meta bla-bla :: Il Grande Thread del Non Sapevo dove Metterlo

Amici della sphalto quante volte vi è capitato di leggere, vedere ascoltare qualcosa e dire -ah, ma buondio questo sì che piacerebbe all'utenza media asphaltita!
Dopo un attimo però un dubbio vi attanaglia e vi fermate un altro attimo ancora a dire -sì, ma dove lo metto?

L'inutile scienza delle comunicazioni ha trovato la soluzione, il GTdNSdM!



NOTA A MARGINE MA NEANCHE TANTO:

questo thread nasce perché tra queste pagine si incontrino spunti e riflessioni su quegli argomenti un po' secondari, futili se vogliamo, ma che urlano al cielo un loro posto nel databse di asphalto. proprio da questa sua natura di brodo primordiale potrebbero prender vita, grazie alla temuta funzione fork, nuove fantastiche digressioni sugli argomenti che tutti amiamo e su cui tutti abbiamo qualcosa da dire. decreto pertanto, in quanto creatore de IGTdNSdM che questo sia il primo thread A FORK LIBERO ANZI CALDEGGIATO!

andate e decussatevi.

[fork()]

In effetti si sveglia un po' tardi.
An intellectual is a highly educated man who can’t do arithmetic with his shoes on, and is proud of his lack. (Robert A. Heinlein)
La vita è una malattia incurabile, bisogna solo avere pazienza ed aspettare che passi. (f205v)

[fork()]

altra ragione per darla a un vecchio come me, cara rebis

[fork()]

Feltri ha 102 anni, troppo comodo ripudiare il genere femminile a quell'età. la vera prova di resistenza è iniziare il separatismo a 16 anni come gli erbivori giapponesi.

[fork()]

freakout::1768256
la vera prova di resistenza è iniziare il separatismo a 16 anni come gli erbivori giapponesi.
non saprei dire, tra l'altro, quanto formativo sarebbe ammazzarsi di seghe a 16 anni (che è il risultato piú plausibile di tale processo).
L'ultimo dei boia da cani

[fork()]

CR 13::1768257

freakout::1768256

la vera prova di resistenza è iniziare il separatismo a 16 anni come gli erbivori giapponesi.
non saprei dire, tra l'altro, quanto formativo sarebbe ammazzarsi di seghe a 16 anni (che è il risultato piú plausibile di tale processo).
stavo cercando la foto del monumento ai caduti del comune di Seghe (VI) ma apparentemente è solo una frazione e non comune autonomo. ad ogni modo gli erbivori e le donne afroamericane che preferiscono sposarsi con il welfare anziché con un perdente qualsiasi, sono la prova che i due sessi si stanno allontanando irreparabilmente e a meno che una cultura piu patriarcale come quella islamica non intervenga ristabilendo la situazione precendente, ci aspetta un futuro di gender segregation.

[fork()]

FORZA WIKI

https://it.wikipedia.org/wiki/Volta_della_Cappella_Sistina

[fork()]

celebrissimo?
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

boh, mi sembrava lungimirante come poche
L'ultimo dei boia da cani

[fork()]

Breaking bad compie oggi dieci anni e per la prima volta una ricorrenza del genere mi ha fatto sentire vecchio
asphtimer

[fork()]

approfitto di questo pregevole thread per schiantare una lista di sostantivi proto-indoeuropei

volevate sapere che da *kant escono sia cantuccio che corner? che nido e nest vengono entrambi da *nisdós che vuol dire "dove si siede (l'uccellino)"

non ve ne frega niente? peggio per voi, io ho provato a sollevarvi dall'abisso di ignoranza e quando arriveranno gli Ingegneri e non saprete dire "lupo pecora casa" saranno fatti vostri.
giuro che il mio unico scopo nel resto dei miei anni diventera' scoprire dove abiti e piantarti un cacciavite in un occhio ('u Prufissuri)

Chi urla di piu' la vacca e' la sua

Colpa mia che mi ostino ancora a dire cose intelligenti su Internet

[fork()]

maxdanno basta mdma

[fork()]

Sono meravigliose.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

l'altra sera ho visto un pezzo di un film che si chiama abbasso l'amore.
devo dire che mi sono piaciute le scenografie, molto signorili.
la tizia, renè zellaueggher, l'ho sempre trovata invece irritante di faccia. nel film però si vede anche un po' il fisico, che una botta la meritava.
l'attore maschio non l'ho mai potuto soffrire e poi ha proprio la faccia da recchia e lo trovo poco credibile come seduttore.
tutto sommato è una commediola carina. ci sono però un paio di scene inopinatamente volgari che non mi aspettavo.
pare che il film non abbia avuto un grande successo e credo che dipenda in buona parte dai protagonisti, che nonostante la bella parte sono antipatici a pelle.

[fork()]

enzo avitabile fa un numero di concerti sbalorditivo. d'estate dove cazzo vai vai trovi enzo avitabile che suona con la sua banda di soggetti. probabilmente è amico di tutti gli assessori di sinistra del meridione perchè penso che solo un comune può pagare enzo avitabile per fare un concerto. non che suoni peggio di altri, ma non ho mai conosciuto nessuno disposto a cacciare una lira per sentire enzo avitabile. forse perchè pensano che siccome si dichiara sempre comunista non vuole soldi per lavorare. tra l'altro lui lo dice sempre che è l'unico cantante bianco povero che abbia suonato con non ricordo quale negro famoso. poi il concerto di enzo è estenuante, suona per tre ore e suonerebbe per dieci se glielo facessero fare e ripete migliaia di volte le stesse cose, in tutte le lingue o comunque in cose che somigliano a lingue. una volta andai a vedere un concerto di de gregori e a un certo punto sbucò enzo avitabile. de gregori non sapeva che cazzo doveva dire, lui così alto e nasale vicino a quel botolo sudato, però poi disse che enzo era uno che viveva per la musica, il che per molti versi è vero.

scotto
[fork()]

no, senese é povero anche lui. si trattava di un negro ricco.

comunque ieri hanno rifatto 1997 fuga da niuyok. che film. non l'avevo mai visto proprio dall'inizio e da ragazzo non avevo neanche badato alle zizzone della femmina. proprio all'inizio c'è anche un cenno all'eutanasia. ho poi notato che l'aiutante del capo sbirro é lo stesso attore che faceva il sergente americano in "lo chiamavano bulldozer". stranamente durante tutto il film non viene mai pronunciata la parola "negro" e anche il turpiloquio é molto limitato.

[fork()]

scotto::1770509
comunque ieri hanno rifatto 1997 fuga da niuyok
ma no l'ho perso su che canale?
io ho visto a dang3rous meth0d, e lì non solo non pronunziavano la parola "negro", ma come in dunk1rk hanno operato una terribile censura e di colorati non c'era proprio l'ombra. A me* comunque è piaciuto molto anche se non c'erano amici africani che preparavano sapide zuppette e se - forse anche e soprattutto per questo motivo - è stato un po' stroncato dalla critica impietosa (mymov1e).

* presumo perchè totalmente digiuno della benchè minima nozione di psicanalisi

[fork()]

non mi sembra propro rivoluzionario, meglio la teoria (plausibile) che le molto più antiche veneri steatopigiue siano articoli pornografici
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai