porno bla-bla :: Sandalini, piedi e seghe

E' arrivata l'infornata delle ultime stagiste, fighe di legno che escono fresche fresche dall'accademia, non sanno un cazzo, ma con sto caldo si vestono di niente, luride zoccole. Ce n'è una che mi fa impazzire, di madre venezuelana, quindi capelli ricci scurissimi, pelle ambrata, belle tettine, ma sopratutto lunghissime gambe e piedini meravigliosi. Grazie a dio non sono io a dovermi occupare di lei, ma alla terza riuninone insieme sta zoccola infame viene vestita poco più che se fossimo al mare, si siede per il "workshop" nel cerchio di sedie che abbiamo costruito e si sfila i sandalini e fa dondolare i piedi. Sento il cazzo che mi guizza nelle mutande e già non risceo più a seguire sto cazzo di briefing di cui peraltro non mi frega una sega e manco mi pertiene. Allora metto lo smartphone in silenziatore, accendo la videocamera, stacco il flash e faccio finta di leggere i messagi, facendo una foto di prova sul pavimento. Ottimo, il flash non parte. Quindi dopo qualche minuto, con non curanza fotografo la stagista e i suoi piedini ambrati, faccio una carrellata del corpo, fotografando alla cieca, un po' come gli arcieri samurai del Kyudo dediti al tiro istintivo. Poi controllo le foto, col cazzo che già mi cola tra le muntande. Sono venute benissimo. Esco con la scusa di andare in bagno, salgo di piano e vado dai dirigenti e mi chiudo nel cesso del mio (ex) capo, a un solo posto. Mi siedo, sfilo i pantaloli, attacco le foto e mi tiro una sega che schizza sul muro e sui pantaloni bianchi. Dio-cane. Quindi con le ginocchia ancora tremanti mi metto a pulire la macchia che non viene via, resta la chiazza sborracea appena sotto la cintura, quindi tiro fuori dai pantaloni la camicia blu per fae un po' lo scanzonato e torno di sotto, dove la riunione sta per finire. La zoccola non è più lì, ora è in piedi ad aiutarae a distribuire il caffè per la pausa. Col cazzo ancora mezzo duro al pensiero delle sue gambe che ho porcamente fotografato, mi avvicino e le chiedo un caffè flirtando un po' con lei, quasi timoroso che la sua figa non pienamente slabbrata avverta i rimausgli sborracei sui miei pantaloni, anche se mi piacerebbe dirle, diocane sei una figa della madonna, avresti l'età di mia figlia se avessi figli, e mi sono appena sborrato addosso segandomi sulle foto che ti ho fatto di nascosto, ti prego lascia che ti porti a casa mia, poi tu mi puoi sedermi in faccia per mezzora mentre ti lecco ogni buco e ti esco 100€, ti prego fammi scopare. Ma invece resto impassibile, col cazzo che torna a diventare duro al pensiero un po' perverso che le sto parlando ma mi sono appena segato sulle sue foto. Puttana, zoccola, mignotta.

“Ma non è meglio se pensi solo alla fica, ritardato di merda?”
(Il tubone)

[fork()]

o forse il nostro amico non ha mai letto il disclaimer (o se lo è dimenticato)
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Inospitale::1761542
Non è che tutte le donne siano puttane in senso letterale. La zoccola stagista mi denuncerebbe se le chiedessi di leccarle i piedi mentre mi sego. Però sarebbe dispostissima a farsi leccare i piedi mentre mi sego se fossi il suo capo o le promettessi più o meno dei vantaggi. Altrimenti non si spiegherebbe il motivo di vestirsi così.
Ma questo fenomeno che stigmatizzi è secondo te il risultato di un più ampio processo di secolarizzazione, di disincantamento del mondo, oppure è da sempre insito nella natura femminile?

Svegliatemi per l'apokatastasis

[fork()]

bravo candeloro che ti sei trovato la peruana nana e bagassa
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

orrenda ricrescita pilifera a bordo inguine, alcuni addirittura incarniti.
Cambiare estetista.
An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)
La vita è una malattia incurabile, bisogna solo avere pazienza ed aspettare che passi. (f205v)

[fork()]

f205v::1761618
orrenda ricrescita pilifera a bordo inguine
2/10 would not bang?
asphtimer

[fork()]

ma questo è OK.
Voglio dire, se vuoi stare naturale va benissimo, ed anzi posso confessare una mia segreta fascinazione per i cespugli rigogliosi.

Se invece decidi di fare la brasiliana e ti riduci a strapparti i peletti (male) con pinzette e cerette e lasciarli poi pure mezzi incompiuti, ecco in questo caso denoti sciatteria che mi lascia molto meh.
An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)
La vita è una malattia incurabile, bisogna solo avere pazienza ed aspettare che passi. (f205v)

[fork()]

Non fare il difficile, lo sappiamo che ti scopi anche i polli spennati
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

Fra::1761536rnrn
Inospitale::1761520rnti prego lascia che ti porti a casa mia, poi tu mi puoi sedermi in faccia per mezzora mentre ti lecco ogni buco e ti esco 100€, ti prego fammi scopare
Ino', io non ho niente contro puttane e puttanieri. Pero' sta cosa di pensare che tutte le donne siano troie, ecco, forse è un po' una malattia mentale.
bitches love power, anche Anna Frank (in basso al centro della foto)
rn
rn

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai