bla-bla :: le dimostrazioni veramente belle

quando ero giovane mi piacevano queste stronzate della geometria e soprattutto era bello il fatto che con pochi elementi potevi derivare parecchie cose. ero anche abbastanza capace e poi al ginnasio passavo praticamente per genio perché quasi tutti i miei compagni non capivano assolutamente un cazzo di geometria e di matematica e non volevano a nessun prezzo capirne di più. c'era solo una ragazza che era capace, sicuramente più di me tra l'altro, però era un po' meno inventiva. comunque sta di fatto che a quel livello molto basso i teoremi e le dimostrazioni erano ancora dati in una lingua abbastanza vicina a quella normale. chiaramente c'era un certo vocabolario specializzato, c'erano delle definizioni molto più semplici e precise di quelle degli oggetti comuni e anche delle idee comuni, ma nel complesso si trattava di punti, linee, angoli, insiemi etc.

adesso ogni tanto vado a leggere della roba di cui non so nulla e trovo frasi del tipo:

Esiste uno spazio di Hibert fisico H sul quale opera una rappresentazione unitaria U(Λ, a) del gruppo spinoriale di Poincar´e P◦1, dove Λ ∈ SL(2, C) e a ∈ M.

ora, io non voglio dire che questo sia un mero abracadabra.
sicuramente c'è gente che sa che cazzo significa e io con i miei ricordi di ginnasiale non posso pretendere di intravedere qualcosa.
ma perchè questi nomi del cazzo?
lo spazio di hilbert, il gruppo spinoriale di poincarè.
chi sono questa gente di merda? perchè devono avere delle cose col loro nome?
fossero greci, potrei anche capire. ma questi sono moderni, e sono anche forestieri.
e soprattutto sono un casino.
ci sono varie algebre, vari spazi, vari gruppi, un sacco di funzioni, di operatori, un sacco hanno anche più di un nome, c'è il risultato di osterwalder-schrader, per dire, che è quasi impossibile già pronunciare il nome.
io posso ammettere che la gente che duemila anni fa ha posto le basi del giochetto si meriti di dare il nome a teoremi e cose, ma questi foresti di merda chi sono? insomma se le cose che hanno detto fossero importanti la gente lo saprebbe. è quasi impossibile ignorare pitagora, mentre osterwalder-schrader nessuno li sa, e a ragione. un nome che sembra uno scaracchio, qualcosa che forse non ha nemmeno a che fare con i triangoli.

io disprezzo profondamente questa gente.
non posso credere che tutta questa gente abbia detto o capito qualcosa di importante.
sono centinaia, migliaia.
secondo me il 99% erano dei passacarte o dei ciarlatani.

"(Teorema di Reeh and Schlieder, 1961)  Per ogni aperto non
vuoto O dello spazio M di Minkowski, l’insieme dei vettori della
forma A | 0, dove | 0 `e lo stato di vuoto (vedi l’Assioma W.3)
e dove A P(O), essendo P(O) l’algebra polinomiale dei campi
che hanno supporto in O, forma un insieme denso in H."

chi sono questi reeh e slieder? potrebbero persino essere due negri.
che cazzo vuol dire denso? a che cosa serve? perchè lo spazio m di minchioschi si chiama spazio m di minchioschi? aveva anche qualche altro spazio? cioè ci esiste anche uno spazio m di qualcun altro? se ce n'è solo uno non bastava chiamarlo "spazio m" ?
chi è questo minchioschi? perchè un nome così ridicolo? com'è che una volta non c'erano tutti questi nomi ridicoli, tutta questa gente ridicola?


[fork()]

È tutta una trovata per risparmiare l'inchiostro.

[fork()]

Purtroppo, da quando sono morti Euclide e Pitagora, hanno deciso di fare tutto alle tue spalle mentre ti occupavi dei negri. Tu pensa che c'è gente che è anche uscita dalla provincia di avellino senza darti un colpo di telefono, cos'e pazz.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

BTW un altro thread di mmerda.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

scotto
[fork()]

tubone ma tu lo sapevi che secondo il teorema di Phonzo-Porcoddio basta applicare un inviluppo di Remigi al semi-gruppo osvaldiano 1,C,€ per ogni ¥ che va da 0 a Pomigliano D'Arco e si ottiene (per P'1=lunedì) una matrice Oscarluigiscalfariana di spinoni non banali?

[fork()]

No, ma non la prendo sul personale.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

Mi assomiglia (venti anni fa)
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

scotto::1769923
com'è che una volta non c'erano tutti questi nomi ridicoli, tutta questa gente ridicola?


sta roba serve anche a costruire le sonde per Marte...


Archivi segreti dell'Asphalto:
http://asphaltobynoi.altervista.org
http://fstrbstrtstr.altervista.org/a2_stuff/digest.html
http://www.dawful.com/asphalto/asphaltovoti.xls

[fork()]

il tubone::1769934

BTW un altro thread di mmerda.

ma che hai stasera?


Archivi segreti dell'Asphalto:
http://asphaltobynoi.altervista.org
http://fstrbstrtstr.altervista.org/a2_stuff/digest.html
http://www.dawful.com/asphalto/asphaltovoti.xls

[fork()]

ho moduppato perché anch'io rosico che non daranno mai il mio nome a nulla, e se lo faranno sarà a sproposito.
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

[fork()]

più che altro non hai molte possibilità di nomare teoremi, formule e simili formalizzazioni. ormai ti tocca elaborare un modello cosmico onnicomprensivo e coerente, che sarò il primo ad adottare.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

o almeno scoprire una particola.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

comunque io penso di aver capito la ragione di tutti questi nomi.
è, come al solito, che l'accademia nella sua meschineria finisce per spingere la gente a recintare qualsiasi cosa.
con centinaia di università, migliaia di professori e la continua necessità di rivendicare questa o quella cosa per fare bella figura, finisce che qualsiasi scribacchino appena trova la più piccola cosa ci mette il suo nome. il principio di ziocristo, la matrice di stocazzo. come una volta la gente metteva il proprio nome anche al più piccolo e insignificante scoglio scoperto.
il tempo ha selezionato le cose VERAMENTE BELLE e quindi non ci sono arrivate tutte le minuzie di questo e di quello dei tempi antichi, ma per la roba moderna non c'è stato tempo a sufficienza, e comunque il numero di persone che rivendica visibilità è enormemente aumentato, da cui queste sfilze di campi di peppe-derelitto-geppino-kawagata.

[fork()]

scotto::1770039
finisce che qualsiasi scribacchino appena trova la più piccola cosa ci mette il suo nome

Quoto lo scotto, aggiungendo che spesso* non si tratta neanche di nomare cose nuove ma di affibbiare nuove etichette a variazioni infinitesime di roba vecchia, se non addirittura a roba già esistente analizzata da una prospettiva #leggermente# diversa. il substrato di inutile ciarpame (talvolta senza pudore, cit.) quotidianamente prodotto in questo modo è francamente desolante e il fatto che sia generato da forse legittime, sicuramente discutibili istanze di visibilità non lo fa certo apparire piú accettabile.

*mi riferisco qui a ricerca in ambito business, che conosco un po' meglio, il principio rimane quello comunque.
There's no morality in being good looking
(L'ultimo dei boia da cani)

[fork()]

io contrasto il vostro approccio qualunquista principalmente perché miro a far consacrare con il mio stesso nome un modello d'analisi della cultura panasiatica sul finire del primo millennio
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Non sprecare i tuoi talenti su oscuri modelli, il cui questionable contribution non potrebbe dirsi meno qualunquista delle nostre critiche, quando potresti applicarli al mistero dei negri e ottenere cosí quella visibilità che sola porta seco la fama, la ricchezza, i vizi ma soprattutto l'afiga undergraduate (l'unica veramente soda, veramente fresca)
There's no morality in being good looking
(L'ultimo dei boia da cani)

L'ha Piramide di Tomponzi
[fork()]

non sai cosa dici. tempo al tempo, la la Pagoda di Rodolfo diverrà la griglia inaggirabile per la comprensione dell'asia
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

rodolfo::1770029
più che altro non hai molte possibilità di nomare teoremi, formule e simili formalizzazioni.


vero.
però una volta, guardando le slide di un meeting al quale non avevo partecipato, ho scoperto per caso che uno nelle sue slide si era riferito a un algoritmo che avevo inventato io (una cosa semplice a cui avrebbe potuto pensare chiunque) dandogli il mio nome. mi sono sentito molto orgoglione. non è però mai più capitato.

scotto::1770039
con centinaia di università, migliaia di professori e la continua necessità di rivendicare questa o quella cosa per fare bella figura, finisce che qualsiasi scribacchino appena trova la più piccola cosa ci mette il suo nome.


non puoi mettere tu stesso il tuo nome alla tua scoperta, se no ti ridono dietro. deve essere qualcun altro, e il nome resta attaccato solo se poi tutti gli altri per semplicità poi usano lo stesso nome.
quel qualcun altro non deve avere nessun interesse a farlo se no poi la gente mormora.
lo si fa per comodità: se il teorema, o principio, o metodo, è facile da descrivere in due-tre parole (tipo "principio di minima azione" - ok sono quattro parole ma avete capito il concetto) allora non c'è bisogno di dargli il nome dello scopritore perché il nome basta a far ricordare di che si tratta.
ma il bosone di Higgs, se non gli dai il nome dello scopritore, come cazzo fai a chiamarlo in maniera semplice e facile da ricordare? il bosone-che-è-responsabile-della-rottura-spontanea-di-simmetria-nelle-teorie-di-gauge prende troppo spazio.
e per questo capitò che Weinberg, che si era già aveva letto l'articolo di Higgs (in cui si era imbattuto per caso) e ne aveva capito l'importanza, cominciò a parlarne nei suoi articoli e alle conferenze, e per semplicità si riferiva al meccanismo di Higgs, il bosone di Higgs, eccetera. Weinberg non sapeva che poco prima di Higgs, indipendentemente, la stessa identica cosa era stata pubblicata da due tizi in Belgio (Englert e Brout). ma ormai era troppo tardi, nella comunità rilevante tutti conoscevano Weinberg, e se non avevano perso tempo fino ad allora a leggere gli articoli di quei tre sconosciuti (nè quello di Higgs nè quello precedente di Englert e Brout), adesso comunque erano consapevoli di quello di Higgs.
ho letto da qualche parte che una volta uno andò a dare un seminario su quegli argomenti a Bruxelles, e per abitudine si riferì al bosone di Higgs. quando sentì l'immediato brusio ostile tra il pubblico si rese conto con orrore della gaffe che aveva fatto, e pensò di riparare, genialmente, aggiungendo con nonchalance "questo è il nome convenzionale, so bene che ci sono altri che hanno contribuito, ma così è più breve". e una voce dal pubblico disse "anche il mio cognome ha cinque lettere". (era Brout.)
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

[fork()]

cinque lettere ma meno fonemi: aveva ragione il brout.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

tra l'altro un effetto di questo meccanismo è che spesso il nome convenzionale del teorema o del concetto contiene il nome di qualcuno che non c'entra niente.
tipo, mi sa che la metà delle cose che hanno il nome di Gauss in realtà non sono sue, e metà delle cose che Gauss ha fatto hanno il nome di altri.
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

[fork()]

no, non è vero. è un bel casino.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Visto l'andazzo, i battesimi onoreranno il Teorema Fondamentale di AlphaGo, la Legge Empirica di Watson IBM, la Teoria Generale di Cortana.

[fork()]

rodolfo::1770074
aveva ragione il brout.


Si ma "il bosone di Brout" avrebbe posseduto una pericolosa assonanza col "bosone di prot", il che avrebbe condotto a non poche complicazioni.

psycho::1770072

non puoi mettere tu stesso il tuo nome alla tua scoperta, se no ti ridono dietro. deve essere qualcun altro, e il nome resta attaccato solo se poi tutti gli altri per semplicità poi usano lo stesso nome.


In tale contesto propongo di denominare l'ossessione paranoide per le minoranze etniche non-caucasiche come "sindrome di scotto-vincibile", da inserire nell'edizione VI del DSM.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

il tubone::1770079
pericolosa assonanza con mio cognato bruno di centocelle (bella bbrù!!)

[fork()]

io non aderisco alla Teoria Deprimente di Scotto e ve ne propongo una differente: alla natura sono rimasti ancora da svelare solo i segreti più difficili, così difficili che non esiste ricompensa sufficiente in questa vita per invogliare qualcuno a risolverli - quindi la scienza ha incominciato a dare come ricompensa l'immortalità.
asphtimer

chiudiamo il cerchio
[fork()]

Lord H.::1770081
alla natura sono rimasti ancora da svelare solo i segreti più difficili, come il fitto mistero dei Negri
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.
le dimostrazioni veramente belle
[ignorato - rating -1]: clicca qui per leggerlo

[fork()]

pensa se a svelarlo fosse un signor arnaldo negroni, giuseppe negri o pierfrancesco da negrar: avremmo allora a che fare con lo spazio N di negri, o il teorema dei negri di negroni, per non dire della costante dei negri di da negrar.
asphtimer

[fork()]

scotto::1770087
vergognoso il modo in cui hanno evitato di mettere il nome nel link, che sarebbe diventato allora "http://m.ilgiornale.it/news/2018/02/01/omicidio-pamela-luomo-fermato-nigeriano-innocent"

Pensavo anche che con questo stiamo a uno pari con quello che invece ha denunciato il tipo che faceva prostituire la figlia minorenne, potremmo lanciare un gioco tipo il totomorto e metterci a contare i negri buoni e quelli cattivi
asphtimer

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai