tette bla-bla :: la mia personale risposta alle donne che sentono il bisogno di sostenere su internet la naturalitÓ della loro sentita scelta di non avere figli e di difenderla agli occhi della societÓ

ma chi vi caga?
giuro che il mio unico scopo nel resto dei miei anni diventera' scoprire dove abiti e piantarti un cacciavite in un occhio ('u Prufissuri)

Chi urla di piu' la vacca e' la sua

Colpa mia che mi ostino ancora a dire cose intelligenti su Internet

[fork()]

questo thread è la summa di risposte non date su facebook per evitare di litigare.

Tipo alla tizia che ha linkato questo:
http://www.huffingtonpost.it/jessica-burnell/non-voglio-avere-figli-mai_b_6814660.html
giuro che il mio unico scopo nel resto dei miei anni diventera' scoprire dove abiti e piantarti un cacciavite in un occhio ('u Prufissuri)

Chi urla di piu' la vacca e' la sua

Colpa mia che mi ostino ancora a dire cose intelligenti su Internet

[fork()]

o alla rincoglionita che ha scritto questo:
http://27esimaora.corriere.it/articolo/ma-il-tempo-delle-single-vale-meno-di-quello-delle-mamme/?cmpid=SF020103COR

cioè, ok se parti dicendo che non è giusto che il tuo datore di lavoro ti discrimini, questo non si fa.

ma se mi dici "La mia serata sul divano a leggere un libro è per me altrettanto vitale, rinfrancante e importante di quanto non sia per una mamma coccolare il suo bebè." vuol dire che non hai proprio capito un belino della vita, e infatti citi sex and the city

giuro che il mio unico scopo nel resto dei miei anni diventera' scoprire dove abiti e piantarti un cacciavite in un occhio ('u Prufissuri)

Chi urla di piu' la vacca e' la sua

Colpa mia che mi ostino ancora a dire cose intelligenti su Internet

[fork()]

io non ho scelto di non avere figli ma nemmeno ho scelto di averli tanto per.
quel che posso dirti è che una donna sopra i 30 senza figli si sente spesso attaccata dalle altre persone, per non parlare delle altre mamme. ieri sera mi sono trovata a cena da un'amica che ha invitato altre sue amiche. Tutte madri. Una ad un certo punto mi ha chiesto:'tu hai figli?' 'gli ho risposto con un 'no' energico e orgoglioso ma il suo sguardo di disprezzo era chiaro e ci sono stati 4 secondi di silenzio. Un'altra cretina separata con una figlia di 4 anni una volta ha detto che non riusciva a capire come si potesse arrivare oltre i 30 senza avere figli e famiglia. Io avrei voluto risponderle che l'unica differenza fra me e lei è solo che lei è stata così stupida da farsi ingravidare dall'uomo sbagliato, ma non l'ho detto perchè so che l'avrei fatta piangere e quindi poi sarebbero stati tutti contro di me.

[fork()]

beh la prima voleva solo fare conversazione e i minuti di silenzio sono dovuti all'imbarazzo di averti vista così aggressiva.
sulla seconda non mi pronuncio ma se scatta il catfight filmatevi.

scusa ma a parte tua mamma o il tuo uomo, a chi mi dovrebbe fregare se hai figli o no? al direttore dell'inps? o fa parte di quelle cose da donne tipo io ho le scarpe firmate io ho i capelli in ordine ma io ho due figli esr?
giuro che il mio unico scopo nel resto dei miei anni diventera' scoprire dove abiti e piantarti un cacciavite in un occhio ('u Prufissuri)

Chi urla di piu' la vacca e' la sua

Colpa mia che mi ostino ancora a dire cose intelligenti su Internet

[fork()]

maxdanno::1729898
averti vista così aggressiva.
no no, non sono stata aggressiva. forse le mamme non hanno altri argomenti di conversazione oltre ai bambini e quindi si è trovata senza sapere cosa dire

maledetti quote
"a chi mi dovrebbe fregare se hai figli o no?" a chi mai dovrebbe fregare se preferisci scopare con gli uomini o con le donne? a nessuno, eppure

[fork()]

beh il principio di fondo è che hai un nano da guardare a vista 24/7 quindi sì è possibile che gli argomenti latitino.

almeno per me visto che nel tempo libero guardo fantascienza anni '80 e leggo libri di linguistica, che per qualche strano motivo sono cose che non fanno grandinare figa.
giuro che il mio unico scopo nel resto dei miei anni diventera' scoprire dove abiti e piantarti un cacciavite in un occhio ('u Prufissuri)

Chi urla di piu' la vacca e' la sua

Colpa mia che mi ostino ancora a dire cose intelligenti su Internet

[fork()]

comunque è buffo quanta gente sia interessata alle vostre parti intime: mamma, il prete, il legislatore, supermaz, la popolazione maschile mondiale etc.
giuro che il mio unico scopo nel resto dei miei anni diventera' scoprire dove abiti e piantarti un cacciavite in un occhio ('u Prufissuri)

Chi urla di piu' la vacca e' la sua

Colpa mia che mi ostino ancora a dire cose intelligenti su Internet

[fork()]

contro di me

"Cazzo che stress questi figli. La stronza - beata lei - non ne ha. Ora le do fastidio, perché non riesco a sopportarmi come donna incatenata alla biologia e alle tradizioni se non fingendomi soddisfatta e orgogliosa di una scelta di cui in realtà mi sono pentita."

"Minchia queste qui hanno avuto il coraggio e la maturità che a me sono mancati. Sono un'egoista, diocane. Devo assolutamente esaltare la mia odiosa condizione di donna moderna ed emancipata, con tanto tempo libero e più soldi da spendere per me."

[fork()]

questa discussione si è già svolta su altri network debbo dire in modo civile e democratico. comunque deve essere un tema che gira parecchio perché c'è anche un'altra tizia di non so dove che ha scritto un articolo sul fatto che il marito per lei rimane più importante dei figli (e questo secondo me può avere molto senso). poi ci sono casi come quello di tale cirant eleonora che dice che ha troppo da dare al mondo per dare a uno soltanto.
ma sintetizzando: fare o non fare figli sono un po' cazzi tuoi, ed è pure vero che qualcuno te lo farà pesare (in effetti la gente tende a fare figli quindi il rischio dittatura della maggioranza esiste). ma il vero problema sono i controargomenti offerti per non fare figli, che spesso sono eticamente e filosoficamente diarrea fritta; e forse è inevitabile perché non c'è nessun vero motivo "alto" per non farne se non che non ci hai genio di sbatterti e ritieni di avere di meglio da fare. siamo seri. ma l'argomento sembra debole e così si tirano fuori delle cacate incredibili.
comunque quello che statisisticamente emerge è che quasi tutte alludono presto o tardi ai gatti, cosa che fa cascare tutto il castello di carte.
infine c'è un dettaglio: una parte di queste tizie è gay (anche la cirant temo) quindi direi grazie al cazzo.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

poi ti posso assicurare che
'hai figli?'
'no'
seguono secondi di silenzio e imbarazzo seguiti spesso da 'ma perchè no?' 'ma non ne vuoi?' 'ma sarebbe ora!' 'ma guarda che essere madri è bellisssimmooooooo!!!' 'ma secondo me saressti così una brava mamma!!'

sono scenette che capitano fin troppo spesso e ti fanno girare così tanto le palle che ad un certo punto senti il bisogno di urlare a gran voce che stai bene anche così, che è un tuo diritto non averne e che la finiscano tutti di venire a romperti il cazzo con ste domande dimmerda.

[fork()]

prova a guocarti la carta "dopo aver perso il terzo ho snesso di provarci", di solito riscalda la serata.
giuro che il mio unico scopo nel resto dei miei anni diventera' scoprire dove abiti e piantarti un cacciavite in un occhio ('u Prufissuri)

Chi urla di piu' la vacca e' la sua

Colpa mia che mi ostino ancora a dire cose intelligenti su Internet

[fork()]

rebis::1729904
ti fanno girare così tanto le palle che ad un certo punto senti il bisogno di urlare a gran voce che stai bene anche così, che è un tuo diritto non averne e che la finiscano tutti di venire a romperti il cazzo con ste domande dimmerda.
ma perché invece non dire che ti dispiace non averne ancora fatti - visto che è così - solo che fino ad oggi hai passato il tempo con uomini del cazzo e/o infragilita dalla depressione? non ci vedo nulla di male e mi pare molto più orientato alla conoscenza di sé e all'ottimismo.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

scotto
[fork()]

vabbé, ma la gente ti guarda storto anche se non segui il calcio. il fatto é che se uno fa una scelta minoritaria poi non puó pretendere che manchino le conseguenze. io so che quando dico che non ho figli né la pur vaga prospettiva di un rapporto con una femmina vengo giudicato in un certo modo. non vedo perché dovrei battermi per la legittimitá di una scelta quando in pratica nessuno la mette in discussione, ma si limita a disapprovarla. questa disapprovazione é prevedibile e prevista e io non credo che quel che faccio abbia un valore da difendere. anche se mi da' fastidio chi spaccia la sua scekta per un favore fatto all'umanitá, piú di questo non posso dire.

[fork()]

maxdanno::1729905
"dopo aver perso il terzo ho snesso di provarci", di solito riscalda la serata.
LOL la prossima volta lo faccio davvero

"perché invece non dire che ti dispiace non averne ancora fatti"
in realtà non mi dispiace, certo, col fatto che quasi tutte le tue amiche ne hanno ti viene da pensarci, ma sinceramente non è obbligatorio farne. ultimamente ho conosciuto parecchie donne oltre i 40 senza figli (che mi guardano come la nuova recluta) e sono tutte molto più felici e rilassate di quelle che ne hanno (una sta pensando di separarsi solo per poter avere almeno ogni tanto un giorno libero). quindi non so se è davvero necessario fare figli per poi passare i successivi 20 anni pieni di preoccupazioni o se sia meglio farsi chiudere le tube e non pensarci più. la vita è una, vale davvero la pena sprecarla per un altro essere umano?

[fork()]

rebis::1729904
poi ti posso assicurare che

'hai figli?'

'no'
'guarda che il goldone devi toglierlo, nevvero?!'

[fork()]

Ecco una persona equilibrata anche se lo vuole far sembrare. Intendevo scotto.

scotto
[fork()]

rebis se me la dai posso provare a farti un figlio (potrebbe volerci del tempo) e poi me lo tengo io cosí sei libera di fare la tua carriera di gelataia e di andare al cinema con le amiche.

[fork()]

rebis::1729909
quindi non so se è davvero necessario fare figli per poi passare i successivi 20 anni pieni di preoccupazioni o se sia meglio farsi chiudere le tube e non pensarci più. la vita è una, vale davvero la pena sprecarla per un altro essere umano?
non posso risponderti, ma un buon metodo può essere quello di immaginare la tua vita come è in questo istante proiettata nei prossimi 60, a cui devi aggiungere verosimilmente invecchiamento, menopausa, perdita di interesse da parte dell'altro sesso e osteoporosi. se il confronto regge allora mi scappello.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

stai dicendo che fare figli secondo te è giusto solo per non finire vecchi, tristi e soli?

[fork()]

veramente seguo il tuo ragionamento e da questo punto di vista fare figli è almeno una scommessa.
ma se chiedi a me personalmente non solo ritengo che non finire vecchi tristi e soli sia un degno obiettivo, ma anche uno dei più nobili in assoluto (a parte la via ascetica, ma questo è un discorso complicato).
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

mah. anche se dovessi avere figli, spererei che siano i figli di qualcun'altro quelli che devono restare ad asciugarmi le bave e cambiarmi il pannolone mentre i miei se ne vanno felici e spensierati in giro per festini promiscui

[fork()]

perchè tentare di privarli così avaramente di una autentica esperienza esistenziale con tutti gli annessi e connessi? come se poi si potesse, e i festini promiscui non fossero danze macabre in disguise.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Che poi la vecchiaja non è PER FORZA pannoloni e dentiere.
Io, ad esempio, non piscio ancora addosso e conterei di proseguire su questa strada per alcuni anni.

[fork()]

Lascia stare, va!
Sabato la ragazzina abbisognava di qualche indumento nuovo per l'estate (crescono come i bambù, 'sti cazzo di figli) e mi ha trascinato a comprarle qualcosa in un negozio di cui io ignoravo l'esistenza, ma che pare vada per la maggiore fra le prepuberi e le adolescenti in generale.

Ho quindi vissuto l'esperienza di passare circa 30 minuti in un negozio surriscaldato, dove una ventina di giovani cutrettole (già normalmente svestite per il caldo estivo di questi giorni) passavano avanti ed indietro dai camerini cambiando magliette, gonnelline, minishorts, etc., pavoneggiandosi davanti agli specchi, aggiustandosi addosso abitini che le strizzavano come limoni.
Ora, come puoi ben capire, questa esibizione di giovani gambe toniche e tornite, di queste carni bianche, di questi acerbi seni ancora immaturi, ma già così orgogliosi di svettare appuntiti sotto leggere stoffe estive; questi corpi, dicevo, mi hanno pericolosamente portato sull'orlo della pedofilia.
Solo la mia consolidata etica calvinista, la mia ferrea morale di saggio padre di famiglia, nonché la mia conclamata impotenza da vecchiaja, mi hanno impedito di finire sui giornali sotto il titolo "Adescava ragazzine davanti ai camerini".
La sera, comunque, una punietta mi ha ridato antiche soddisfazioni, che temevo ormai perdute da tempo nel vano mondo dei rimpianti.

[fork()]

consideralo come se fosse fare il militare. è una condizione particolare, straordinaria (extra - ordinaria), con momenti difficili, che "solo chi ci è passato lo può capire". poi puoi essere andato in Afghanistan, puoi aver passato due anni in fureria, però l'hai fatto. conosci le canzoni sconcie, sei andato inpolveriera, hai odiato il sergente, ecc.

chi dice che chi non ha figli non sa cosa si perde dice una verità piuttosto lapalissiana, perchè letteralmente il tuo mondo cambia, e anche la tua chimica cerebrale. Diventi un'altra persona, per cui finchè non sforni un figlio queste cose non le vedi come non vedi un colore che poi dopo vedi. Vivi anche senza? Si. Vale la pena di cacare il cazzo al prossimo? No, mai. Mai cacare il cazzo al prossimo.
Maffa vende saponette ottenute dai coglioni triturati dalla saggezzzza di Maffa

[fork()]


Lascia stare, va!

Sabato la ragazzina abbisognava di qualche indumento nuovo per l'estate (crescono come i bambù, 'sti cazzo di figli) e mi ha trascinato a comprarle qualcosa in un negozio di cui io ignoravo l'esistenza, ma che pare vada per la maggiore fra le prepuberi e le adolescenti in generale.



Ho quindi vissuto l'esperienza di passare circa 30 minuti in un negozio surriscaldato, dove una ventina di giovani cutrettole (già normalmente svestite per il caldo estivo di questi giorni) passavano avanti ed indietro dai camerini cambiando magliette, gonnelline, minishorts, etc., pavoneggiandosi davanti agli specchi, aggiustandosi addosso abitini che le strizzavano come limoni.

Ora, come puoi ben capire, questa esibizione di giovani gambe toniche e tornite, di queste carni bianche, di questi acerbi seni ancora immaturi, ma già così orgogliosi di svettare appuntiti sotto leggere stoffe estive; questi corpi, dicevo, mi hanno pericolosamente portato sull'orlo della pedofilia.

Solo la mia consolidata etica calvinista, la mia ferrea morale di saggio padre di famiglia, nonché la mia conclamata impotenza da vecchiaja, mi hanno impedito di finire sui giornali sotto il titolo "Adescava ragazzine davanti ai camerini".

La sera, comunque, una punietta mi ha ridato antiche soddisfazioni, che temevo ormai perdute da tempo nel vano mondo dei rimpianti.

effe sei la dimostrazione vivente che questo forum nel giro di una decina d'anni sarà un capolavoro.

[fork()]

in verità ci sono un sacco di buone ragioni per non averne e non tutte queste sono frivole, posto che non sta ad una mamma decidere quali siano le cose importanti per una donna che non ha figli, fosse anche che una non ne vuole per potersi leggere un libro ogni sera senza essere interrotta dove starebbe il problema? vogliono forse farci credere che figliare per avere qualcuno che ti imbocca da vecchio/per ravvivare la coppia/per non sentirsi inutili e soli sia moralmente più accettabile ed esemplare?


[fork()]

no ma ti ricordo che alle madri vengono i superpoteri e la conoscienza del Vero (cif. Marina)
giuro che il mio unico scopo nel resto dei miei anni diventera' scoprire dove abiti e piantarti un cacciavite in un occhio ('u Prufissuri)

Chi urla di piu' la vacca e' la sua

Colpa mia che mi ostino ancora a dire cose intelligenti su Internet

[fork()]


no ma ti ricordo che alle madri vengono i superpoteri e la conoscienza del Vero (cif. Marina)
ahahah, oddio quant'è vero! una mia conoscente, dopo esser diventata mamma ed aver lasciato il lavoro si è messa a fare un corso (forse addirittura a tenerlo) su come e perchè portare i bambini con la fascia. L'altro giorno ha scritto molto fiera di sè che ha visto un papà portare il figlio con il terribile zainetto invece che con la fascia e lo ha rincorso per riportarlo sulla retta via. io le avrei tirato un cazzotto in faccia come minimo.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai