[fork()]

ma state male (di ponezzo non mi stupisco). la mia bici è un modestissimo prodotto decathlone con alcune modifiche in senso di sobrietà, regalatomi da una femmina e quindi mi ci sono affezionato (al prodotto). l'ultima bici mi è stata inculata quattro anni fa quindi il ritorno dell'attrezzo è stato provvidenziale. non ha dettagli degni di nota a parte l'accordarsi bene con il mio vestiario, che per mia scelta è (di solito) molto agnostico.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

csr ::
[fork()]

il meme non mi si addice perchè la mia bici portò con se una pila di maledizioni in lingue oggi estinte e probabilmente si aggira tipi christine la macchina infernale macinando vittime nella folta comunità migrante piemontese
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

a me la hanno inculata all'inizio di settembre e alla fine sono giunto a una conclusione analoga a quello del fumetto:
era rovinata e, per via del fatto che sono un coglione, aveva le forcelle piegate (e rimesse a posto alla bella e meglio), avrei dovuto spenderci almeno un 140 euro tra copertoni nuovi, pastiglie dei freni a disco e registrazione del cambio. cigolava.
Li ho maledetti per giorni fino al midollo spinale (leucemia) senonche' un mio collega mi ha venduto per 150 euro una sua bici del quale voleva disfarsi: una scott verde ranoccho in alluminio leggerissimo molto piu' performante e figa della mia (al quale aveva recentemente cambiato copertoni pastiglie dei freni a disco, comprato portapacchi carino etc etc)
A quel punto la felicita' del mondo e' aumentata.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai