lui quando mi diceva:
«Questa indagine non è frutto d’improvvisazione. E non ci sono fantasticherie di bambini. Non avrei mai messo il mio visto su un provvedimento di arresto se non fossi stato convinto che gli indizi a carico ci sono. Siamo in presenza di fatti di una gravità che sconcerta. Che ha sconcertato pure me».

Il ministro
Giuseppe Fioroni
Giuseppe Fioroni
GIUSEPPE FIORONI
benche' scomparso dalla rete, si era affrettato a implicitare la colpevolezza delle maestre e a chiedere scusa alle famiglie. Signor Ministro, con l'aggravante della sua posizione istituzionale ha fatto una triste figura da pirla.

Maurizio Gasparri
Maurizio Gasparri
MAURIZIO GASPARRI DI AN (quel ridicolo cialtrone di), poi, ha fatto, se possibile, una figura anche peggiore, chiedendo le dimissioni del Ministro. Per il bene dei bambini, certo.

Stefano Pedica
Stefano Pedica
STEFANO PEDICA
dell'italia dei valori, poi, e' il personaggio piu' grottesco. Convinto che fosse da specularci qualche voto e' partito lancia in resta. Sempre dal suo quartier generale: questo articolo di cui riporto il finale: bambini sono piccoli, ingenui e per questo motivo indifesi: fargli del male è un reato e soprattutto un peccato. Mortale. Vergogna.

Piero Marrazzo e Enrico Gasbarra
Piero Marrazzo e Enrico Gasbarra
PIERO MARRAZZO E ENRICO GASBARRA, ds e margherita,avevano ritenuto che accodarsi allo sdegno non avrebbe potuto nuocere. Errore.

Antonella Rebuzzi
Antonella Rebuzzi
ANTONELLA REBUZZI, senatrice di FI, aveva gia' letto la sentenza quando si prodigava in questi commenti.

Poi, la stampa:

Ho letto circa 500 articoli. Nella mia classifica personale ammetto che il Tempo si e' comportato con molta attenzione (forse perche' seguiva la vicenda in locale da mesi) e Repubblica si e' dimostrato il peggior giornale italiano, leggero, anzi leggerissimo nelle accuse e nel trattare i nomi degli indagati e ricamandoci sopra il peggio [come fa qui quel patetico idiota di PAOLO G.BRERA] eppure pronto, prontissimo a cambiare opinione senza il sospetto di avere delle responsabilita' nei confronti della vita delle persone cosi' urlatamente chiamate in causa.

Con ordine:

Flavia Amabile della Stampa
Flavia Amabile della Stampa
FLAVIA AMABILE DELLA STAMPA
non ha avuto ne' dubbi ne' scrupoli.

Carlo Bonini di Repubblica
Carlo Bonini di Repubblica
CARLO BONINI DI REPUBBLICA
ha avuto molti meno dubbi di quanto ce ne racconti oggi quando si trattava di urlare piu' forte e arrivare per primo sulla notizia.


Alfredo Vaccarella
Alfredo Vaccarella
ALFREDO VACCARELLA
del tempo era estremamente sicuro di se' quando parlava di ipotesi come se fossero fatti dimostrati, indulgendo in scenari medievali, non ultimo il satanismo e le offese a nostro signore. Bravo.

Fabrizio Caccia
Fabrizio Caccia
FABRIZIO CACCIA del Corriere, ritenne che il modo migliore di riportare la notizia fosse fare un copia incolla delle dichiarazioni dei bambini. Giusto per non eccitare la fantasia popolare.

Barbara Palombelli
Barbara Palombelli
BARBARA PALOMBELLI ha dato prove incontrovertibili di idiozia, nel suo intervento a Matrix implicitando che grazie alla potentissima rete dei pedofili i bambini venissero trasferiti a Shangrila' durante le ore scolastiche e, soprattutto, nell'insistere sul particolare dell'evidente devianza di bambini di tre anni ("chi gliel'ha insegnato?") che sputano in chiesa avvalorando la pista satanista. Insomma, il peggio.
Auguro a lei e a quel pistola di suo marito la vita domestica che si meritano ogni giorno.

Infine vorrei ricordare i gia' citati:

Marco Enrico Anselmi
Marco Enrico Anselmi
MARCO ENRICO ANSELMI di iniziativa.it.

Maurizio Di Giacomo
Maurizio Di Giacomo
MAURIZIO DI GIACOMO della Agenzia Radicale.

Benedetta Argentieri
Benedetta Argentieri
BENEDETTA ARGENTIERI del TgCom.

Marzio Fianese
Marzio Fianese
MARZIO FIANESE del Giornale

Eleonora Martino
Eleonora Martino
ELEONORA MARTINO del Manifesto.



In questo forum, tale Zen Lento sta seguendo la vicenda mediatica con una cura migliore della mia.

[fork()]

Un paio di passaggi di pregio assoluto
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

SQUADRA ANTI SETTE AND PAPA GIOVANNI = TEH TASK FORCE AGAINST EVIL
(notare come a parte l'opinione di questi scoppiati non c'è nessuna coordinata, un'istruttoria, un parere inquirente, niente)
ma infatti mettono le mani avanti: "lo sato sta a guardare" (sporcaccione) e spesso la giustizia non può nulla (chissà come mai)
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

il cerchio satanico "ispirato al pensiero a (sic) Charles Manson (sic)" di BASSANO DEL GRAPPA

L'orrore intellettuale che ispira questa roba potrebbe giustificare l'iscrizione ai terroristi di persone ancora non del tutto ciniche o ancora non del tutto conniventi.

autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai