bla-bla :: le dimostrazioni veramente belle

quando ero giovane mi piacevano queste stronzate della geometria e soprattutto era bello il fatto che con pochi elementi potevi derivare parecchie cose. ero anche abbastanza capace e poi al ginnasio passavo praticamente per genio perché quasi tutti i miei compagni non capivano assolutamente un cazzo di geometria e di matematica e non volevano a nessun prezzo capirne di più. c'era solo una ragazza che era capace, sicuramente più di me tra l'altro, però era un po' meno inventiva. comunque sta di fatto che a quel livello molto basso i teoremi e le dimostrazioni erano ancora dati in una lingua abbastanza vicina a quella normale. chiaramente c'era un certo vocabolario specializzato, c'erano delle definizioni molto più semplici e precise di quelle degli oggetti comuni e anche delle idee comuni, ma nel complesso si trattava di punti, linee, angoli, insiemi etc.

adesso ogni tanto vado a leggere della roba di cui non so nulla e trovo frasi del tipo:

Esiste uno spazio di Hibert fisico H sul quale opera una rappresentazione unitaria U(Λ, a) del gruppo spinoriale di Poincar´e P◦1, dove Λ ∈ SL(2, C) e a ∈ M.

ora, io non voglio dire che questo sia un mero abracadabra.
sicuramente c'è gente che sa che cazzo significa e io con i miei ricordi di ginnasiale non posso pretendere di intravedere qualcosa.
ma perchè questi nomi del cazzo?
lo spazio di hilbert, il gruppo spinoriale di poincarè.
chi sono questa gente di merda? perchè devono avere delle cose col loro nome?
fossero greci, potrei anche capire. ma questi sono moderni, e sono anche forestieri.
e soprattutto sono un casino.
ci sono varie algebre, vari spazi, vari gruppi, un sacco di funzioni, di operatori, un sacco hanno anche più di un nome, c'è il risultato di osterwalder-schrader, per dire, che è quasi impossibile già pronunciare il nome.
io posso ammettere che la gente che duemila anni fa ha posto le basi del giochetto si meriti di dare il nome a teoremi e cose, ma questi foresti di merda chi sono? insomma se le cose che hanno detto fossero importanti la gente lo saprebbe. è quasi impossibile ignorare pitagora, mentre osterwalder-schrader nessuno li sa, e a ragione. un nome che sembra uno scaracchio, qualcosa che forse non ha nemmeno a che fare con i triangoli.

io disprezzo profondamente questa gente.
non posso credere che tutta questa gente abbia detto o capito qualcosa di importante.
sono centinaia, migliaia.
secondo me il 99% erano dei passacarte o dei ciarlatani.

"(Teorema di Reeh and Schlieder, 1961)  Per ogni aperto non
vuoto O dello spazio M di Minkowski, l’insieme dei vettori della
forma A | 0, dove | 0 `e lo stato di vuoto (vedi l’Assioma W.3)
e dove A P(O), essendo P(O) l’algebra polinomiale dei campi
che hanno supporto in O, forma un insieme denso in H."

chi sono questi reeh e slieder? potrebbero persino essere due negri.
che cazzo vuol dire denso? a che cosa serve? perchè lo spazio m di minchioschi si chiama spazio m di minchioschi? aveva anche qualche altro spazio? cioè ci esiste anche uno spazio m di qualcun altro? se ce n'è solo uno non bastava chiamarlo "spazio m" ?
chi è questo minchioschi? perchè un nome così ridicolo? com'è che una volta non c'erano tutti questi nomi ridicoli, tutta questa gente ridicola?


[fork()]

scotto::1769923
osterwalder-schrader nessuno li sa, e a ragione


fun fact: Konrad Osterwalder, dopo una breve carriera scientifica si' e' buttato nella politica accademica, fondando centri conferenze in grandi alberghi a spese dei contribuenti (svizzeri), diventando rettore del politecnico di zurigo, lavorando per le nazioni unite ed infine presidendo il gruppo di lavoro dell'unione europea che ha inventato il sistema "3+2" di triennale e master. se scotto passa da zurigo posso organizzare un incontro.
WARNING: Bad command or file name. Go stand in the corner.

[fork()]

Pensa un po' tu tutti questi ciarlatani e foresti senza i quali probabilmente tu non potresti scrivere le tue cagate sullo sfalto.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai