copula :: [1] [spread] Voglio veder schizzare questo post

scotto::1777100
temo di conoscere la risposta
scotto::1777100
l'amore o la crana.
ma perchè dover scegliere?
maxdanno::1777022

Canzone a tema
psycho::1777024

(immagino che tu l'abbia postato per portare buon auspicio a rebis)
in realtà il buon auspicio sarebbe non fare mai figli per evitare per sempre di dover sentire quelle canzoncine per bambini
scotto::1777002

dio cane rebis, ti salterei addosso ma dici delle cose che trasformerebbero l'impeto da sessuale in omicidiario. se perdi peso è perché mangi meno pane, non per il glutine. non sei allergica al glutine, a meno che non risulti da un esame medico che hai non so che sui villi intestinali. e se lo fai approfitta per farti dare un occhio pure ai villi del cervello.

avevo risposto con un post lunghissimo ma asphalto se l'è mangiato.
non solo sono dimagrita, ma mi si è come riattivato il metabolismo, tutti quelli che mi conoscono hanno notato la differenza.
lo so che non faccio parte dei capiscioni di asphalto, ma credo almeno che sappiate che non mi metto a seguire delle stupide diete perchè ho letto su donnamoderna che son di moda.
Ho avuto mal di pancia per anni, che sono andati peggiorando continuamente, mi sono fatta visitare da diversi dottori, due volte la gastroscopia, ho provato diverse medicine, da quelle con prescrizione medica alle quelle di erboristeria (ma no omeopatia), al lavoro evitavo di mangiare perchè dopo mangiato stavo sempre malissimo.alla fine l'ultimo dei dottori da cui sono stata, stanco di vedermi mi ha detto in malo modo che il mio mal di pancia era psicosomatico e che la causa era lo stress. stress stocazzo, dopo 4 giorni senza glutine mi son scomparsi tutti i problemi. sono stata a sentire anche i nutrizionisti, dicono che ancora non riescono a capire se il problema sia davvero il glutine o altre cose contenute nelle farine e hanno anche difficoltà a capirlo perchè le persone come me, dopo aver visto gli effetti positivi della dieta senza glutine, non ci pensano minimamente a ricominciare a mangiare come facevano prima solo per dar modo ai dottori di cercare di capire cosa può causare il malessere. sembra che addirittura una persona su 5 a cui viene diagnosticato il 'colon irritabile' abbia in realtà questa sensibilità al glutine. Ogni tanto faccio uno strappo alla regola, non muoio ma mi sento molto appesantita.
Inoltre, i prodotti senza glutine, tipo i biscotti, sono in genere meno salutari dei biscotti normali perchè il glutine che tiene assieme gli ingredienti manca e deve essere rimpiazzato con qualcos'altro e molto spesso questo significa più zucchero.
Inoltre una dieta senza glutine non significa rinunciare ai carboidrati, io ad esempio mangio molto più pane di prima. Non sono andata a controllare, ma non credo che il pane senza glutine sia meno calorico di quello normale.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai