bla-bla :: scotto

la tattica della madre, si capisce subito, è di tollerare qualunque manifestazione vitalistica del piccolo nella speranza che si esaurisca da sola.
speranza sempre delusa ma di continuo risorgente, come poi è tipico della speranza.
quando il bambino comincia a rompere le suppellettili, però, la frustrazione della madre esplode in minacce sanguinose, che culminano in quella del collegio e/o abbandono. ovviamente la madre non è in grado di dare seguito a queste minacce e dopo aver finto l'abbandono è costretta a fare marcia indietro, dando al figlio la sicurezza dell'impunità. insomma, è la stessa strategia della politica criminale italiana, e infatti anche i risultati sono uguali.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai