bla-bla :: iqos

ho comprato questa cosa un anno fa ma la uso solo da un paio di giorni. il sistema è meno scomodo di quanto mi era sembrato all'inizio. siccome il filtro è quasi uguale a quello delle sigarette la sensazione somiglia all'originale. il maggior peso dell'aggeggio costringe a tenerlo come una specie di sigaro e non è possibile contemporaneamente battere sulla tastiera. nel giro di poche ore fumare le sigarette normali diventa quasi sgradevole, ma se insisti un po' cominci a trovare sgradevole il ritorno a iqos.
il prezzo del vizio rimane quasi invariato, anche se ho l'impressione che si finisce per fumare ancora di più, confidando sul minor danno.
in effetti pare che non ci siano ancora prove certe che faccia meno male delle sigarette. probabilmente queste prove ci saranno tra dieci anni, quando sarò morto.
una cosa che si nota abbastanza presto però è il riacuirsi dell'olfatto. da ieri sento chiaramente che la mia macchina puzza, e sento anche la puzza del mio sudore, che invece prima era coperta dal fumo.
altro vantaggio è che non c'è quasi fumo e non ci sono ceneri, il che mi evita di dovermi continuamente allontanare dalla gente per fumare (altro motivo pe cui probabilmente finisci per fumare di più).
le sigarette iqos sono un po' meno diffuse delle altre e questo è un problema. ad es. ora le ho finite e non poso andarle a prendere al distributore, porco dio.

altro effetto che mi sembra di iniziare a notare è una certa intensificazione delle erezioni mattutine. stamattina mi sono svegliato con una mazza che se avessi avuto rebis tra le mani l'avrei infilzata come una quaglia.

[fork()]

ciao roddy!
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

Il tubonskij ha sempre mostrato una lieve refrattarietà al codex asphaltianum cosa che d'altra parte lo ha preservato dai classici sintomi degenerativi che l'asphaltita di lungo corso manifesta, rimanendo per ciò un po' newbie. questa anamnesi non esclude tuttavia affezioni degenerative di altra natura, che anzi in alcuni casi sembrano probabili. (Rodolfo)

[fork()]

la sigarettina è ovviamente una grossa sola ma non so come sia l'aroma di glicerolo. il sapore che sento è un po' dolciastro, ora che ci penso. ma al momento il problema è che le donne mi dicono che il bacio post iqos è persino peggio di quello post sigaretta.

[fork()]

presa sabato scorso, non l'ho ancora aperta. al momento mi diletto (più o meno) ancora con quelle elettroniche, mi resta da eliminare quella della mattina al cesso, che potrebbe crearmi qualche noia quando sono in albergo o simili.
vediamo se sta iqos riesce a darmi la giusta e perfetta spinta pelvica che ad oggi solo la cara vecchia bionda riesce a restituirmi per una perfetta gratificante e completa evacuazione

[fork()]

Ma di cosa volete morire, stronzi?
Di vecchiaia?
il mio cazzo è piccolo ma puzza come uno grande

[fork()]

io voglio solo poter fumare dove cazzo mi piace senza rotture di coglioni: bar, pizzeria, aeroporto, camera d'albergo, ufficio etc. etc.

[fork()]

in realtà non potresti, anche i pezzotti delle sigarette sono vietati.

[fork()]

non è veroh. e comunque me ne fotto, è vapore

[fork()]

btw il libretto di istruzioni dice che per ogni sigarella hai a disposizione 14 tiri, da fare in max 6 minuti. non ho mai contato i tiri delle sigarette normali ma la netta impressione è che iqos duri un po' meno, diciamo max due minuti. è pur vero che quando fumi iqos non puoi fare molto altro con la destra e non puoi tenere la sigaretta all'angolo delle labbra come gighen.
l'affare ti costringe quasi a fumare con attenzione e quando i tiri stano per finire ti avverte con un'odiosa lucina rossa, in modo che tu possa assaporare gli ultimi con un misto di rincrescimento e nostalgia.
spentasi la luce, puoi quasi sempre fare un ultimo mezzo tiro, che è come la terza pugnetta di fila: non vale la pena e non sempre riesce.

[fork()]

ultina cosa: la sigarona va pulita. all'uopo ci sono due o tre attrezzi che dovrebbero eliminare alcuni residui scuri ma a me pare che non servano a un cazzo. si consiglia una pulizia ogni 20 sigarette, quindi praticamente giornaliera, ma ho visto gente che pulisce dopo ogni sigaretta, avendolo letto su internet. mi hanno altresì segnalato che iqos ha una garanzia di un anno e che dopo due andrebbe sostituita (questo secondo fatto viene sempre da internet, perché nelle istruzioni non c'è. l'enfasi sull'opportunità di costante manutenzione mi induce però a credere che sia vero).

[fork()]

scotto::1779779

in realtà non potresti, anche i pezzotti delle sigarette sono vietati.
esatto. comunque potrei svelare l'identità dell'azzurro ma non lo farò.
ipponatte::1779782

non è veroh. e comunque me ne fotto, è vapore
non è vapore e non si può. non è uno svapo.
scotto::1779783
netta impressione è che iqos duri un po' meno, diciamo max due minuti.
assolutamente corretto. e dipende anche da come tiri.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

rodolfo::1779788
non è vapore e non si può. non è uno svapo.
sì intendevo con la ecig, la iqos è differente (anche se l'unica volta che l'ho provata è stata all'interno di una pizzeria, io non volevo ma il titolare ha insistito e mi spiaceva offenderlo, essendo lui meridionale).

in realtà mi avevano detto che con iqos se vuoi puoi piantare lì la sigaretta a metà e riprendere a pippare il giorno dopo, non confermate?

[fork()]

credo di si ma probabilmente si disidrata un po' come una sigaretta vera (pur non essendolo) e nel mentre devi riportare la lamella al calore ottimal, quindi nel complesso a me pare un po' una menata. ma si, credo si possa ben fare. considera che è praticamente un processo di tostatura.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

mah, si potrà anche fare ma mi sembra una stronzata. se stacchi la sigaretta al, diciamo, decimo tiro, e poi la rimetti, la lamina si scalderà di nuovo per 14 tiri, e quindi se li fai tutti (perché difficilmente ricordi quanti ne avevi fatti) tirerai 10 volte a sigaretta esaurita. cosa che probabilmente non è prevista e fa anche cagare.

[fork()]

eh lo so ma devo valutare se prenderla alla suocera, che accende 30 sigarette al giorno, fa un tiro poi le molla lì; magari con sto sistema riduce un po' i consumi

[fork()]

in quel caso anche alprazolam aiuta
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

A me piacerebbe provare il bupropione, che ha come effetti collaterali le convulsioni e l'istigazione al suicidio, ma a me non preoccupano, anzi sono segnali di una vitalità interiore che mi manca molto.

[fork()]

eh guarda io ho provato un sacco ma niente, ma mi imbarazzo di attingere ai metodi illegali
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Hai provato a fartelo prescrivere e ti hanno riso in faccia o te l'hanno tirato addosso ma non ha funzionato?

[fork()]

la prima
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

io ho provato un leggero psicofarmaco per dei problemi che non sto a raccontarvi (ma che hanno a che fare con stomaco/cuore) e porca di quella troia non mi tirava piu' il cazzo e volevo suicidarmi
poi per fortuna ho letto il bugiardino, ho buttato tutto nel cesso, ed è tutto tornato normale (tranne i problemi a stomaco/cuore che ho deciso di tenermi tanto non credo di morire, almeno nel breve)
W la topogigia di clio

[fork()]

Io sono disposto a rinunziare al reddito di cittadinanza se il governo si assume la spesa di ospitarmi uno o due anni in una clinica che mi tenga lontano dalle sigarette e della melancolia e possibilimente mi faccia conoscere persone interessanti per eventuale relazione sentimentale.

[fork()]

Fra::1779817

io ho provato un leggero psicofarmaco per dei problemi che non sto a raccontarvi (ma che hanno a che fare con stomaco/cuore) e porca di quella troia non mi tirava piu' il cazzo e volevo suicidarmi

poi per fortuna ho letto il bugiardino, ho buttato tutto nel cesso, ed è tutto tornato normale (tranne i problemi a stomaco/cuore che ho deciso di tenermi tanto non credo di morire, almeno nel breve)

ma problema meccanico o calo della libido?

rodolfo::1779806
anche alprazolam aiuta
cazzo sì

[fork()]

ipponatte::1779828
ma problema meccanico o calo della libido?

Ma che cazzo ne so è la prima volta che mi capitava una cosa del genere
Praticamente volevo scopare ma non mi tirava il cazzo, mi stavo seriamente preoccupando
Mi fosse proprio passata la voglia di scopare sarei andato avanti a prendere il farmaco pure raddoppiando la dose

Mi è pure venuto in mente il nome: Lexil
W la topogigia di clio

[fork()]

ahahah, grazie al cazzo, c'è dentro il bromuro.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

Il tubonskij ha sempre mostrato una lieve refrattarietà al codex asphaltianum cosa che d'altra parte lo ha preservato dai classici sintomi degenerativi che l'asphaltita di lungo corso manifesta, rimanendo per ciò un po' newbie. questa anamnesi non esclude tuttavia affezioni degenerative di altra natura, che anzi in alcuni casi sembrano probabili. (Rodolfo)

[fork()]

Fra::1779829
Mi fosse proprio passata la voglia di scopare sarei andato avanti a prendere il farmaco pure raddoppiando la dose
ah ok allora vai di finasteride, ti crescono i capelli e dormi tranquillo

[fork()]

oppure potresti trovarti un vero lavoro

[fork()]

Ma non prendere farmaci e vivere nell'incoscienza del lobotomizzato come faccio io? Vi par brutto?
An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)
La vita è una malattia incurabile, bisogna solo avere pazienza ed aspettare che passi. (f205v)

[fork()]

Guarda che vivere nell'incoscienza è di una fatica logorante, per dio.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

Il tubonskij ha sempre mostrato una lieve refrattarietà al codex asphaltianum cosa che d'altra parte lo ha preservato dai classici sintomi degenerativi che l'asphaltita di lungo corso manifesta, rimanendo per ciò un po' newbie. questa anamnesi non esclude tuttavia affezioni degenerative di altra natura, che anzi in alcuni casi sembrano probabili. (Rodolfo)

[fork()]

Se fingi l'incoscienza giusto come sostituto delle medicine per obnubilarti il cervello allora sì, è estremamente faticoso.
Se invece ti abbandoni all'incoscienza DAVVERO diventa tutto una passeggiata di salute (a parte quei periodi in cui purtroppo l'incoscienza ti abbandona, ed allora lo schifo ed il disgusto per te stesso e per il mondo universo diventano un sapore palpabile che avverti in bocca, come succhiare un chiodo arrugginito immerso nel succo di limone - un poco di allenamento ti permette però di riconoscere i primi sintomi del riaffacciarsi della presa di coscienza, ed allora puoi magari provare ad intervenire subito per ricacciare nell'abisso quella voce fastidiosa, tipo bevendo come una spugna, picchiando moglie e figli oppure ammazzandoti di seghe. io lo faccio sempre e funziona (parlo delle seghe))
An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)
La vita è una malattia incurabile, bisogna solo avere pazienza ed aspettare che passi. (f205v)

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai