deliri :: Ma dove lo troveranno il coraggio?

Ma cioè, non gli sembra di essere un tantino fuori? Io sono una bella ragazza, insicura di me ma riconosco di non essere brutta. Sono anche intelligente, riservata, educata (questo lo dico per anticipare eventuali commenti a seguito del presente scritto). Ma, sarà perché non trovo il tipo giusto al momento e quindi me la lego al dito, una cosa mi fa proprio incazzare: ci provano con me anche degli sfigati assurdi. Un tipo di 37 anni, ad esempio, mentre io ne ho 24. Ci può stare se sei figo, sei hai il tuo perché, se sei un bell'uomo, se hai del fascino, se sei ricco, intendo almeno una di queste cose, una soltanto basterebbere. Non nel senso che basterebbe a me ma che basterebbe a questo ipotetico uomo come lancio di garanzia, per la propria autostima intendo così da poterci provare. Ma, questo tipo è proprio sfigato, povero, di brutto aspetto, quasi sulla quarantina. Perché ci provi? Andate proprio a cervarvela delle volte eh! Sono realista. Cioè, ma deve piacermi? E come fa sto tipo a farsi avanti?? Poi, un mio coetaneo, fidanzato tra le altre cose, che mi invita a cena fuori e, è obeso. Proprio obeso nel verso senso del termine, non con qualche kg in più. Ma perché non se ne rendono conto? E poi passo per stronza io se rispondo gentilmente e rifiuto con eleganza, cioè rispondo pure per un dialogo ma ovviamente non ci vado a cena fuori o a prendere l'aperitivo da sola con loro, che senso avrebbe?? Io mi sento offesa, sinceramente, quando ci provano tipi così. Io non sono come loro. Non datemi della superficiale, so che potrei sembrarlo ma non lo sono assolutamente e, anzi, sono anche abbastanza critica verso me stessa...però non se ne può proprio! E' come se da Alessandro Preziosi andasse una come la Litizetto, lui risponderebbe carinamente e lei lì a rompere i coglioni! Ma dai! "Ma che fai nel fine? Ti va di andare a cena fuori? Mi piaci tantissimo, sei molto bella e dolce..." Ma cazzo, ti sei visto? No, non sono ipocrita, mi dispiace! Datemi pure della stronza ma non lo concepisco proprio! Poi dico io, ma che si diano una regolata, se ti beccano, si piantano tutta sera a parlarti mentre tu due maroni allucinanti! Se sei piacevole nel dialogo, intelligente, simpatico, ci esco volentieri in gruppo con te, dopo esser diventati amici, anche da soli, certamente! Ma non rompermi le palle dichiarando una frequentazione per conoscersi nel senso di "possibile coppia". Mah. Voi come la pensate? Non siate falsi, cortesemente. O quando si avvinghiano dei tamarri allucinanti, ne vogliamo parlare? Siccome sono timida e riservata, non li respingo e sono sorridente, penso che credino ch'io sia scema, questo credo pensino, sì. Scema, allucinante.

[fork()]

allora una volgare insinuazione.
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

[fork()]

lo accetto. faccio però notare che non sono io ad averti affossato, anche perché il cielo fino ad oggi mi ha risparmiato disgrazie tipo l'ictus cerebrale che affligge alcuni occasionali censori del phoro.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

dici?
"Definirsi di destra o di sinistra è uno dei modi che un uomo ha per autoproclamarsi imbecille”

[fork()]


asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai