[fork()]

ma anche se avesse avuto ragioni personali non mi pare corretto che ci abbia dovuto rimettere economicamente mafalda, con l'unica colpa di essersi sbattuta per organizzare anche per lui

We must be willing to let go of the life we have planned, so as to have the life that is waiting for us.

- E. M. Forster

[fork()]

Ok. LJS, pentiti!
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

e caccia la lira!

We must be willing to let go of the life we have planned, so as to have the life that is waiting for us.

- E. M. Forster

[fork()]

devi sudare, bastardo.
devi capire che le donne al mondo sono molte, ed io ho un solo membro. quindi devo sbrigarmi. w gli umori!

[fork()]

[Q.::post]
ma anche se avesse avuto ragioni personali non mi pare corretto che ci abbia dovuto rimettere economicamente mafalda, con l'unica colpa di essersi sbattuta per organizzare anche per lui
quoto diocane ljs esci una spiegazione e che sia convincente
tra me e la mia ragazza, provenienti da due regioni differenti, c'è stata una diatriba feroce sul metodo di cottura di una frittata. l'apertura e il rispetto reciproco ci ha permesso di superarla, ma non posso parimenti trombare con tutti gli immigrati islamici per favorire lo scambio culturale. (MaxDanno)
sgnack!

[fork()]

ah voglio questo thread in home per dargli la giusta visibilità
tra me e la mia ragazza, provenienti da due regioni differenti, c'è stata una diatriba feroce sul metodo di cottura di una frittata. l'apertura e il rispetto reciproco ci ha permesso di superarla, ma non posso parimenti trombare con tutti gli immigrati islamici per favorire lo scambio culturale. (MaxDanno)
sgnack!

[fork()]

[rodolfo::post]pentiti!
[Q.::post]caccia la lira!
[il papero::post]devi sudare,
[psycho::post]LJS DEVI DARE SOLDI
[supermaz::post]ljs esci una spiegazione


un momento

allora se è vero che volete sapere quanto siete disposti a impegnarvi per raggiungere lo scopo?

se veramente vi interessa far luce sulla questione perché non cominciate a ricostruire le scircostanze che portarono a quello spiascevole epilogo?


Non serve a nulla star fermi al centro del mondo. Antonino Zichichi

[fork()]

[LJS::post]se veramente vi interessa far luce sulla questione perché non cominciate a ricostruire le scircostanze che portarono a quello spiascevole epilogo?
in realtà aspettano tutti che lo faccia tu.
temporeggiatore!

[fork()]

[LJS::post]se veramente vi interessa far luce sulla questione perché non cominciate a ricostruire le scircostanze che portarono a quello spiascevole epilogo?

beh, direi che la cattocomù disse la sua.
tu di la tua.
poi l'AsphaltoTribunale delibererà.
devi capire che le donne al mondo sono molte, ed io ho un solo membro. quindi devo sbrigarmi. w gli umori!

[fork()]

[piperita patty::post]aspettano tutti che lo faccia tu.


io? perché dovrei farlo io?

ma sci sono tre buoni motivi per cui non avrebbe senso che lo fascia io, Mademoiselle.. o dovrei dire Madame?

in primis, perché essendo io una delle due parti in causa la mia ricostruzione non sarebbe imparsial

secondo, io non mi sento minimamente colpevole e persciò non vedo necessità di giustificarmi

terso, io so già tutto quello che c'è da savoir, voilà


è peraltro strano che nessuno di coloro che si dichiarano così interessati a tale vicenda non si sia chiesto se vi siano altri che sono al corrente del suo svolgimento e che potrebbero illuminarne alcuni punti oscuri

vraiment curieux!
Non serve a nulla star fermi al centro del mondo. Antonino Zichichi

[fork()]

[il papero::post]l'AsphaltoTribunale
Ti farò male in posti che nessuno potrà mai vedere

Post in homepage amoruso, una patria e poirot. [17 risposte]

amoruso e la piccola patria della curva.

finalmente amoruso riuscì ad udire il suono del silenzio oltre il rumore dei suoi pensieri, aprì gli occhi che si riempirono di buoio e realizzò che la posizione nella quale si trovava nel letto era quella che nella quale di solito si ricompongono i morti: supino, le mani giunte sul petto. cambiò subito posizione per poi indignarsi con se stesso per l'assurda preoccupazione prossemica che l'aveva preso nonostante fosse solo, in piena notte, in una città resa deserta dal lungo ponte di san marco, pensò di rimettersi ad imitare il vampiro ma su quest'ultimo pensiero giunse il sonno a stendere il suo velo su un pensare che in letteratura e in altri tempi sarebbe stato definito tout cout febbrile, e forse la febbre ce l'aveva per davvero, almeno a giudicare dalla macchia di sudore che lentamente s'espandeva sulle lenzuola.

amoruso si faceva spazio tra la folla cercando di arrivare tra le prime file per conoscere il motivo di tanta calca quando un braccio uscito da un portone lo trascinò all'interno dell'oscuro androne di un palazzo, dalla cui tromba dell'ascensore cigolii sinistri annunciavano ansiogeni l'imminente arrivo al piano terra della cabina. "senti,", disse la voce di quel braccio, "le cose stanno così, come sai fin dai primi anni novante le tifoserie calcistiche sono divenute un esercito politico che per patria ha la curva, un esercito pagato aumm aumm dalle società sportive a compenso del favore o del chiudere un occhio del potere politico che fino ad oggi ha governato. questo potere ora chiede il conto e conta di destabilizzare il suo successore facendo scendere questo esercito in piazza con la scusa dei recenti scandali portaqti artatamente alla ribalta delle cronache. un esercito addestrato alla guerriglia, che non scappa quando sente la celere battere il passo sugli scudi, ma che anzi s'organizza e la fa, se non altro, fermare. per questo non trovi che su pochi giornali il nome di chiara gestronzi, scandalo si ma con giudizio, mentre ci trovi quello del figlio di morgi che ormai tanto è bruciato: i giornali che fanno capo al potere politico ora al governo cercano di minimizzare, certo non gli farebbe comodo una guerriglia urbana da parte di gente che s'allena tutte le domeniche mentre l'opposizione grida all'insicurezza delle strade.", la voce, che aveva fatta tutta una tirata, si fermò per un istante e concluse: "si' capito?".

amoruso capire aveva capito ma quello che aveva in testa era tutt'altro: "ma come cazzo fai a startene sospeso a mezz'aria?", chiese al braccio che per tutta risposta prima cadde a terra e poi si sciolse come fosse stato nell'acido. il cigolare della cabina ascensore scosse amoruso che per il terrore che assurdamente gli creava quell'incombere rimase paralizzato. l'ascensore giunse al piano terra e dalla cabina uscì veronica mars: "veronica mars! cazzo sei veronica mars!", esclamò stupito amoruso mentre veronica mars gli faceva cenno di stare zitto. "quelli la fuori vogliono ammazzarti, amoruso, ma io ti salverò!", disse veronica mars che in quell'istante sembrò rifulgere d'una luce che assunse le forme di una minerva classica. "cazzo veronica mars, non ci posso credere! veronica mars, te per me sei l'archetipo della fidanzata ideale almeno quanto milly d'abbraccio lo è della porca e antonella clerici della vacchetta! cazzo io... io ti amo veronica mars!", amoruso era agitatissimo e parlando gesticolava un casino e continuò subito dopo aver ripreso fiato: "ora io capisco veronica che la mia vita attuale è un gran casino, che c'ho un mucchio di problemi e che forse mi aggrapperei troppo a te dandoti un ruolo salvifico che forse ti impegnerebbe troppo restringendo i tuoi spazi e forse soffocando la tua vita, ma purtroppo sono un pupone cresciuto e anche piuttosto immaturo che ancora non sa bene cosa vuole fare da grande ed ha idee chiare solo su quello che non vuole fare e...", veronica mars stava sparendo. "veronica...", urlò amoruso cercando di afferrare il corpo della bionda detective limitandosi però solo ad artigliare l'aria: "veronica cazzo, no, cioè non volevo fare 'sto discorso.... cazzo non sono così peso veronica... cioè io rido e scherzo pure e ste cose di solito me le tengo dentro ma con te volevo essere sincero e... veronica mars! veronicaaaaa".

immagina una tartaruga marina su una spiaggia caraibica, sotto un sole cocente e pancia all'aria. immaginati che agiti di tanto in tanto le pinne in modo disperato e scoordinato e che poi, dopo, rimanga immobile per lungo tempo mentre il suo unico movimento resta un leggero gonfiarsi e sgonfiarsi della gola in un respiro affannoso. questa è l'immagine che amoruso vede tra l'istante in cui ha immaginato di urlare l'ultimo "mars" e quello in cui si rende conto di star sbattendo le braccia e le gambe sul letto, trovandosi supino e con la gola arsa dalla sete in mezzo ad una pozza di sudore che imbeve il materasso. "cazzo,", pensò amoruso, "che incubo dimmerda", ed allungò la mano verso il pacchetto di sigarette.

amoruso contro poirot.

quando poirot entrò nel suo ufficio amoruso stava tagliandosi le unghie dei piedi con le forbicine del coltellino svizzero. innumerevoli tagli sulle sue falangine podaliche indicavano la scarsa maestria del nostro eroe nell'uso di qualsivoglia strumento e la nulla attitudine dello strumento stesso alla bisogna. "amovuso, i suppose...", disse poirot mentre per lo stupore di vederlo amoruso si amputò un mignolo. "oh cazzo", disse poirot. "porca madonna", disse amoruso cacciando il piede sanguinante nel portacenere per non sporcare in giro, "ma sei cretino?". "mi scusi, evo venuto per chiedevle alcune cose civca il caso ljs...". amoruso zompettando su un piede solo era troppo preso nella ricerca del suo mignoletto per capire cosa stesse dicendo, quindi prese un contenitore di gas per accendini e lo usò tutto sul moncherino: "e mi aiuti a cercare questo cazzo di mignolo imbecille!".

dopo mezz'ora erano seduti di fronte nel pronto soccorso. "allova, lei mi sa dive qualcosa civca il caso ljs?". "è stato il maggiordomo", disse amoruso. "e lei come lo sa?", chiese poirot scartando un cioccolatino e mettendoselo in bocca. "ma maledettissimo stronzo, ti mangi un cioccolatino senza offrirlo?" urlò amoruso lanciandogli il mignoletto amputato e leggermente maleolente sulla faccia. "mi scusi", disse poirot togliendosi il cioccolatino di bocca: "vuol favorire?". "no, grazie", disse amoruso, al che poirot si ricacciò il cioccolatino in bocca. "avanti il prossimo", invitò un infermiera. "cazzo il mignoletto! e tocca pure a me! mi aiuti a cercarlo!", urlò amoruso, e tutti e tre si misero a cercare il mignoletto che venne ritrovato in un angolo tra la sporcizia.

due ore dopo amoruso zoppicante uscì dalla sala operatoria. "allora, sul caso ljs?", chiese poirot con l'alito che sapeva di ciocoolato fondente. "senta poirot, ce l'ha un cioccolatino?", chiese amoruso. "no", disse poirot. "e allora vaffanculo", repicò amuroso allontanandosi, zoppicante, verso il sole che tramontava dietro la oviesse.
.
mai basta.

[fork()]

[il papero::post]poi l'AsphaltoTribunale delibererà.


non ci può essere processo senza indiziati

non ci possono essere indizi senza un'indagine

che ha detto il GIP?
Non serve a nulla star fermi al centro del mondo. Antonino Zichichi

[fork()]

[psycho::post]
[LJS::post]in primis, perché essendo io una delle due parti in causa la mia ricostruzione non sarebbe imparsial

secondo, io non mi sento minimamente colpevole e persciò non vedo necessità di giustificarmi

terso, io so già tutto quello che c'è da savoir, voilà
ljs ti stai comportando come un quaqquaraqquà, è chiaro che finché non ci sono altre versioni io mi baso su quella di mafalda. neghi che abbia pagato lei il prezzo di un volo di cui tu avresti dovuto usufruire?

We must be willing to let go of the life we have planned, so as to have the life that is waiting for us.

- E. M. Forster

[fork()]

volevo dire che secondo me il gip è fuoristrada. (recycled)
12 ORE DI APPLAUSI CON TRICCAVALLACCHE, TAMMORRE E PUTIPù ADIACENTE PALCHETTO DANZE E DI SERA PER I GIOVANISSIMI SI BALLA CON DJ ENZO

[fork()]

[LJS::post]che ha detto il GIP?


è con giop e fra galdino a far la cerca delle noci, dice di parlare con fra cristoforo del convento di pescarenico che però si è incantato e dice solo più "verrà un giorno...", e tutti "eh, verrà un giorno, padre?". E lui "verrà un giorno...".
Lo hanno chiuso in cella con la monaca di monza e sono andati a farsi una pizza al san carlone di Arona
Io sono pazzo, ma voi che scusa avete?

[fork()]

[LJS::post]è peraltro strano che nessuno di coloro che si dichiarano così interessati a tale vicenda non si sia chiesto se vi siano altri che sono al corrente del suo svolgimento e che potrebbero illuminarne alcuni punti oscuri


in effetti mi chiedevo coem fosse possibile che non ci fossero arrivati. magari, visto che LJS sta al gioco e la cosa si fa avvincente, posso dare io un primo indizio e dire che la sottoscritta, e qualche altro asphaltita intraprendente, è informata anche se indirettamente nella di sopra questione. Non dicevo ancora nulla perchè, in quanto bilancia, mi è assolutamente impossibile non vedere le ragioni di entrambe le parti, e stimando entrambe le parti coinvolte, me ne tengo fuori. ma vediamoc osa è in grado di scoprire l'asphalto inchiesta.

sei pallosetto, eh. vivi da solo o cachi il cazzo a qualcuno? (golem)

[fork()]

12 ORE DI APPLAUSI CON TRICCAVALLACCHE, TAMMORRE E PUTIPù ADIACENTE PALCHETTO DANZE E DI SERA PER I GIOVANISSIMI SI BALLA CON DJ ENZO

[fork()]

[Q.::post]è chiaro che finché non ci sono altre versioni io mi baso su quella di mafalda.


della serie "è morto, ma non l'ho ucciso io"

"liberatelo!"
Non serve a nulla star fermi al centro del mondo. Antonino Zichichi

[fork()]

[freewitch::post]in effetti mi chiedevo coem fosse possibile che non ci fossero arrivati. magari, visto che LJS sta al gioco e la cosa si fa avvincente
??? vabbuò a questo punto abbandono il thread

We must be willing to let go of the life we have planned, so as to have the life that is waiting for us.

- E. M. Forster

[fork()]

[le begonie::post]orcodio, eccola che torna con la duracell da 9 Volt


eh?

[Q.::post] [freewitch::post]in effetti mi chiedevo coem fosse possibile che non ci fossero arrivati. magari, visto che LJS sta al gioco e la cosa si fa avvincente

??? vabbuò a questo punto abbandono il thread


ma pecchè?
oh vabbeh dai lo abbandono io, così continuate a fare qualsisi cosa steste facendo.
sei pallosetto, eh. vivi da solo o cachi il cazzo a qualcuno? (golem)

[fork()]

perché non ho ancora capito un cazzo per cui se vogliono chiarirsi in piazza che lo facciano pure, ma non ho voglia di giocare a cluedo

We must be willing to let go of the life we have planned, so as to have the life that is waiting for us.

- E. M. Forster

[fork()]

Ti appoggio con tutte le mie forze.
"True perfection has to be imperfect,
I know that that sounds foolish but it's true..."
OASIS - LITTLE BY LITTLE (Heaten Chemistry)

[fork()]

avrei bisogno d'un prestito.
uff.

[fork()]

Massimo 20 euro, poi li rivoglio indietro.
"True perfection has to be imperfect,
I know that that sounds foolish but it's true..."
OASIS - LITTLE BY LITTLE (Heaten Chemistry)

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai