[fork()]

Utile sarebbe poi un confronto (che finora non c’è mai stato) con la Magistratura chiamata spesso a emanare giudizi con sentenze che in passato hanno avuto e ancora hanno un effetto devastante sul piano della comunicazione (e che continuerebbe ad averlo anche con la obbligatorietà) per fornire in maniera neutra ma scientificamente ineccepibile strumenti di valutazione più critici rispetto all’attuale scenario confusivo che ancora circonda questa delicata materia di politica sanitaria pubblica.
ma che cazzo vanno dicendo
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

scotto
[fork()]

forse si riferisce a sentenze in materia di libertà di non curarsi. comunque il punto è che l'articolo conferma i miei sospetti: non è vero che le vaccinazioni sono diminuite di molto, vengono solo fatte più tardi. la propaganda degli antivaccinisti ha sicuramente degli effetti, ma molto più limitati di quanto si dice.
e io ne ero praticamente certo anche prima di leggere l'articolo, perché politicamente era un'occasione troppo ghiotta. in uno dei rari casi in cui la sinistra ha sicuramente ragione, bisognava enfatizzare al massimo le conseguenze negative della tesi opposta e fare un pochino di terrorismo. e ripeto: la p.a. italiana è la menzogna fatta p.a.

[fork()]

scotto::1778729
il punto è che l'articolo conferma i miei sospetti
mi sembra che l'articolo usi dati del ministero per confermare i tuoi sospetti sui dati del ministero. Questi dati sono quindi contemporaneamente affidabili e non affidabili, a seconda della tesi che sostiene l'articolista che ne scrive.
asphtimer

[fork()]

non è esattamente così.
i dati del ministero sono divisi in base all'età dei bambini. se guardi le rilevazioni a 24 mesi, il calo è molto più evidente di quello che risulta dalle rilevazioni per età maggiori (perché appunto le vaccinazioni vengono fatte in ritardo). il 5% di calo, a ben vedere, in seguito quasi si azzera. le relazioni che accompagnano i dati tra l'altro lo dicono, anche se ribadiscono che la vaccinazione fatta in ritardo comporta comunque più pericoli di quella fatta prima.
è ovvio che la p.a. non mente spudoratamente, altrimenti sarebbe troppo facile accorgersene. i dati sono organizzati in maniera tale da enfatizzare questo o quel fenomeno, a seconda dell'interesse. il che del resto avviene quasi per tutte le raccolte di dati.
se uno si mette a spulciare nota quel che ha notato il tizio della lettera, e che io intuivo anche senza leggerli. ma chi è che si mette a scaricare quaranta pdf e a confrontare i dati?
un comodo foglio excell avrebbe permesso il confronto immediato, ma evidentemente non è questo lo scopo.

io, ripeto, non metto in dubbio che un calo ci sia stato, anche solo in forma di ritardo, e che questo ritardo sia comunque dannoso. ma pensare che gli antivaccinisti 5stelle abbiano fatto scendere le percentuali creando rischi di epidemie è sostanzialmente falso, ed è una falsità interessata.
infatti non si può desiderare un avversario migliore di quello che dice una cazzata palese e pericolosa.
la storia dei vaccini, che in fondo ha avuto un impatto abbastanza limitato, resterà per anni uno dei cavalli di battaglia contro i 5stelle, e questo non è perfettamente onesto e trasmette anche l'idea di un popolo ancora più stupido di quanto è realmente.

insomma anche a me stanno sul cazzo i 5 stelle, ma la verità è sempre più importante.

[fork()]

Nel programma dei 5 Stelle NON c'è nulla contro i vaccini, viene anzi confermata l'obbligatorietà, compreso quello del morbillo.
Si chiede solo di affiancare all'obbligo, una corretta campagna di informazione, in modo di diventare come gli altri paesi civili del mondo, dove la gente si vaccina per interesse e non per un obbligo di legge.
W la topogigia di clio

[fork()]

Figlio di troia renziana, PRIMA col tuo PD, se non facevi vaccinare i figli, c'era una multa poco piu' che simbolica. Adesso, se autocertifichi il falso, ci sono due anni di galera. Coglione.
Poi hanno rinviato tutto al 2019/2020 e sta cosa mi fa incazzare, ma è chiaramente un compromesso con quei rincoglioniti dei leghisti (che invece avevano nel programma di abolire i vaccini e crepare tutti insieme ai negri).
W la topogigia di clio

[fork()]

tu non li sai leggere gli articoli, vero ? re del ritardo.

un frocio da 4 soldi che non sarebbe buono nemmeno a spalare la merda nei campi di concentramento

[fork()]

Coglione, impara a linkare come dio comanda, che magari riesco pure a leggerli
W la topogigia di clio

[fork()]

Che scandalo wasd. Ma la tua madre troia cosa ne pensa?
"coloro che sono in attesa di effettuare la vaccinazione: devono presentare copia della prenotazione dell’appuntamento presso l’ASL"
Questo non lo ha scritto il M5S, è un copia incolla dal decreto Lorenzin.
Quindi era cosi' anche prima, coglione.
W la topogigia di clio

[fork()]

sì ma oramai non ci vuol piu' manco quella basta l'autocertificazione della prenotazione, testa di cazzo

ma poi vogliamo parlare della legge presentata nel lazio ?

[fork()]

wasd::1778742

sì ma oramai non ci vuol piu' manco quella basta l'autocertificazione della prenotazione, testa di cazzo



ma poi vogliamo parlare della legge presentata nel lazio ?

Il M5S governa pure il Lazio? Da quando?
Cmq se autocertifichi il falso sono sempre 2 anni di galera, eh? Sia che siano vaccini o la prenotazione dei vaccini.
W la topogigia di clio

[fork()]

cosa c'entra uno le proposte di legge le può fare cmq, tipo questa

fra hanno già previsto che i controlli verranno effettuati a campione, ergo non gli faranno un cazzo

[fork()]

scotto::1778729
e io ne ero praticamente certo anche prima di leggere
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

wasd, se vedi i dati a 36 mesi del 2015 (che sarebbe l'anno peggiore, secondo gli articoli) vedrai che la vaccinazione trivalente (morbillo etc) supera l'89%. nel 2017 supera il 92%, come nel 2013, cioè prima della manfrina dei vaccini. il calo non è del 5%, semmai del 2-3, e non è detto perché, ripeto, la gente fa vaccinare i figli più tardi.

[fork()]

scotto::1778732
pensare che gli antivaccinisti 5stelle abbiano fatto scendere le percentuali creando rischi di epidemie è sostanzialmente falso, ed è una falsità interessata
se gli interessi che serve sono quelli di evitare che questo ritardo sia comunque dannoso - cioè gli interessi di tutti - non si tratta di un conflitto ma di buona politica.

Aggiungo che la Uerità che sola soddisfa l'uomo dabbene è un veleno per il resto di noi; perseguitela pure se questo esige la vostra natura, ma fatelo lontano dalle orecchie e dagli occhi dei babbei che la userebbero come scusa per dare in pasto i figli agli esorcisti, grazie.
asphtimer

[fork()]

nell'articolo dice che stava sui 85, in nessun caso ha mai superato la soglia del 95 nemmeno nel 2011 e nemmeno ora

[fork()]

i dati sono su quel sito del cazzo, puoi anche perdere tempo da solo a leggerteli.
il fatto che non superi 95 non c'entra niente.
non lo superava prima e non lo supera ora e si sapeva già, tant'è che l'obiettivo era arrivare a 95 per il 2020.

[fork()]

Che F0mt4m4 fosse un cretino non lo si scopre certo oggi
W la topogigia di clio

[fork()]

cmq per avere dati piu' specifici conviene leggere il sito del iss, diciamo che i vaccini importanti stanno appena sotto il 95 per cento, quelli meno importanti (malattie non letali o particolarmente invalidanti) molto sotto il 95

cmq oramai è evidente che matteo salvini sta cercando di instaurare una propria dittatura con i 5 stelle sfruttati come utili idioti, anche l'occupazione abusiva di marcello foa ne è la prova. ricordiamo che salvini nel 2015 andava in nord corea con razzi elogiando quel regime, fra 20 anni saremo come loro.
molto probabilmente il piano riuscirà perchè gli italiani sono per natura fascisti, razzisti e mafiosi basta vedere che sulla sua pagina salvini becca botte di 100k mi piace a foto

[fork()]

scotto, il limite suggerito da OMS per la copertura vaccinale NON è basato su cali o crescite, ma è basato sul numero assoluto: almeno il 95% della popolazione deve essere vaccinato.
Il 92% NON è sufficiente.
An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)
La vita è una malattia incurabile, bisogna solo avere pazienza ed aspettare che passi. (f205v)

[fork()]

e chi ha detto il contrario, diocristo? io ho detto che in italia non eravamo al 95 prima e non ci siamo adesso, ed era l'obiettivo del 2020.

[fork()]

non ci eravamo per il morbillo (che è cmq pericoloso ma un po' meno della poliomielite) per quelle malattie piu' gravi ci eravamo poi siamo scesi e adesso stiamo risalendo (attualmente siamo vicini al 95).

tra l'altro i dati dell'iss mostrano fenomeni sorprendenti, ad esempio in veneto la gente tendenzialmente non si vaccina per le malattie piu' gravi, ma per la varicella invece sono una delle regioni con maggior percentuali di vaccinati (la lombardia per dire sta all'1 per cento), inoltre semberrebbe non esistere una grande differenza nord sud ma bensì regioni tirreniche e regioni adriatiche (con l'eccezione della sicilia dove non si vaccinano pur essendo sul tirreno).

[fork()]

wasd::1778767
semberrebbe non esistere una grande differenza nord sud ma bensì regioni tirreniche e regioni adriatiche
l'emilia come è messa?
asphtimer

[fork()]

PARANOICA
W la topogigia di clio

[fork()]

Esiste una sconfitta pari al morire infettato
Che non ho scelto io ma è dell'epoca in cui vivo
asphtimer

[fork()]

Non è morto ciò che può attendere in eterno, e col volgere di strani eoni anche la morte può morire.



quando il saggio indica la luna lo stolto si infila delle scolopendre nel cazzo

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai