[fork()]

Ma allora quando vuoi sai linkare, mannaggiallamadonna



quando il saggio indica la luna lo stolto si infila delle scolopendre nel cazzo

[fork()]

Franti::1778102

Ma allora quando vuoi sai linkare, mannaggiallamadonna

non cominciare a bestemmiare, ok?

Voi oggi avete approfittato del Prime Day di Amazon? c'erano un paio di cose che mi interessavano ma non ho avuto il coraggio di comprarle: so che lo farò tra qualche giorno e non fa niente che le pagherò di più ma i soldi non crescono sugli alberi


Archivi segreti dell'Asphalto:
http://asphaltobynoi.altervista.org
http://fstrbstrtstr.altervista.org/a2_stuff/digest.html
http://www.dawful.com/asphalto/asphaltovoti.xls

NON RICCHI SPARARE
[fork()]

scotto::1778100

attenzione:

http://www.repubblica.it/esteri/2017/07/20/news/usa_michigan_pappagallo_condanna_omicidio-171256770/
ahahah, questa del pappavalle è una vena d'oro, ve lo dico io
il pappagallo Bud, un cenerino africano, ripeteva: "Non (parolaccia) sparare" con la voce di Martin Duram.
questo passaggio mi ha sconquassato non tanto per la (parolaccia) quanto per la presunta voce della vittima, per bocca del pennuto in istato di glossolalia
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

scotto
[fork()]

comunquemente leggevo proprio ieri che secondo konrad lorenz i pappavalli imparano molto lentamente e servono centinaia o migliaia di ripetizioni prima che ripetano una frase, tranne però in rari casi in cui imparano di colpo, a prima botta, e sempre in coincidenza di un forte shock.

dice infatti che una volta il suo pappavallo imparò a dire "arriva lo spaccazamino" dopo averlo sentito dire solo una volta alla serva. questo perché l'animale si era molto spaventato vedendo il tizio salito sul tetto, in quanto i pappavalli, come tutti i cielli, sono terrorizzati da ciò che vedono in alto, perché ci vedono dei predatori.

quindi la faccenda del pappavallo testimone potrebbe essere anche vera.

scotto
[fork()]

p.s.
un altro fatto strano dei pappavalli è che secondo lorenz non sono davvero capaci di collegare ciò che ripetono con un significato che vogliono trasmettere. cioè, il pappavallo può anche imparare a ripetere "ho fame", ma non dirà"ho fame" quando ha fame.
allo stesso tempo però è capace di usare correttamente "buongiorno" e "buonasera" a seconda dell'orario.
l'autore cita anche un pappavallo molto dotto, un cinerino anche lui mi pare, che quando qualcuno andava via diceva "beh, arrivederci". la cosa incredibile è che se qualcuno fingeva solo di andarsene, non lo diceva. secondo lorenz il pappavallo riusciva a capire dal linguaggio corporeo se te ne stavi andando davvero o fingevi.

in pratica riusciva in qualche modo a usare il suono imparato come reazione, ma non come azione.

[fork()]

Quand' ero piccolo mi dicevano che mentre il pappagallo ripete ma non capisce, il merlo indiano capisce per davvero e parla in maniera pertinente.
Cosa dice Konrad Lorenz al riguardo?
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

scotto
[fork()]

gli scinziati dicono che o'pappavall è l'uccello più intelligente mentre per lorenz lo è il corvo e io sono tendenzialmente d'accordo con lui, anche perché il pappagallo è pur sempre un animale forestiero. il merlo indiano parlante io dal vivo non l'ho mai visto, tutti quelli che dicevano di averlo alla fine mostravano un animale che faceva strani versi che loro interpretavano come parole. siccome il merlo indiano è molto più diffuso del pappavallo tra le classi proletarie, probabilmente fornisce più occasioni di umanizzazione e quindi viene spacciato per più intelligente (come dire "solo i fessi spendono soldi per un pappagallo quando il merlo costa meno ed è pure meglio).
p.s.
https://www.ilgiorno.it/cremona/cronaca/pappagallo-ucciso-risarcimento-1.3319885

[fork()]

Noi, in quanto proletari, avevamo il merlo indiano ouuerofia la gracula religiosa. L'addestramento fu curato da mio zio che seguendo il suggerimento di chi glielo vendette, predispose un mangianastri con frasi e fischiettii che il merlo apprese pure troppo. L'uccielle non aveva quella pertinenza che dice ilpsicho e a parte ciao, bello, uè, raramente diceva altro e per lo più fischiava ed emetteva versi gutturali, non quelli spontanei della sua specie ma i versi animali inventati e riprodotti dallo zio.

Comunque le nostre italiche gazze e cornacchie soni in grado di imparare qualche frase notevole ed è più che sufficiente.

scotto
[fork()]

alle medie un mio amico aveva il merlo indiano, o comunque per tale glielo avevano venduto, e per tre anni cercò di insegnargli a parlare ma il merlo se ne fotteva. l'amico ci chiamava ogni volta che gli sembrava di aver sentito una parola e si metteva davanti al merlo, abbassandosi fino ad avere il contatto di sguardi, e cercava di sedurlo a parlare. ma il merlo con un zompetto gli mostrava il culo e scuoteva il filo che lo teneva legato come a imporre un ricatto. mai per tre anni disse una parola in pubblico e quando cercò di fuggire l'amico lo riacciuffò con un retino, mettendoci però quel di più di forza che facendo collidere il bordo ferrigno con la nuca del mièruo ne provocò la fine. e allora alcuni soatengono che il merlo morente parlette e disse la frase che da tre anni invano gli si impartiva, e cioè "mannaggia giesucristo". ma i più dicono che quelli dicono falso.

[fork()]

ahahahaha

qualcuno forki e sposti in asphlato ornitololoogia per favore, poichè il filone sembra più promettente dell'ormai vetusta casistica sugii orrori dei terroni
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

Il tubonskij ha sempre mostrato una lieve refrattarietà al codex asphaltianum cosa che d'altra parte lo ha preservato dai classici sintomi degenerativi che l'asphaltita di lungo corso manifesta, rimanendo per ciò un po' newbie. questa anamnesi non esclude tuttavia affezioni degenerative di altra natura, che anzi in alcuni casi sembrano probabili. (Rodolfo)

[fork()]

vincibile::1778128
a parte ciao, bello, uè, raramente diceva altro e per lo più fischiava ed emetteva versi gutturali


non sono sorpreso.
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

[fork()]

invoco l'aiuto del primo tra i troni di dio per la creazione di un sottothread a tema pappavalle, a imperitura memoria e al fine di raccogliere nuove informazioni su queste creature la cui vera natura di psicopompo si delinea sempre più distinta.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

rodolfo::1778181
l'aiuto del primo tra i troni di dio
METATRON, INTENDO METATRON
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

scotto
[fork()]

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Culto_del_Glorioso_Alberto

[fork()]




quando il saggio indica la luna lo stolto si infila delle scolopendre nel cazzo

[fork()]

scotto::1778218

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Culto_del_Glorioso_Alberto
grazie, storia eccezionale che avevo sentito solo nominare e che trovo esemplare di tutta una serie di tratti antropologico-religiosi che in vicende analoghe ma di minor importanza appaiono solo in forma parziale. tra l'altro sono affascinanti certe somiglianze tra il mondo meridionale del XX secolo e la religiosità giapp0nese in epoche vicine. ciò detto ha un suo fascino autonomo anche la trattaszione wikipediana prodotta da qualche appassionato, quasi sicuramente meridionale, che cede ad espressioni retoriche a un tempo dotte e di garbata pietà (o ironia) con una meticolosità tipicamente degna di miglior causa. mich3l3 risso, lo psichiatra, era - ti pareva - un mio corregionale (classico paradigma dello scienziato progressista e settentrionico che esplora il mondo sottodeveloppé). consiglio la lettura dell'articolo per tutti i motivi suddetti e non spoilero le parti che mi hanno prodotto accessi di risus nervosus.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Ricordo alla gente che la danza e la musica sono state inventate dai pennuti.

rodolfo::1778227
tipicamente degna di miglior causa
È quella del Glorioso Alberto causa più che degna, è la vicenda più propria per essere così illustrata.

scotto
[fork()]

io per quel paese una volta ci sono passato ma non avevo mai sentito parlare della vicenda. lì attorno ci sono vari santuari e anche una madonna che appariva ai ragazzini (il fatto sarebbe accaduto una trentina d'anni fa) e ho anche conosciuto persone che conoscono i testimoni del mirachele. la cosa strana è che quelli che ci credono di meno sono gli anziani, mentre i giovani mostrano una specie di timore superstizioso, come se fosse stata l'apparizione di uno spettro invece che della madre di dio. più in generale, nelle zone in cui sopravvivono tradizioni paganeggianti l'apparizione miracolosa non è un fatto ASSOLUTAMENTE positivo. resta qualche traccia dell'antico e salutare terrore sacro.

[fork()]

comunque, per quanto invalsa, io non amo la comoda ma ambigua caratterizzazione pagana di questi fenomeni. ma pagana di che? poi certo, taluno fa valere l'etimologia a posteriori. questa è semplicemente religione, di una specie tra l'altro ubiquitaria e soprattutto non storicamente "residuale" nell'ambito cristiano. al massimo nell'ambito industriale. ma pagana, mah. che c'entrano gli antiqui.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

rodolfo::1778227
sono affascinanti certe somiglianze tra il mondo meridionale del XX secolo e la religiosità giapp0nese in epoche vicine

Ora il capo scende da berlino e ti agevola una nodosa copia del "ramo d'oro" direttamente per via perineale.
giuro che il mio unico scopo nel resto dei miei anni diventera' scoprire dove abiti e piantarti un cacciavite in un occhio ('u Prufissuri)

Chi urla di piu' la vacca e' la sua

Colpa mia che mi ostino ancora a dire cose intelligenti su Internet

[fork()]

il ramo d'oro è una lettura gustosa anche perché datatissima (e piena di bovazze) caro il mio capiscione della domenica. c'è della gente che lavora alacremente nelle accademie anche ora mentre scrivi, pagata dai cittadini italiani, da scotto e da sponsores privati per fare cose utilissime
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Più che il delirio religioso, a me ha impressionato il fatto originario, l'incipiente faida tra la famiglia del Glorioso Alberto e quella dello zio omicida colposo.

[fork()]

che viene poi neutralizzata dall'intiero epos, culto a (relativamente) larga diffusione & scaturigine di trauma psicofamiliare, un distinguo che ci sgomenta nella sua labilità anche perché ci fa sospettare (fondatamente) che simili faccende si nascondano malignamente dietro ad ogni mito
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

rodolfo::1778243
il ramo d'oro è una lettura gustosa anche perché datatissima (e piena di bovazze)

ma cosa mi dici mai.

rodolfo::1778243
c'è della gente che lavora alacremente nelle accademie anche ora mentre scrivi, pagata dai cittadini italiani, da scotto e da sponsores privati per fare cose utilissime

rod come spieghi che nelle prove invalsi il piemonte raggiunga a malapena la (non eccelsa) media italiana e venga asphaltato dal veneto?
Imho sulle prove invalsi ci sarebbe da aprire un thread apposito, specialmente su come rosicano i meridionali sul fatto che a fronte di prove oggettive hanno una comprensione verbale più bassa degl incivili nordici mentre giudicati da loro stessi spuntano punteggi altissimi (e sia merge con l'apposito thread)
giuro che il mio unico scopo nel resto dei miei anni diventera' scoprire dove abiti e piantarti un cacciavite in un occhio ('u Prufissuri)

Chi urla di piu' la vacca e' la sua

Colpa mia che mi ostino ancora a dire cose intelligenti su Internet

[fork()]

Caro surepmazdanno, inutile aprire un thread su una questione che abbiamo già risolto. La conclusione è che il sud è il regno di quella scaltrezza immorale che è tipica dei luoghi sottosviluppati ma con un grande e glorioso passato di surepmazia culturale (ecco perché i negri no). È più che giusto che in quest'epoca di anarchia del potere & di automeccatronizzazione, il sud àffini, potenzìi, esàcerbi le sue virtù altrimenti detestabili, e faccia un ulteriore progresso: dal parassitismo alla destabilizzazione attiva, dalla passività indolente al sabotaggio altamente competitivo.

[fork()]

Qde.
giuro che il mio unico scopo nel resto dei miei anni diventera' scoprire dove abiti e piantarti un cacciavite in un occhio ('u Prufissuri)

Chi urla di piu' la vacca e' la sua

Colpa mia che mi ostino ancora a dire cose intelligenti su Internet

scotto
[fork()]

comunque mi sono comprato un pappagallo di latta molleggiato da appendere al soffitto.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai