politica bla-bla :: La guerra tra poveri

l'altro giorno ho incrociato un negro, passeggiava con una bambina, immagino la figlia, ed aveva l'aria contenta. qualche minuto dopo tornando indietro l'ho visto sul balcone di una casa che salutava qualcuno per strada, sempre molto contento. ho notato per l'ennesima volta che ormai diverse vecchie case ospitano questi negri. i vecchi proprietari devono essere morti o forse si sono trasferiti altrove. probabilmente nel giro di una ventina d'anni resteranno solo negri. tutti i vecchi paesi dove abitano solo persone anziane e gente che non è riuscita ad andarsene diventeranno paesi di negri, e sarà curioso vederli mentre passeggiano davanti ai circoli, alle chiese, nei vecchi giardini pubblici intitolati al re o a garibaldi, mentre ripitturano le vecchie case coi loro colori negri, verde e giallo, o cambiano le insegne con altre in arabo o in qualche loro lingua gutturale, misteriosa e diabolica. il passante, di fronte allo spettacolo, potrà notare che case ed abitanti non hanno nulla in comune e magari penserà a qualche epidemia che abbia sterminato la vecchia razza, o al passaggio di uno strano pifferaio, che si è portato via la gente lasciando i topi.

[fork()]

psycho::1773058
just for the fan


il typo è genuino ma non lo edito perché mi fa lollare.
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

[fork()]

psycho::1773058
il condivisore del video lo presenta così:
hahahah
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

Il riassuntone
[fork()]

Rebis sei diventata una destrorsa da quando giri co le pezze ar culo, mica come noialtri antifachic.

A me tutto questo ricorda un gigantesco almost raped, una psicosi di massa aggiornata però in salsa 4.0 al gusto di occidente beta&cuck per ordine di G1orgi0ne S0r0s + Cr4kerz roossee che boostano i popoolismi al governo, non avrei mai immaginato di sperare in una gestione tecnocrate ed europeista come ultimo caposaldo dell'omeostasi civile, di cui l'unico alfiere altri non può essere che Pa0l0 G E N T L E H O N E Y

[fork()]

psycho::1773058
intervengo solo per dire che per i britannici "asian" solitamente indica pakistani e indiani (infatti nell'articolo della bbc chiariscono che si parla di pakistani e altri mediorientali), a differenza che negli US dove credo sottintenda estremo oriente.


La tipa per te ha commesso un atto di razzismo? Ha fatto bene Corbyn a buttarla fuori?

rodolfo::1773053 ciò che volevo sottolineare è che non c'è alcun merito: è semplicemente un collasso.


rodolfo::1773055
posto che personalmente ritengo che chiunque creda che si possa scambiare il diritto di andare con il culo di fuori con il diritto di mangiare è giusto che scompaia vecchio e solo, per ragioni terzomondistiche


Scusa ma non ho resistito, quindi chi e' affamato ha il diritto di limitare il diritto di chi vuole andare col culo di fuori?

Quindi quello che abbiamo adesso non e' nostro, non lo e' mai stato, cio' che credevo giusto e desiderabile deve soccombere all'esigenza dell'affamato, la marcia irresistibile dell'esercito del proletariato non puo' essere arrestata, bisogna adeguarsi o soccombere.

psycho::1773058
(comunque mi sembra un caso abbastanza estremo.)


Non per chi ci vive vicino o ci passa spesso I guess

[fork()]

rebis::1773048
mi aspetterei piú supporto dai ´nostri uomini´
Credo che riceviate un supporto direttamente proporzionale alle volte che glielìavete date (ai "vostri" uomini bianchi) senza fargli menate e senza rompere i coglioni dopo. AKA si raccoglie quel che si semina.
An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)
La vita è una malattia incurabile, bisogna solo avere pazienza ed aspettare che passi. (f205v)

[fork()]

chukie::1773061
sei diventata una destrorsa da quando giri co le pezze ar culo
che poi è una interpretazione piuttosto ragionevole raccolta anche dall'amico esgaton. interpretazione che considero sia per esperienza diretta sia sulla base di informazioni giornalistiche molto vicina al vero. ha inoltre il pregio di spiegare la correlazione cronologica tra emergenza anti-raping e impoverimento.
uomo tigro::1773062
Scusa ma non ho resistito, quindi chi e' affamato ha il diritto di limitare il diritto di chi vuole andare col culo di fuori?
certamente. per fortuna le cose sono poste molto di rado in questi termini, ma certamente.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

rebis::1773048
leggiti l´articolo del guardian.

amó co sto articolo del guardian, NON VI DA RAGIONE PORCO DIO, rileggetelo voi piuttosto.
io mi guardo bene dal negare le problematiche relative all´islamismo radicale in relazione alla percezione della donna in europa, quello che sostengo é che ricavarne una ragione per smantellare quello straccio di sistema integrativo che abbiamo trasformando la migrazione in una caccia all'uomo non significa altro che riempire la fornace della locomotiva nazionale con una tonnellata di carbone mentre si viaggia su un binario che punta a cagare.
che è poi la posizione dell'articolo del guardian, che semplicemente guarda alla complessità della situazione mostrando come ci si trovi di fronte a uno scarica barile tra nazioni (vedi il riferimento allo smantellamento di calais).

guarda caso sono proprio le politiche dello smantellamento di calais, e la messa per strada di gente senza diritti, rincorsa dalla polizia, che andate a ventilare voi nemici giurati dell'integrazione, male supremo di una società malata (vi ricordo infatti che gli operatori sociali rubano soldi allo stato per dei lavori che non dovrebbero esistere).

detto questo raga una notizia che potrà scioccarvi: NEGRO ≠ MUSULMANO.
va bene rebis che caga la minchia per la situazione notoriamente intollerabile nelle strade di monaco, ma in italia i musulmani sono decisamente meno, e mancano rappresentanti di diverse nazioni notoriamente propense al fondamentalismo religioso.

e comunque: quale minchia sarebbe la vostra soluzione: espulsione? su quale base? razziale? religiosa? con quali soldi? che ne facciamo di schengen? chiudiamo tutto? e cosa vendiamo, la pasta e i freni brembo? l'inter ritorna a moratti e il milan al berlusca o vogliamo tenere quei cinesi dai nomi misteriosi che si son comprati milano?

[fork()]

La tipa per te ha commesso un atto di razzismo? Ha fatto bene Corbyn a buttarla fuori?


mi pare che l'ha buttata fuori non per avere rotto una congiura del silenzio, ma per avere usato sloppy words che sembravano implicare che è tutta colpa di una particolare comunità.
ho letto velocemente e mi sembra di ricordare che avevo notato che era più il titolo che l'articolo a suonare così.
imho è possibile parlare dei problemi di degrado e di criminalità di una specifica comunità senza omertà e senza suonare come Salvini verso gli zingari, soprattutto questa skill ce la si potrebbe aspettare da un ministro ombra di un grande partito.
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

[fork()]

chukie::1773061
Rebis sei diventata una destrorsa da quando giri co le pezze ar culo, mica come noialtri antifachic.
a parte che ho meno potesse al culo di qualche tempo fa, Io mi chiedo da quando si passa alla destra. Dov'è il confine? Se uno ha solo un'idea di destra ma per il resto é più a sinistra cos'è? Se la mia repulsione agli stranieri si rivolge solo a maschi adulti provenienti da particolari nazioni cosa sono? Una choosy-quasi-neo-nazi-femminista?
il pwnezzatore::1773068
quale minchia sarebbe la vostra soluzione: espulsione? su quale base? razziale? religiosa? con quali soldi? che ne facciamo di schengen? chiudiamo tutto?
ma, per me basta iniziare col rimandare indietro chi commette crimini qua.

[fork()]

rebis::1773048
sinceramente trovo molto triste che non vogliate vedere quello che sta succedendo per non passare per razzisti


Hai considerato che riusciamo pure a vedere "quello che sta succedendo" ma interpretiamo la cosa da un altro punto di vista e che magari di passare o meno per razzisti ci importi sega?
Tutti sono razzisti, a loro modo. Non c'è modo di non esserlo, entro certi limiti. Io sono razzista. Chi nega di essere esente da una qualsiasi forma di razzismo mente per la gola.

rebis::1773048
peró mi aspetterei piú supporto dai ´nostri uomini´


Statisticamente hai più probabilità di essere molestata e/o stuprata dai "nostri uomini".

rebis::1773048
in fondo il fatto che le ragazze abbiano la possibilitá di andare in giro con la minigonna e la scollatura come hanno sempre fatto negli ultimi 70 anni dovrebbe interessare anche a voi.


1- ma quali 70 anni? La minigonna stalta fuori 50 anni fa e la maggior parte delle "nostre" donne la considerava roba da mignotte. Mettere i pantaloni solo 20 anni prima ti bollava come una poco di buono nell'80% d'italia.
2- "dovrebbe interessare anche noi?" Santo iddio, se pure ci dovesse interessare sarebbe esattamente per quei motivi che ti mettono in crisi. Sei in corto.

autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

rebis::1773070
Se la mia repulsione agli stranieri si rivolge solo a maschi adulti provenienti da particolari nazioni cosa sono

Una razzista di merda (perché dubito che tutti i maschi adulti di una certa nazione siano uguali e si comportino allo stesso modo... dai manco i napolecani sono cosi')
W la topogigia di clio

[fork()]

Si potrebbe risolvere il problema istituendo una commissione che decida chi è negro, chi no, e chi...

[fork()]

chukie::1773078
Si potrebbe risolvere il problema istituendo una commissione che decida chi è negro

La commissione si spaccherebbe su calabresi e siciliani
W la topogigia di clio

[fork()]

la situazione non è ancora giunta al punto critico ma potenzialmente potrebbe arrivarci anche se si tratta di sviluppi attualmente non prevedibili con certezza. pwnezzatore e tubone sono un po' come i cives romani dell'anno 300 d.c. che sentenziano 'lol ma basta con sto allarmismo sui barbari. possono integrarsi in un paio di generazioni e del resto c'era piu criminalità ai tempi di Cicerone. e poi cosa si fa? costruiamo un muro sul limes? e poi come si fa a commerciare le spezie con l'Oriente?'

[fork()]

freakout::1773081
limes


Il tuo paragone è una scemenza ma, volendo stare al gioco, potrei obiettare che il limes nel quarto secolo era bello che andato. I grandi tracciatori di muri del II° secolo (in primis Adriano), integrarono la politica del limes insieme alla localizzazione dell'esercito e dei vetrani congedati. Il che vuol dire che ritenevano necessario, affinchè il limes tenesse contro le tribù più terrone, che i soldati abitassero lì, si pigliassero una moglie barbara e alla fine un podere in quelle terre, ovvero che si mischiassro quanto più possibile coi barbari. Nel 300 d.c. praticamente la totalità dell'esercito, ranghi ed ufficiali, era composta da barbari del tutto o in parte romanizzati.
Ma insomma, è comunque tutta un po' una cazzatona la tua.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

comunque trascinato dagli eventi ho visto black panter.
rispetto alla media dei film di supereroi non è neanche male.
alla fine mostra che i negri, se avessero i soldi, sarebbero proprio come i leghisti.
una tesi non originalissima.
altro fatto confortante è che il negro rivoluzionario è quello cattivo, sebbene cattivo per un motivo (come se poi ci fosse gente cattiva senza motivo... tranne gli anziani, intendo).
in effetti quel che nel film non c'è è il proprio il motivo di fare un film solo con negri.
cioè, se fossero stati tutti bianchi la storia sarebbe stata uguale.
non c'è uno specifico negro, diciamo.

[fork()]

psycho::1772967
hanno riconosciuto la crew televisiva come appartenente a un noto canale razzista che ce l'ha con gli immigrati e fa video per metterli in cattiva luce.
psycho::1772987
un titolo che conferma ciò che la coscienza collettiva si aspetta fai marocchini.
psycho::1773058
just for the fan, il condivisore del video lo presenta così
psycho::1773069
ho letto velocemente e mi sembra di ricordare che avevo notato che era più il titolo che l'articolo a suonare cos


Hai fatto il tuo punto: il contenitore e' piu' rilevante del contenuto.

Sul video ho gia' detto e ripeto: per quanto io possa essere stato sloppy nella mia scelta, il canale da cui e' stato preso e' un canale che fa broadcast sulla rete pubblica olandese (pownews), e' irirverente e provocatorio, controverso e probabilmente di cattivo gusto ma non notoriamente razzista, altrimenti ci toccherebbe riconoscere che il ministero delle comunicazioni olandese ha dato la licenza di trasmettere ad un canale apertamente razzista e quindi per estensione che le istituzioni olandesi siano a loro volta razziste.

E' chiaro che la maggior parte di questo materiale che si trova in rete sia stato messo li da persone che avevano interesse a denunciare il gomblotto judovaticano di jorge sboros, com'e' altrettanto chiaro che la briga di caricare questi video su YT non se la prenderebbe certo pwnie, poiche' andrebbero a detrimento della sua agenda supaglobah no border. E questo e' il doloroso punto circa il dover mettere le mani nella merda che facevo piu' sopra.

Detto questo:

rodolfo::1773067
uomo tigro::1773062
Scusa ma non ho resistito, quindi chi e' affamato ha il diritto di limitare il diritto di chi vuole andare col culo di fuori?
certamente. per fortuna le cose sono poste molto di rado in questi termini, ma certamente.


psycho::1773069
imho è possibile parlare dei problemi di degrado e di criminalità di una specifica comunità senza omertà e senza suonare come Salvini


Posizione che condivido assolutamente e che alla base del catch 22 tra il fastidio di rebis, la posizione di rodolfo (progressista non abbruttito e fedele alla linea) e salvini: come si fa, ammesso che uno ne abbia voglia, a parlare di questi temi in modo oggettivo?

L'involontario(?) assist di lordacca offre uno spunto interessante precisamente su questo punto, ma giova ricapitolare i contorni della vicenda oggetto dell'articolo della BBC:

- Negli anni scorsi, in un paesino inglese chiamato Rotherham e' stata scoperta e smantellata una gang di pedofili
- I fatti si sono svolti tra il 1997 and 2013, il governo ha creato una commissione di inchiesta per capire come sia stato possibile che questa vicenda si sia protratta indisturbata per ben 16 anni.
- Dai risultati di questa commissione e' emerso un mix tra: denunce non prese seriamente da parte delle forze di polizia -bias verso le vittime- paura delle stesse forze dell'ordine di indagare troppo per paura di essere tacciate di razzismo, ed in generale una volonta' politica (labourista, la sinistra inglese) di non alienarsi il supporto delle minoranze, il tutto e' riassunto qui:

The failure to address the abuse was attributed to a combination of factors revolving around race, class and gender—contemptuous and sexist attitudes toward the mostly working-class victims; fear that the perpetrators' ethnicity would trigger allegations of racism and damage community relations; the Labour council's reluctance to challenge a Labour-voting ethnic minority; lack of a child-centred focus; a desire to protect the town's reputation; and lack of training and resources


Ovviamente potrai obiettare che questa e' la sintesi di wikipedia e se preferisci posso provare a sostanziare questo punto producendo altre fonti, ma rischieri di passare alla posizione al punto[1] oppure per semplicita' se ti interessa dibattere queste conclusini lascio a te quest'onere.

- Nel frattempo si verifica un curioso scontro sui termini, sulle etichette: il commendevole tentativo di non voler stigmatizzare una comunita' in particolare utilizzando il generico 'asian' finisce per irritare un gruppo ancora piu' grande di minioranze che con queste storie non hanno e non vogliono avere nulla a che fare, qui potresti ribattere che le comunita' sikh e hindu citate nell'articolo soffrano anche loro di razzismo, ma questo andrebbe ulteriormente a confliggere con le utopie globaliste di pwnie per cui le minoranze tra di loro vadano tutte d'amore e d'accordo (quest'ultimo l'ho messo per un lollino, inb4 'mi hai linkato un video che non centra un cazzo ti sei confuso lol')

- Sarah Champion, parlamentare laburista eletta in quella cittadina, decide ad un certo punto che s'e' rotta i coglioni e che se si vuole affrontare il problema occorre chiamare le cose col proprio nome: quel problema e' nato e si e' sviluppato in seno alla comunita' pakistana, e' rimasto sotto silenzio anche per paura di non stigmatizzare quella comunita' ed i malfattori hanno agito indisturbati ed inpuniti anche grazie all'omerta' -e la paura- di quella comunita', che per semplicita' potremmo definire 'ghetto'.

La deputata ha scelto il becero tabloid daily mail per lanciare la bomba, il DM ha fatto il suo titolo ad effetto in perfetta tradizione british, il messaggio che quell'episodio abbia coordinate ben piu' precise che 'asiatiche' e' finalmente passato, e la tipa infine ci ha rimesso il posto.

Lei e' stata tutt'altro che shabby, a meno che chiamare le cose col proprio nome sia l'ultima frontiera del razzismo gomblottista, se sei di questo avviso a me va anche bene, basta che lo dici.

[1]Faccio altresi' notare che essendo i miei argomenti critici verso l'utopismo globalista tocca a me l'onere di argomentare selezionando con grande cura le parole e le fonti, dove all'altra parte basta darmi del razzifascista, dichiararsi solidali col terzo mondo ed in ultima analisi spingermi nello scantinato di russel crowe con le pareti tappezzate di confusi diagrammi ed infografiche disegnati col dito intinto nel sangue e nella merda.


[fork()]

uomo tigro vai a lavorare

[fork()]

vincibile non so più dove hai scritto che al posto che pensare ai negri dovrei pensare ai lavoratori della tim, ma volevo chiederti in quale circostanza ti ho fatto pensare che il tema per me non sia centrale.
ho detto più volte che i negri non c'entrano un cazzo e che il problema è il lavoro, quando l'ho fatto mi avete fatto il verso perchè parlo solo di neoliberalismo.
quello che tu ti ostini a non capire è che io non credo in una soluzione nazionalista al problema dell'evanescente mondo del lavoro globalizzato. quella soluzione è illusoria, porta solo a ulteriore decadenza, razzismo, scontro civile ed esclusione, mentre chi smantella posti di lavoro continua a farlo comodamente dal computer di casa.
non esiste una soluzione esclusiva al dramma esistenziale delle genti in cerca di salvezza, così come non esiste una chiusura identitaria che non sia fascista.

il dramma della "sinistra" odierna è quello di dovere proporre una soluzione internazionale nel contesto degli stati nazione, ridiscutere insomma l'internazionalismo socialista dopo la caduta dell'est.
va da sè che sia un'impresa evidentemente portata al fallimento, storicamente mancano praticamente tutte le premesse perchè da quel fallimento su scala globale chiamato comunismo se ne possa ricavare un'esperienza invece sensata.

io non ho una proposta impacchettata da metterti sul tavolo come il movimiento 5 stalle. esistono strategie più o meno sostenibili, politiche più o meno votate al welfare, esempi di realtà lavorative sostenibili, cooperative, ottime iniziative civiche di autogestione filo-anarchica che vanno a intervenire là dove lo stato non c'è.
questo è quello che al momento, per come stanno le cose, si può supportare a livello statale su scala nazionale. il resto è una fogna post-imperiale dominata da un mercato deregolamentato che va semplicemente abbattuto, ma come non lo posso abbattere io non può salvini, che invece sarà contento di vendere i lotti di terreno tolti agli zingari alle cosche locali che prenotano le senegalesi a lampedusa per metterle sotto casa tua a battere.

non è un caso che pensandola così non lavori in ambiti in cui - per la qualificazione che ho - potrei lavorare, perdendo l'opportunità di guadagnare qualche soldo in più.
ma non me ne frega un cazzo di offrire la mia forza lavoro a politiche perdenti, promotori di rigenerazione farlocca, inclusione governativa statale e minchiate varie.

insomma se pensi che sposi le politiche della merkel, hai preso un granchio.

[fork()]

uomo tigro::1773090


Hai fatto il tuo punto: il contenitore e' piu' rilevante del contenuto.


assolutamente sì.

su asphalto mi devo adattare al registro comunicativo dell'asphalto e sono consapevole che alcune espressioni che uso qui, fuori contesto, potrebbero offendere o ferire qualcuno. viceversa usare qui espressioni della vita vera mi renderebbe inappropriato. e questo a parità di concetto che intendo esprimere.

questo è esattamente ciò che non colgono i partigiani del diritto inalienabile a dire negro.

ovviamente vale anche al contrario, sono imbecilli quelli che attaccano qualcuno per aver usato termini taboo in contesti in cui invece sono appropriati. pochi giorni fa avevo letto (ma non ritrovo il link) il caso di una giornalista di qualche giornale prestigioso (forse NYT) che è stata licenziata appena pochi giorni dopo l'assunzione, perché appena è stata annunciata la sua nuova rubrica si sono lanciati vari zelanti SJW in una twitter storm contro di lei basata su dei post che aveva scritto su 4chan anni prima.
però appunto trovo il licenziamento ingiustificato perché lei quei post li aveva scritti à la 4chan su 4chan (e anzi per il contesto erano particolarmente mild), li avesse scritti à la 4chan sul NYT allora ok.

similmente, quella signora era ministro ombra del partito laburista quando ha scritto un articolo che sembrava scritto da un giornalista qualunque in vena di puntare i diti. fosse stata una giornalista qualunque, nessuno se ne sarebbe accorto.
(e se mi chiedi "Corbyn ha fatto bene", dipende cosa intendi per "fare bene". ha fatto l'interesse del suo partito, visto che non si può dare un ruolo come ministro ombra a qualcuno che chiaramente non si rende conto delle forme che deve rispettare un ministro ombra di un partito progressista con ambizioni di governo.)
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

[fork()]

in sud america sono poveri eppure non hanno mai avuto grossi conflitti interraziali, l'unico modo per permettere l'integrazione è attraverso il meticciato lo diceva pure alessandro magno

[fork()]

uomo tigro::1773040
qualunque argomento critico rispetto a quelli della boldrini diventa un argomento neofascista, che a me sembra una semplificazione sbagliata e pericolosa
che hai fatto tu stesso quando hai detto che alcune posizioni femminili parevano uscite da un forum dell' alt R. Avessi detto che sembravano uscite da minniti con la parrucca o - meglio ancora - avessi pensato a cosa dire prima di dirlo, le semplificazioni sbagliate e pericolose sarebbero rimaste in questo thread ma non avrebbero interessato gli argomenti critici rispetto a quello della bolderein.

rebis::1773048
é la classica storia dell´orologio rotto che comunque due volte al giorno segna l´ora esatta
viene sempre dall'età classica ma no, è il principio di identità.

uomo tigro::1773090
L'involontario(?) assist di lordacca
hahaha, ho preso il topic più pushato "sui forum dell'alt-R" perché mi faceva ridere postarlo prima io, uno degli ultimi baluardi dei leninisti globalisti o come avevi detto.
asphtimer

[fork()]

psycho::1773109
similmente, quella signora era ministro ombra del partito laburista quando ha scritto un articolo che sembrava scritto da un giornalista qualunque in vena di puntare i diti.


Potremmo continuare la discussione all'infinito cercando di stabilire la linea di confine tra 'puntare il dito' e 'chiamare le cose col loro nome', nel frattempo, nella ricerca di un linguaggio che non offenda un gruppo particolare si corre il rischio di puntare il dito contro una comunita' piu' ampia, nel caso in oggetto dell'altro link quella indiana.

psycho::1773109vari zelanti SJW


Ecco, quello e' il tipo di madness che mi piacerebbe non arrivasse qui in Italia, la nota dolente e' che non ci sia arrivata non perche' siamo cosi' intelligenti da smontare con agilita' quegli argomenti, ma perche' siamo talmente poveri da non poterceli permettere: perche' si formi quello strato culturale sarebbe necessaria una economia funzionante e non ridotta alla sopravvivenza, come dicevo sopra le argomentazioni progressiste al momento per noi sono un lusso.

Lord H.::1773115
hahaha, ho preso il topic più pushato "sui forum dell'alt-R" perché mi faceva ridere postarlo prima io


Io non lo avrei postato in questa conversazione perche' non ne sapevo nulla e comunque off topic rispetto ai due punti che ho commentato (forecast economici e tipe col culo di fuori), e' stato comunque un assist utile a fare il punto sull' uso del linguaggio ai tempi del politicamente corretto, quindi va bene cosi'.

[fork()]

@tubone: adesso capisco perché maranza ti considerava un coglionazzo, non era solo per i Beatles.

[fork()]

avdjas::1773118

dinamico prodiezzatore,



più cose condivisibili le escono, meno qui in r4i riusciamo a spiegarci certi suoi exploit da spiegatore tipo l'eni e le esportazioni. manco per coerenza, è che si tratta proprio di roba che uccide il cazzo.



cordiali saluti,

Gentile vincibile, infatti veda bene che la rai è un buco di culo di azienda, e se per esportazioni si riferisce alla mia domanda di cui sopra "e cosa vendiamo?", faccia attenzione che era ironica, irriverente e provocatoria come la mignotta che cerca il mussulmano nel video del buon tigrone.

Cordialità

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai