politica bla-bla :: La guerra tra poveri

l'altro giorno ho incrociato un negro, passeggiava con una bambina, immagino la figlia, ed aveva l'aria contenta. qualche minuto dopo tornando indietro l'ho visto sul balcone di una casa che salutava qualcuno per strada, sempre molto contento. ho notato per l'ennesima volta che ormai diverse vecchie case ospitano questi negri. i vecchi proprietari devono essere morti o forse si sono trasferiti altrove. probabilmente nel giro di una ventina d'anni resteranno solo negri. tutti i vecchi paesi dove abitano solo persone anziane e gente che non è riuscita ad andarsene diventeranno paesi di negri, e sarà curioso vederli mentre passeggiano davanti ai circoli, alle chiese, nei vecchi giardini pubblici intitolati al re o a garibaldi, mentre ripitturano le vecchie case coi loro colori negri, verde e giallo, o cambiano le insegne con altre in arabo o in qualche loro lingua gutturale, misteriosa e diabolica. il passante, di fronte allo spettacolo, potrà notare che case ed abitanti non hanno nulla in comune e magari penserà a qualche epidemia che abbia sterminato la vecchia razza, o al passaggio di uno strano pifferaio, che si è portato via la gente lasciando i topi.

[fork()]

tigro le tue argomentazioni consistono per lo più in stereotipi e video su youtube, ad un occhio esterno sembri ben più caricaturale tu dei negri che dipingi

[fork()]

wasd::1773012
tigro le tue argomentazioni consistono per lo più in stereotipi e video su youtube, ad un occhio esterno sembri ben più caricaturale tu dei negri che dipingi


Io avevo postato anche un articolo del Guardian che in parte sosteneva -in modo non grottesco rispetto al video- il mio argomento in difesa del disagio esposto da rebis ed evidentemente condiviso da una parte di popolazione femminile.

In breve, qualunque posizione critica rispetto al fenomeno dei negri non puo' che essere grottesca, la critica e' tutta in mano ai razzifascisti e per estrarne un senso che sia in qualche modo palatabile e' inevitabile mettere le mani in mezzo alla merda.

Il ventaglio di soluzioni disponibili per superare tale disagio sono le seguenti: abbracciare le utopie globaliste senza se e senza ma, sforzarsi di tacere e sopprimere il tarlo persistente che qualcosa non torni ed infine ritirarsi -avendone i mezzi- in una gated community o comunque in un luogo appartato e/o lontano dalle aree di poverta' e disagio.

Quello che pero' queste soluzioni non riescono a soddisfare e' il disagio degli altri, cosa che e' emersa in modo prepotente nell'ultima consultazione elettorale e piu' in generale con uno spostamento a destra in tutta Europa precisamente su questi temi, che questo spostamento sia stato determinato da un frammento di video razzista olandese sottotilolato in polacco, dai post di scotto o da altro lo lascio decidere ai fruitori di questo forum.

[fork()]

Quindi dici meglio prevenire questi gravi problemi con una nonostante tutto realista pulizia razziale.

[fork()]

A me basterebbe inquadrare il fenomeno in modo oggettivo, in modo particolare evitando di girarsi dall'altra parte, far finta di niente e sperare che tutto si risolva da se.
Aggiungo che della purezza razziale, essendo siciliano, mi importa davvero poco.

[fork()]

il pwnezzatore::1773020
Quindi dici meglio prevenire questi gravi problemi con una nonostante tutto realista pulizia razziale.
Se si trovasse una sostanza che in basi ai geni della negritudine sterilizza chi ne viene a contatto, sarebbe risolto il problema: si sparge per tutto il globo terracqueo con potenti aerei jet (dando peraltro ragione ai teorici delle scie chimiche) e la si lascia agire. Tempo 10 anni il la pressione demografica interna africa sarebbe ridotta a zero, e tempo altri 20-30 ci sarebbe una significativa riduzione dei negri in giro per il mondo (quelli che muoiono non vengono sostituiti da nuovi nati, data la sterilità).
Inoltre l'africa potrebbe diventare la nuova frontiera, la California degli anni '50 (del 2000).
An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)
La vita è una malattia incurabile, bisogna solo avere pazienza ed aspettare che passi. (f205v)

[fork()]

ma non basta la polizia come si fa con tutti gli altri criminali ?

[fork()]

comunque interessanti ricerche sulla vitamina D sostengono che il colore della pelle sia il risultato evolutivo di una rincorsa alla vitamina D, quandro nel quale eccezioni come gli inuit sono giustificate da una dieta quasi esclusivamente di pesce.
questo per dire: i negri muovendosi a nord van sbiancando (così come i bianchi andando a sud anneriscono).

[fork()]

Si, ma col ritmo nel sangue come la mettiamo.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

E pure con la lunghezza del batacchio, se mi consenti
There's no morality in being good looking
(L'ultimo dei boia da cani)

[fork()]

Ah già, è vero dimenticavo (scusa, devo essere negro dalla vita in giù, blink blink)
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

beh cosí come la vitamina D, indispensabile alla sopravvivenza dei popoli é la figa, e in assenza di economie floride che garantiscano l´appeal del maschio si é ricorso a differenti soluzioni evolutive.

[fork()]

uomo tigro::1772958
Provo a riformulare: donne che fino a qualche tempo fa erano ascrivibili all'area di sinistra sono arrivate a posizioni ed argomentazioni che fin'ora avevo trovato solo su commentari di destra, questo tuttavia senza essere passate per i canali di quell'area.
bene. Se sono arrivate a posizioni e argomentazioni da commentario di destra si trovano ora a destra. Si? Se su questo ci troviamo e sulle posizioni neofasc* no vuol dire che non ti da fastidio il ragionamento, che peraltro condividi, ma l'etichetta. Potevi dirlo subito, "lordacca non chiamare neofasciste le posizioni delle compagne che vogliono una soluzione finale al problema dei negri, sennò passiamo la serata a rimpiangere i tempi di zio itle come al solito": avrei capito.

uomo tigro::1772958
alcune delle argomentazioni -io ne ho trattate due: quella economica e quella relativa alla liberta' delle donne di mostrare il culo- dovrebbero essere affrontate anche dalla sinistra
ma la sinistra lo fa! Solo che lo fa con argomenti di sinistra, vedi ad esempio la b01dri+.
Se lo facesse con argomenti di destra, magari anche ammorbidendoli tipo "mettiamogli a disposizione dei treni gratuiti per tornare nella loro terra natia" non sarebbe più sinistra, perché è usare argomenti di sinistra che ti fa essere di sinistra (e minoranza nel paese); è quello che dicevamo prima.

Infine voglio lanciare un sospetto: non è che qui si parla tanto del problema dei negri per nascondere il VERO problema, quello dei cinesi pedofili?


* ma ci spia la digos che dobbiamo usare 'ste mezze sigle? vv st0rmfr0n7, dieci il neofasc, grandine hitler?
+ abbrevio non per par condicio ma perché scriverne il nome per intero tende a distruggere prematuramente le discussioni su questi argomenti
asphtimer

[fork()]

il vero problema sono gli zingari di merda e mi sta sul cazzo che salvini l'abbia messo da parte perché ormai tirano di piu' i negri
W la topogigia di clio

non sapevo
[fork()]

wasd::1773012
ben più caricaturale tu dei negri che dipingi
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Lord H.::1773031
ma la sinistra lo fa! Solo che lo fa con argomenti di sinistra [...] Se lo facesse con argomenti di destra [...] non sarebbe più sinistra,


Gli unici argomenti effettivi si sono dimostrati quelli del compagno minniti, che -mi dicono fonti anonime del komintern- di fatto non e' piu' considerato di sinistra, che e' del tutto lineare con quanto scritto sopra.
Sono d'accordo con la confusione su termini e significati, ma allora, di fatto, qualunque argomento critico rispetto a quelli della boldrini diventa un argomento neofascista, che a me sembra una semplificazione sbagliata e pericolosa, poiche' persistendo con essa poi chi la pensa diversamente dalla boldrini dopo qualche frustrante tentativo di dialogo finisce per andare a bussare alla porta di salvini o casa£
Ma oh, contenta la sinistra contenti tutti.

Lord H.::1773031
per nascondere il VERO problema, quello dei cinesi pedofili?


Ed infatti anche li una compagna si era confusa con le etichette e ci ha rimesso il posto.

[fork()]

Tigro mi limito a segnalarti che se rebis era riuscita a fare fuoriuscire i miei testicoli dallo scroto, tu li stai capestando con delle dr martens.
il tuo parco argomentazioni é di un imbecillità così vicina alla perfezione che, citando la performance di carmelo bene offertaci nell'occasione della sua apparizione a macao, ti consiglio di abbandonare pure quell'ultima briciola di volontà che ti resta, per divenire finalmente divinamente stupido.

[fork()]

Ma dici per Minniti o le gang di cinesi?

[fork()]

uomo tigro::1773040
dopo qualche frustrante tentativo di dialogo finisce per andare a bussare alla porta di salvini o casa£
questo succede a prescindere e da sempre. il capitale intellettivo, sociale ma in definitiva economico (è un po' lo stesso) che manca a chi perviene a quei lidi non lo rifondi in due minuti. ci vuole tempo, e nel mentre si verifica spesso l'effetto valanga (o gregge, fai tu). questo anche perché l'ignoranza è solo teoricamente un'assenza. in pratica ha le sue motivazioni in fattori di (dis)investimento affettivo, ma l'aggettivo si può usare anche in senso psicopatologico (disforia, depressione, emarginazione). quindi l'ignoranza è la conseguenza di un disagio profondo le cui ragioni sono solo in parte contingenti e la cui responsabilità si può mettere di rado in relazione col fatto che qualcuno (R3N21) ha "smesso di dire le cose giuste". c'è pieno di gente che dice e scrive le cose giuste e intanto h1tl3r invade la polonia con il mein gonzokampf in mano, un libro di leggende e paranoie, seguito da un miliardo di tedeschi. il metaciclo è scandito essenzialmente dalle guerre.

da ciò si evince che hai torto.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Lord H.::1772923

In che modo il fatto che due anni fa dei musulmani abbiano molestato una reporter in, credo, polonia rimette i buoi davanti al carro del tuo post precedente?

doveva linkare anche questo, che non é male: In France, Muslim Men Stop Women Being Outside
uomo tigro::1772926
Ma lei veramente ha riportato delle eseprienze vissute in prima persona, era quello il punto, siamo tutti bravi a fare i globalisti con la fica degli altri.
:*
Lord H.::1772927
se arrivi alle stesse posizioni dei neofascisti sei neofascista, abbi pazienza.
é la classica storia dell´orologio rotto che comunque due volte al giorno segna l´ora esatta
uomo tigro::1772958
Provo a riformulare: donne che fino a qualche tempo fa erano ascrivibili all'area di sinistra sono arrivate a posizioni ed argomentazioni che fin'ora avevo trovato solo su commentari di destra, questo tuttavia senza essere passate per i canali di quell'area.
c´est moi!
il pwnezzatore::1772960
quello che non cogli è però è che le donne - al saldo della testa di cazzo dei 2 soggetti in questione - sono ben più impegnate a dibattere il motivo per cui una presentatrice di un canale televisivo per andare a fare domande in strada debba vestirsi da pornodiva. e infatti in prima pagina c'è weinstein, no maometto.

i due fondamentalmente non fanno altro che rilanciare con arroganza sessista e conservatrice la stessa cosa che in quella medesima situazione avrebbe pensato mia nonna cornelia cattolica praticante scuola 1931.
psycho::1772967
riguardo al video che hai postato, ci hai fatto caso che in realtà quei tizi stanno reagendo (male) a una trollata?

all'inizio del video quei tizi dicono che hanno riconosciuto la crew televisiva come appartenente a un noto canale razzista che ce l'ha con gli immigrati e fa video per metterli in cattiva luce.

e infatti, questo video fa esattamente questo.
guardate il video che ho linkato sopra
il tubone::1772998

Ricapitoliamo: c'era una volta un'Europa libera e bella, senza negri, nella quale una donna poteva viaggiare sola e sicura col culo di fuori e nessuno avrebbe pensato che era una puttanona ma una ragazza emancipata e leggiadra. Se le fosse capitato qualcosa di male (inciampare e cadere su un cazzo ariano eretto, per esempio) nessuno avrebbe mai e poi mai pensato che se l'era cercata, poichè essa esercitava il proprio diritto di cittadina europea.

Poi sono arrivati i negri e da allora tutto si è incupito, le donne col culo di fuori si sono sentite a disagio e giudicate dal negro voglioso ed intemperante, preda del demone meridiano. Questo disagio femminile nell'esporre il culo ai negri è il segno della perduta libertà non solo della donna, ma dell'Europa, ormai preda di un corto circuito prodotto dall'oscurantismo negro in perfida alleanza col molle ed ipocrita buonismo delle sinistre.

Tutto questo lo si evince da uno spezzone editato di un video sottotitolato in polacco girato presumibilmente da una troupe olandese.



OOOOKAY.
si, bravi, scherzateci su voi col battacchio. quella ha un po´ esagerato per fare vabbé, peró guardati anche tu il video che ho postato sopra, leggiti l´articolo del guardian.
sinceramente trovo molto triste che non vogliate vedere quello che sta succedendo per non passare per razzisti, peró mi aspetterei piú supporto dai ´nostri uomini´. in fondo il fatto che le ragazze abbiano la possibilitá di andare in giro con la minigonna e la scollatura come hanno sempre fatto negli ultimi 70 anni dovrebbe interessare anche a voi. e poi, comunque, la maggior parte delle volte non serve neanche avere minigonna e scollatura per sentirsi prese di mira. evidentemente non tutti avete abbastanza empatia per riuscire a capire come ci si sente in certe situazioni. come ho giá detto qualche pagina piú indietro, andate a passeggiare vicino a dei leoni affamati e poi venite a raccontarmi come vi siete sentiti a vostro agio.

[fork()]

rodolfo::1773046
questo succede a prescindere e da sempre.


Vabe' tradotto in italiano potrebbe suonare : chi si allontani da posizioni di sinistra - ancora non e' pervenuto ad altre sponde - e' una persona risucchiata in un vortice di sfiga che la fa diventare ignorante, questa persona oramai persa nel suo disturbo paranoico ossessivo marcera' assieme si suoi sfortunati compagni di sventura ispirati da un agile volumetto coi post di gonzokampf verso l'inevitabile guerra con l'oceania, se ho capito bene.

Il profiling che hai fatto secondo me e' eccessivamente al ribasso e fin troppo semplicistico, ma a beneficio di questa conversazione non lo rigetto del tutto.

Aggiungo il ricordo di una conversazione personale avvenuta nel 2006, si parlava con amici non italiani del destino dell'Europa e del fatto che avessimo una moneta comune ma non un esercito, non ricordo come ma arrivai a visualizzare un futuro sempre piu' tecnologico e pieno di giocattoli sempre nuovi, un futuro -che era anche il presente di allora- pieno di promesse di benessere gia' irrimediabilmente incrinate da bolle finanziarie e da un lavori sempre piu' precari, automatizzati ed a rischio, ebbene ebbi anch'io questa immagine di un esercito di (futuri) scontenti pronti a marciare contro le promesse mancate di un lifestyle effimero ed inarrivabile, quindi non sono in disaccordissimo con te sul punto.

Ha ragione Lord: se una persone si allontana dalle idee di sinistra non e' piu' di sinistra, e se si avvicina a quelle di destra e' di destra!

A questo punto mi duole concludere che le idee di sinistra -intese come set di valori puri, statici ed inviolabili- sono un lusso che sempre meno persone possono permettersi, e' un ciclo storico e non c'e' niente che noi si possa fare.

[fork()]

pagine di analisi per arrivare alla conclusione che la sinistra è un lusso e la destra un disagio, annamo bbene
[muffa::post]mi fa molto ridere che i procioni non abbiano nessun rispetto per lo spazio personale e la proprietà altrui.
dasimplex lo trovi in un 8pussy's garden ma non certo in the shade.

[fork()]

uomo tigro::1773049
A questo punto mi duole concludere che le idee di sinistra -intese come set di valori puri, statici ed inviolabili- sono un lusso che sempre meno persone possono permettersi, e' un ciclo storico e non c'e' niente che noi si possa fare.
che è quello che ho detto, in maniera molto più precisa (basta sapere che l'aggettivo affettivo ha anche un'accezione psichiatrica). manca però un punto chiave: non c'è nessuna giustificazione nella povertà di intelletto, tanto meno nel fatto che sia epidemica. produce infatti false soluzioni, quindi il disastro.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

rodolfo::1773051
basta sapere che l'aggettivo affettivo ha anche un'accezione psichiatrica). manca però un punto chiave: non c'è nessuna giustificazione nella povertà di intelletto


Qui ti chiederei un chiarimento: e' un disagio psichico come dice simplex o c'e' una volonta' in questa perdita/poverta' di intelletto? Perche' se e' una condizione clinica allora non c'e' una colpa, e quindi neppure una giustificazione.

Aggiungo che questa prospettiva, comunque, c'e' anche dall'altro verso:

rebis::1773048
trovo molto triste che non vogliate vedere quello che sta succedendo per non passare per razzisti

[fork()]

uomo tigro::1773052
Qui ti chiederei un chiarimento: e' un disagio psichico come dice simplex o c'e' una volonta' in questa perdita/poverta' di intelletto? Perche' se e' una condizione clinica allora non c'e' una colpa, e quindi neppure una giustificazione.

non è una condizione clinica, è una condizione non ottimale che in certe circostanze storiche innesca un circolo vizioso dagli esiti collettivamente nefasti. come tutte le condizioni umane trova una rappresentazione ideale nelle aberrazioni di rilievo clinico. l'esperienza soggettiva della colpa è relativamente importante (tra l'altro spesso persiste ma in forma inconscia); ciò che volevo sottolineare è che non c'è alcun merito: è semplicemente un collasso.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

No aspetta io non dico niente, anzi mi pare che abbiate invertito i concetti: quale sarebbe il lusso della sinistra? è un lusso la mancanza di dialogo con la base? l'impossibilità di comunicare un'idea strutturata, non reazionaria, conforme ad un modello di politica educativa, evolutiva? Il lusso sta tutto a destra, nell'illusione di poter tenere fuori un mondo che sempre di più stravolge e coinvolge e che immancabilmente straborda, che si nasconde dietro una pallida idea di non resilienza e sbandiera un'opposizione intesa come progresso, il ciclo antistorico semmai è proprio questo, rappresentato dalla chimera di poter avanzare tramite rifiuto: del cambiamento, del rimodellamento. Ma son discorsi che, semmai potranno essere enucleati, lo saranno successivamente a quello più necessario: riformulare tutta la piattaforma della comunicazione, disinnescando il processo di alienazione e contrapposizione di cui questa politica si nutre da almeno venti anni, dilatare i tempi prima di tutto, concedersi il tempo dell'analisi. Ma capisco che è più probabile la nevicata dal basso.
[muffa::post]mi fa molto ridere che i procioni non abbiano nessun rispetto per lo spazio personale e la proprietà altrui.
dasimplex lo trovi in un 8pussy's garden ma non certo in the shade.

[fork()]

ah io non devo fare alcuno sforzo per non vedere. anzi, credo di vedere che le minigonne sono / non sono un problema da un po' di tempo in maniera largamente indipendente dal problema dei negri o meno. posto che personalmente ritengo che chiunque creda che si possa scambiare il diritto di andare con il culo di fuori con il diritto di mangiare è giusto che scompaia vecchio e solo, per ragioni termodinamiche di evidenza macroscopica.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

simplex::1773054
riformulare tutta la piattaforma della comunicazione, disinnescando il processo di alienazione e contrapposizione di cui questa politica si nutre da almeno venti anni, dilatare i tempi prima di tutto
dipende da cosa intendi ma potrebbe avere anche senso. tieni conto del fatto che siamo in una fase in cui questa pia progettualità non ha né lo spazio né il tempo.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

raga siamo l'unico paese occidentale assieme forse alla romania ad avere un movimento antivaccinista organizzato con agganci nel governo, nel parlamento e nella comunità dei biologi. nemmeno i negri di boko haram sono così ignoranti, non abbiamo facoltà di giudicare nessuno

[fork()]

uomo tigro::1773044
gang di cinesi
Lord H.::1773031
il VERO problema, quello dei cinesi pedofili


intervengo solo per dire che per i britannici "asian" solitamente indica pakistani e indiani (infatti nell'articolo della bbc chiariscono che si parla di pakistani e altri mediorientali), a differenza che negli US dove credo sottintenda estremo oriente.

rebis::1773048
guardate il video che ho linkato sopra


brutto, sono d'accordo.

(comunque mi sembra un caso abbastanza estremo.)

just for the fan, il condivisore del video lo presenta così:

In the nightmare multicultural European nations, the likes of Islam is a major instrument of genocide and cultural destruction of natives, brought about by the Zionist Vatican Order. In France women are being restricted by Muslim men from walking the streets and entering businesses that aren't related to household chores.
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai