[fork()]

[-::post]Quelli che non hanno facebook
presente
[-::post]Come si vive senza Facebook?
benissimo, fuck the people
se proprio devo comunicare mando un cablogramma (Esprimiamo le più sincere condoglianze per questo profondo momento di lutto)

[fork()]

mi sono cancellato circa due anni fa.

oggi guardo con una certa compassione chi sulla metro consulta compulsivamente facebook dallo smartphone.

inoltre, sono felicissimo di non sapere un cazzo di gente della quale, in definitiva, non me ne frega un cazzo.

l'unico divertimento era vedere il figo della classe diventato un bolso cinquantenne e quella ragazza che tu apprezzavi mentre tutti consideravano scialba diventata una milfona che lèvati.

[fork()]

c'è del vero, nel senso che alla lunga il divertimento finisce. poi è un pezzo che non scrivo più status (degni di nota) anche perché 1) ho ormai troppi amici a cui non mi frega di far sapere cazzi miei 2) anche selezionando diversi gruppi con privacy diverse il sistema è farraginoso e sotto questo profilo invece twitter tiene botta alla grandissima.
sto meditando pure io di congelare tutto.
unico pregio: messenger è valido nel senso che è comodo averlo su desktop e su cello (non uso più skype e compagnia). sia chiaro, l'applicazione in se è lenta e fa petare, però mi seve ancora.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

boh, a me il sottoinsieme dei disiscritti da FB che se ne vanta, magnificando migliorie sostanziali al proprio vivere felice e disconnesso, fa un riderello misto penona che non vi dico.

[fork()]

io francamente ho solo detto che a me tutto l'ambaradan che fb si porta dietro non interessa più molto (anche perché è ovvio che amici e conoscenze arrivano a un tetto e le loro attività interessanti tendono a scemare, così come la curiosità verso le stesse). vantarmene mai, al massimo posso dire che il gioco non vale più la candela e a un certo punto uno può ben chiudere baracca
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

[Elvis Ramone::post]boh, a me il sottoinsieme dei disiscritti da FB che se ne vanta, magnificando migliorie sostanziali al proprio vivere felice e disconnesso, fa un riderello misto penona che non vi dico.


un po' anche a me, ma che ti devo dire? in effetti a volte vorrei disiscrivermi perchè mangia il tempo come poche altre cose.

twitter invece non riesco a capirlo e non lo capirò mai.
SAD PROTEINA - AUTOMATIC CLOWN

[Montagu::post]sei cortesemente pregato non distrurbare la mia opera di terrorismo con del buon senso di cui, francamente, non si è mai sentito il bisogno in queste pagine.

[cotard::post]le manate vanno bene solo quando hai ragione, per sottolineare la possenza delle proprie argomentazioni.
[muffa::post]quando guardo i porni spero sempre che alla fine si sposino

[fork()]

la mia opinione è abbastanza rudolfiana

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

no ma roddy non ce l'avevo con te nello specifico, è una ponderata riflessione generale scaturitami dal capothread.

twitter è inutile e dannoso (ha senso solo per news e celebrità).

[fork()]

[Elvis Ramone::post]twitter è inutile e dannoso
l'ho creduto per anni. è dannoso (come internes nella sua totalité) ma non inutile
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Io sono su FB dal 2007 ma non ho mai scritto un post o uno status, la mia bacheca è bloccata e appena qualcuno mi tagga mi staggo.
Lo uso come radar passivo per sapere i cazzi degli altri quelle due o tre volte all'anno in cui mi servono info sugli "amici di fb" che per il 90% dei casi sono persone con cui ho condiviso poco decine di anni fa.
Usandolo in questo modo porta solo vantaggi e non vedo l'utilità di eliminarsi.

PS) sono dell'idea che raccontare i propri cazzi, aspirazioni e inclinazioni su FB sia il modo migliore per permettere a chi ti vuole inculare di farlo in maniera efficace e scientifica.
poi ci sono i casi patologici come una mia zia acquisita che manco fosse una 16enne ha iniziato a condividere con il mondo ogni più piccola stronzata tipoi "adesso andiamo tutti al mare e stasera mangiamo fuori, che bello" e non si capacita del perchè negli ultimo anno e mezzo gli abbiano svuotato la casa 3 volte



quando il saggio indica la luna lo stolto si infila delle scolopendre nel cazzo

[fork()]

Io mi ero disiscritto prima di andare in erasmus, poi mi sono reiscritto perché là serviva a fare networking.
Da che sono a casa mi disiscrivo periodicamente per disintossicarmi.
Non so se perdo meno tempo ma di sicuro lo perdo meglio.
A volte mi vengono delle frasi argute o trovo arguzie sull'internet che vorrei condividere su facebook.
Mi manca per la comunicazione: non so mai nulla degli eventi fino a che qualcuno non me ne parla (mai), inoltre ho un gruppetto di amichetti utilissimo a organizzarsi tutti insieme, mentre ora è un casino.
Inoltre è utile per restare più vicino alla persone più lontane, tipo la mia amica zuzka che non ha né skype né altro, ma anche alla gente vicina ma che si vede più di rado e bene o male su facebook un paio di convenievoli o un commento ogni tanto ci scappano. Non è la stessa cosa che scrivere un'email al mese, si scivola pian piano nella zona dell'indifferenza.
Ora sono scollegato da quasi un mese, salto di proposito il mio compleanno e penso di tornare per il periodo di Avvento.
Un mio amico ha usato l'opzione distruggi per sempre il tuo account e secondo me è un pazzo, anni e anni di fotografie e di conversazioni perduti così.
Io ho comunque fatto un backup delle foto mesi fa, vuoi mai che mi bannino.

P.s.
Fred ti avevo chiesto l'amicizia (in un momento di debolezza e mi hai ignorato.

[fork()]

[pacciani::post]Fred ti avevo chiesto l'amicizia (in un momento di debolezza e mi hai ignorato.
l'ho fatto apposta per renderti più forte

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

[Elvis Ramone::post] a me il sottoinsieme dei disiscritti da FB che se ne vanta, magnificando migliorie sostanziali al proprio vivere felice e disconnesso, fa un riderello misto penona che non vi dico.


soprattutto i vecchi pelati che si vantano di essersi cancellati da facebook in quanto privi di amici interessanti, come se il fatto di avere solo conoscenti noiosi fosse una colpa dei conoscenti stessi.

io via facebook faccio di tutto, organizzo i concerti e le feste ed invito gli amici, scopro che ci sono concerti e iniziative che altrimenti non avrei mai visto, metto le foto buffe delle vacanze, discuto di politica internazionale, derido supermaz.
in moltissimi casi ha completamente sostituito l'e-mail come mezzo di comunicazione.

però io ho amici simpatici e creativi che organizzano un sacco di cose buffe, non come voialtri vecchi pelati sfigati che al massimo avete i compagni di classe.
La pazzia è come il paradiso. Quando arrivi al punto in cui non te ne frega più niente di quello che gli altri possono dire.....sei vicino al cielo.
(Mada Kabobo)

VisionX Torna!
[fork()]

google ha già attivato un servizio per gli account colpiti da morte, improvvisa e non. in pratica se ti iscrivi dai un tuo indirizzo principale, se il sistema vede che per un tot di tempo non accedi più alla posta, non fai ricerche, non vedi video sul tubo etc ti manda una mail ogni tot di mesi. se non riceve risposta alla terza mail decreta la tua morte, morte nel web per lo meno, ed invia le password del tuo account ad uno o più contatti, da te precedentemente segnalati, che diventano i custodi dei tuoi segreti più reconditi.

io dopo aver visto la prima puntata della seconda stg di black mirror e dopo aver scoperto che su fb (in italia) ci sono circa tre milioni di profili di gente morta avevo avuto un'idea per un'applicazione che non vi racconto altrimenti me la rubate

[fork()]

[isterico A metano::post]io dopo aver visto la prima puntata della seconda stg di black mirror e dopo aver scoperto che su fb (in italia) ci sono circa tre milioni di profili di gente morta avevo avuto un'idea per un'applicazione che non vi racconto altrimenti mi arrestano

[fork()]

[maranza::post]soprattutto i vecchi pelati
io non mi sono mai scritto nella facebook non perché abbia alcunché contro i social cosi ma perché mi spaventa dover imparare il funzionamento di altre robe, che ancora mi devo studiare il manuale del televisore e del termostato. e poi non ho tempo, non perché abbia una vita ma perché mi sono adeguato con entusiasmo al moderno mercato del lavoro (16 h x 7 gg, e perenne ritardo su qualsiasi scadenza). quando sento quelli che dicono "no ma quale perdita di tempo, su facebook non ci passo più di un'oretta al giorno" mi domando: ma la gente non ci hanno proprio un cazzo da fare?
comunque i vecchi sono ormai i più assidui ed entusiastici frequentatori di facebook, per cui la mia assenza dal mezzo dimostra che ho uno spirito giovane. e comunque non sono pelato
Item ho modi per cave et vie secrete et distorte, facte senza alcuno strepito, per venire ad uno disegnato loco

[fork()]

io sono danciano nel profondo (non ho fb)
[dulcamara::post]Se a pronunciare la parola “energia” non è un fisico o il capitano Kirk, hai davanti un coglione.

[fork()]

anche io mi astengo dalle brutture della socialità cibernetica, perlomeno nelle forme e nei modi predicati da facialbook
dio ha sempre sei vantaggi di lunghezza

[fork()]

ottima idea, anzi per comodità facciamolo su facebook
dio ha sempre sei vantaggi di lunghezza

quello mai
[fork()]

a me FB non dispiace perchè si presta a diversi usi, io per esempio ci metto articoli che mi interessano in modo da averli lì se li cerco in futuro. si presta anche all'uso politico o al creare un account di video e musica. certo è che l'uso primigenio è da preferire

[fork()]

da ieri sulle pagine blu gira questo sulla propria posizione politica.
io non l'ho postato di là perchè risulto liberista leggermente a destra, forse ho sbagliato a intendere qualche domanda, magari sulle multinazionali che non mi sento di dire che sono tutte cattive e vanno abolite

[fork()]

[dulcamara::post]Se a pronunciare la parola “energia” non è un fisico o il capitano Kirk, hai davanti un coglione.

[fork()]

[pacciani::post]se siete soddisfattid della vostra vita sociale.
alludi al trombare?
Item ho modi per cave et vie secrete et distorte, facte senza alcuno strepito, per venire ad uno disegnato loco

[fork()]


dio ha sempre sei vantaggi di lunghezza

[fork()]

[pacciani::post]
No per quello non c'è social network che tenga.


Taci vah, che si tromba tantissimo grazie all'ausilio dei social network.

[fork()]

ma invece il paccianone l'ha buttata lì con leggerezza, ma è una grande verità.
come per tutteccose, chi chiava, chiaverebbe anche senza social network, chi non chiava MAI, non ne trae che amare speranze irrealizzate.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai