rotten deliri :: [riciclo] [merde] seno e nazzismo

potrebbe anche starci il fork (edit: ah già, ho scritto un post nuovo)

http://www.internazionale.it/opinioni/dan-savage/2013/09/23/fantasie-negate/

un gustoso excerpt:

Sì, CASD, dovresti lasciar perdere, ma parlo di lui. Hai sprecato cinque anni della tua vita con un uomo che non era in grado di soddisfare i tuoi bisogni e ti umiliava per le tue fantasie, che invece sono perfettamente normali e nella media.
Con quest’altro stai da un anno, e si è già dimostrato pigro, insensibile e incline a umiliarti come il tuo ex. Mandalo affanculo e stop. Esistono una valanga di ragazzi che sarebbero (1) ben felici di realizzare le tue fantasie e (2) dei fidanzati e mariti stupendi. Trovatene uno. O due, tre, quattro.


posto che secondo me questo dan savage è un lobotomizzato, strumentalizzato dalla testata un po' come susanna agnelli per le sue risposte che si presumono dirette, frizzanti e soprattutto risolutive, possiamo anche battercene il cazzo.
fatta anche piazza pulita di ogni moralismo (non vorrei vantarmi ma per me è cosa facile) vorrei portare l'attenzione su un paio di problemi connessi con le perversioni, specialmente quella manciata di opzioni che il mondo contemporaneo ha recentemente sdoganato (e in realtà standardizzato) come modi ok di vivere la sessualità.
l'impegno profuso, in teoria giustamente, per smantellare gli stigmi morali tradizionali sulle perversioni ha totalmente perso di vista la inerente problematicità delle stesse, che è praticamente irriducibile. le perversioni, almeno quelle vere (*blink blink*) non funzionano in versione farlocca, o funzionano in maniera instabile e in definitiva insoddisfacente, perché si basano nella quasi totalità su uno svarione (qualitativo o quantitativo) tra pulsione e soddisfazione. il problema è quindi sostanziale, poco importa che il perverso preferisca un varano nel culo o leccare i piedi delle vecchie. in parole povere la ragazza è destinata probabilmente all'infelicità
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

[Jared Diamond::post]
[Fred::post]

attenzione: la troia non ha tutti i torti.




p.s.

inoltre a me personalmente quelli/e che fanno i "ribelli" e poi quando le prendono cominciano a straparlare di diritti violati mi fanno abbastanza incazzare: se vai ad una manifestazione della CGIL e ti metti a rompere vetrine e spaccare auto (magari dedicandoti al lancio dell'estintore) io mi auguro che i pulotti ti prendano e ti spediscano in galera secondo legge (e devi comunque mettere in conto la possibilità di beccarti un proiettile*); se invece vai a fare concerti vestita da nazi inneggiando a hitler&co in un paese in cui i nazi hanno ucciso un botto di gente, mi aspetto che ti trattino da mentecatto/a e devi mettere in conto l'ostracismo.

ma chi è che fa il *ribelle*? stai ragionando come un vecchio avvocato rincoglionito. non ha inneggiato a hitler, ha un tatuaggio che si è fatta per i cazzi suoi. era lì per cantare e suonare, l'ha fatto e bene (io l'ho vista nel 2012 allo stesso festival). è una cretina? può anche darsi, ma la pagano per fare spettacolo non un dibattito politico.
a volte (e questa è una di quelle) ho l'impressione che il culto della comunicazione visuale abbia fottuto completamente il cervello della gente. non tutte le immagini mandano un messaggio (oppure sì, e a volte il messaggio è semplicemente *fatti i cazzi tuoi*).

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

[Fred::post]non tutte le immagini mandano un messaggio (oppure sì, e a volte il messaggio è semplicemente *fatti i cazzi tuoi*).

ma in base all'immagine postata poco sopra, mi sembra che quel tatuaggio non sia discretissimo (per cui cio' che dice in quell'articolo, che e' sul seno che e' zona privata e quindi chi l'ha denunciata e' un guardone che si doveva fare i cazzi suoi, suona un po' in malafede). non essendo discretissimo, da' un po' l'idea che sia effettivamente un messaggio.
boh magari la sua scusante e' che l'ha fatto quando era giovane e non abbracciava ancora appieno i Valori dell'antifascismo, oppure e' proprio nazzista, ma allora la cosa onesta da dire sarebbe "si', e allora?", invece di lagnarsi che la emarginano e le fanno perdere i soldi.
mi voglio riagganciare alla ciclicita' sul dress code: io lotto per il diritto di andare a un colloquio di lavoro in canottiera e (se necessario) anche con la minchia di fuori e pero' essere valutati esclusivamente per il merito, ma se decido di appunto andare a un colloquio di lavoro in canottiera e con la minchia di fuori sono perfettamente consapevole che mi sto esponendo al rischio di essere discriminato da qualche bigotto. se non voglio correre questo rischio, agisco di conseguenza.

[fork()]

[Jared Diamond::post]ognuno ha diritto alle sue idee ed opinioni MA ne risponde
ma soprattutto:
sono sotto bombardamento mediatico da oltre un mese
ma chi se l'è mai inculata questa qua?
La colpa di tutto questo risiede nell’odio politico di certe losche figure che nel mio Paese non avrebbero il minimo credito, mentre qua occupano addirittura posizioni di responsabilità
ma chi? ma de che sta a parlà?
Ho avvisato ambasciata e legali e denuncio tutti: sindaci, giornalisti, proprietari di locali, macchiette varie. Vedremo come andrà a finire questa storia
è tutto un magna magna, ma non sanno contro chi si sono messi, adesso chiamo a mio cuggino avvocato e li sistemo tutti quanti
mi sembra molti musicisti italiani appoggino un’area radical chic di teppisti, agit prop, delinquenti che operano nella totale illegalità
ma indove? ma che cosa?

per fortuna il finalone col botto fa capire che si tratta di una sofisticata trollessa:
Mio marito e’ iscritto a Forza Nuova? Allora?

appena mio marito ha finito di scontare una pena torno in USA
Item ho modi per cave et vie secrete et distorte, facte senza alcuno strepito, per venire ad uno disegnato loco

[fork()]

[Fred::post]ha un tatuaggio che si è fatta per i cazzi suoi.

il tatuaggio in questione non è una roba privata, visto che è sulla scollatura, ben visibile
se ti metti un bikini, come è successo
e se vai a suonare con una svastika ben visibile in un posto chiamato "palco della resistenza" i casi sono due: o volevi fare polemica (e ci sei riuscita, quindi non lamentarti delle secchiate) o sei una demente
[Fred::post](io l'ho vista nel 2012 allo stesso festival)

aveva il tatuaggio?
FRA, MA VATTENE AFFANCULO TU E IL TUO VOTO DI PROTESTA

[fork()]

[psycho::post]
[Fred::post]non tutte le immagini mandano un messaggio (oppure sì, e a volte il messaggio è semplicemente *fatti i cazzi tuoi*).



allora la cosa onesta da dire sarebbe "si', e allora?".
l'ha fatto. e comunque, ripeto, se agli organizzatori del concerto (i suoi datori di lavoro) non stava più bene questa cosa (sono anni che la chiamano), sarebbe bastato smettere di chiamarla a suonare. il fuoco di fila da parte dei media è una carognata di merda, una vigliaccata, perché chiunque si erga CONTRO IL FASSISMO sa che ha le spalle coperte, anche se sta di fatto operando in maniera profondamente fascista (fare gruppo contro un soggetto più debole).

e comunque, la questione del colloquio è molto ma molto differente, perché ti renderai benissimo conto che in ambito lavorativo (diciamo *classico*) l'omologazione è un pregio. così non è, ed è abbastanza evidente, nel punkrock.

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

[Jared Diamond::post]
[Fred::post]ha un tatuaggio che si è fatta per i cazzi suoi.

e se vai a suonare con una svastika ben visibile in un posto chiamato "palco della resistenza" i casi sono due: o volevi fare polemica (e ci sei riuscita, quindi non lamentarti delle secchiate) o sei una demente

[Fred::post](io l'ho vista nel 2012 allo stesso festival)


aveva il tatuaggio?
certo hai ragione, lei dovrebbe cambiarsi di abito a seconda del nome della piazza in cui suona. ma roba da matti, dai. non lo so se aveva il tatuaggio, perché è l'ultima delle cose a cui faccio caso se vado a sentire qualcuno suonare. e anche se me ne fossi accorto avrei detto "ahah ma pensa te, che cretina". e basta. non avrei certo pensato che è una vergogna e che una persona del genere non dovrebbe lavorare in italia (cosa che invece sta accadendo).

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

vi meritate matteo renzi.

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

[undefined]chiunque si erga CONTRO IL FASSISMO


ehm, nazismo. ha una svastica, mica un fascio
FRA, MA VATTENE AFFANCULO TU E IL TUO VOTO DI PROTESTA

[fork()]

il mio discorso non cambia di una virgola

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

[Fred::post] e basta. non avrei certo pensato che è una vergogna e che una persona del genere non dovrebbe lavorare in italia (cosa che invece sta accadendo).

mi sembra comunque una cagata, dato che in quello che per semplicità chiameremo "il giro di cotard" suonano ogni altro giovedì gruppi vestiti da gerarchi, che usano spezzoni di nazismo come stacchetti e la gente va a sentirli e a dare loro il pane da mettere in tavola.

[fork()]

[Fred::post]certo hai ragione, lei dovrebbe cambiarsi di abito a seconda del nome della piazza in cui suona. ma roba da matti, dai. non lo so se aveva il tatuaggio, perché è l'ultima delle cose a cui faccio caso se vado a sentire qualcuno suonare. e anche se me ne fossi accorto avrei detto "ahah ma pensa te, che cretina". e basta. non avrei certo pensato che è una vergogna e che una persona del genere non dovrebbe lavorare in italia (cosa che invece sta accadendo).


[antirombo::post]mi rendo conto che tu essendo ingegnere che progetta fermentatori trovi osceno che venga spacciato per vero e buono un progetto non funzionante di camera a gas, che tu potresti fare mille volte meglio anche con le tecnologie di allora, ma ci sono sensibilità diverse. (Maffa)


fred, se vado ad un comizio di FN con una bandiera rossa della CCCP certamente verrò insultato ed è probabile che le prenda, ed in fin dei conti al di là del codice penale non è neanche ingiusto perchè non sto esprimendo un'opinione bensì provocando (i.e. scassando intenzionalmente la minchia)

tu dici che la provocazione è parte della sua natura artistica? perfetto, ma allora non si stupisca delle reazioni
FRA, MA VATTENE AFFANCULO TU E IL TUO VOTO DI PROTESTA

[fork()]

peccato che non fosse un dio maiale di comizio, né una manifestazione, né un cazzo di niente: era un concerto, e (puta caso!) lei è una musicista.

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

[Fred::post]il mio discorso non cambia di una virgola
[Fred::post]
il mio discorso non cambia di una virgola


senigallia era zona di partigiani ed è vicina ad un botto di posti dove i nazisti hanno massacrato gente; da quelle parti i tedeschi sono tuttora "i crucchi" e l'odio verso i nazisti è ancora piuttosto vivo

ripeto: volevi provocare? ok, ci sei riuscita, ma ora non lamentarti delle reazioni
FRA, MA VATTENE AFFANCULO TU E IL TUO VOTO DI PROTESTA

[fork()]

[Jared Diamond::post]
[Fred::post]il mio discorso non cambia di una virgola
[Fred::post]
il mio discorso non cambia di una virgola


senigallia era zona di partigiani ed è vicina ad un botto di posti dove i nazisti hanno massacrato gente; da quelle parti i tedeschi sono tuttora "i crucchi" e l'odio verso i nazisti è ancora piuttosto vivo

ripeto: volevi provocare? ok, ci sei riuscita, ma ora non lamentarti delle reazioni
hai ragione, bisogna mettere bene in chiaro al suo agente di informarsi sulla storia recente dei luoghi in cui accetta di fare serate, perché se poverini sono molto sensibili alla questione anziché stare a casa a guardare fazio potrebbero decidere di andare ad un concerto di una nazifascista e dire che loro invece non sono d'accordo e che lei deve andare via. ma ti rendi conto?

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

ci sono sensibilità diverse
FRA, MA VATTENE AFFANCULO TU E IL TUO VOTO DI PROTESTA

[fork()]

ma mi spiegate chi è il *qualcuno* a cui non va bene?
perché a me pare che l'abbia deciso la stampa, che non va bene. vorrei sapere se la gente che era in piazza a sentirla suonare è andata a casa su tutte le furie, o le ha tirato le bottiglie.

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

capirai bene che se ha perso tutte le date italiane, qualcuno se l'è inculata eccome, anche se non è giunto al tuo (attentissimo!) orecchio, coglionazzo.

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

se nel mio spettacolo do messaggi politici "particolari" io mi aspetto che chi non è d'accordo può reagire:
non fregandogliene un cazzo (fred)
indignarsi e andarsene (jared)
tirarmi un mastino sul palco (pacciani)

devo assumermi delle responsabilità se mi trovo di fronte ad un pubblico.
devo accettare qualsiasi reazione.
poi che lei non parla di politica nei testi delle canzoni ma c'ha il tatuaggetto, questo mi fa un po' ridere in effetti.
 seduto sul bordo della vasca da bagno osservo piccoli animaletti, muovono le loro antenne tra capelli morti e peli di cazzo, sembrano provarci gusto. poi il loro vagare alla ricerca di non so che mi ricorda qualcosa di già visto qualcosa di ridicolo e deprimente. è a questo punto che tronco la loro esistenza con un getto d'acqua bollente. trascinati dalla corrente tornano in quello stesso buco da dove erano usciti temerari. sfidando l'ira di dio.

[fork()]

[Fred::post]ma mi spiegate chi è il *qualcuno* a cui non va bene?


il sindaco di senigallia e quello di san lazzaro di savena, per dirne un paio, non hanno gradito che manifestazioni patrocinate dai loro comuni fossero associate alla tipa, posto che solitamente dare un patrocinio implica approvazione; non mi stupivo del fatto che la moratti non patrocinasse roba dell'arcigay, e quindi trovo normale anche l'opposto

comunque, fred, la provocazione era assolutamente intenzionale

FRA, MA VATTENE AFFANCULO TU E IL TUO VOTO DI PROTESTA

[fork()]

[francesco::post]
se nel mio spettacolo do messaggi politici "particolari" io mi aspetto che chi non è d'accordo può reagire:

non fregandogliene un cazzo (fred)

indignarsi e andarsene (jared)

tirarmi un mastino sul palco (pacciani)

sono perfettamente d'accordo con questo, e secondo me sarebbe d'accordo anche lei. ma perché questo accada, un pubblico deve ESISTERE. impedire ad un'artista di lavorare, facendo campagna stampa ostile e facendo quadrato con le autorità, dall'alto di non si sa bene quale superiorità morale (o sensibilità, come piace dire a jared), è una delle cose più fasciste che io possa concepire. e oltretutto perdono TUTTI: perde ovviamente lei, perde il pubblico che la voleva sentire, perdono i gestori dei locali che non incassano. chi vince? fabio fazio vince, schifi di esseri, ecco chi vince.

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

non nego ci possa essere dell'ipocrisia dall'altra parte (anche se continua a stupirmi sta cosa del perdere tutte le date quando non sono certo il primo gruppo di nazistoidi a suonare in italia), però mi fa proprio cagare il suo piagnisteo con tanto di "denuncio tutti".
cioè questa si tatua la svastica sulle tette per due motivi:
a) è nazista
b) vuol fare la dura/la figa/quella fuori dagli schemi di voi borghesucci

nel caso a) i gestori/organizzatori sono liberissimi di non fare suonare chi pare loro nei propri locali. anzi se questi artistoni sono così bravi i gestori/organizzatori di eventi sanno che la loro scelta ragionata porterà a meno soldi in cassa. non c'è la par condicio per i concerti, ognuno fa il cazzo che gli pare e mi sembra giusto così.
nel caso b) hai voluto la bicicletta e adesso pedali. in un'interivista ai disciplinatha avevo letto che a ogni concerto rischiavano le botte sia dal pubblico di sinistra, che li vedeva come fasci, sia dal pubblico di destra perché sapevano che non erano fasci.

denuncio tutti, ma stiamo scherzando?

[fork()]

[Fred::post] e comunque, ripeto, se agli organizzatori del concerto (i suoi datori di lavoro) non stava più bene questa cosa (sono anni che la chiamano), sarebbe bastato smettere di chiamarla a suonare.


ehi ma l'hanno fatto:

[Fred::post]capirai bene che se ha perso tutte le date italiane


e lei se ne sta lamentando, infatti.

comunque ci ho riflettuto e ho deciso che quello che mi fa particolarmente cagare e' che (almeno in quell'intervista) non ne fa una questione di liberta' di espressione (nel qual caso DAREI LA VITA pur di permetterle di esprimere le sue idee di dominazione di una razza sulle altre) ma di aver perso 60k euro di soldi, alla facciazza del punk.

[fork()]

[Jared Diamond::post]
[Fred::post]ma mi spiegate chi è il *qualcuno* a cui non va bene?




il sindaco di senigallia e quello di san lazzaro di savena, per dirne un paio, non hanno gradito che manifestazioni patrocinate dai loro comuni fossero associate alla tipa, posto che solitamente dare un patrocinio implica approvazione; non mi stupivo del fatto che la moratti non patrocinasse roba dell'arcigay, e quindi trovo normale anche l'opposto



comunque, fred, la provocazione era assolutamente intenzionale

in quella foto è davanti alla tomba del duce, non ad un concerto. se uno è fascista, capita che vada alla tomba del duce e faccia delle cose da fascisti. questo cosa dimostra?
e non mi fare la pugnetta sulla reazione indignata dei sindaci (area PD). cosa dovevano fare, dopo che la stampa aveva sollevato il polverone? difenderla e perdere le prossime amministrative?

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

[psycho::post]
[Fred::post] e comunque, ripeto, se agli organizzatori del concerto (i suoi datori di lavoro) non stava più bene questa cosa (sono anni che la chiamano), sarebbe bastato smettere di chiamarla a suonare.


ehi ma l'hanno fatto:
attenzione, non sembra così. pare (questo non è esplicito) che non possa suonare per non meglio definite *questioni di ordine pubblico*. non per scelta libera dei gestori (capirai che, dopo una pubblicità così, le date sarebbero state pienissime). e comunque anche i punk comprano il pane coi soldi, caro psycho.

non voglio ridurre tutto a "giornalisti di merda", perché dietro i giornalisti ci sono spesso dei coglionazzi a cui piace smuovere le coscienze (e prendere i voti) senza esporsi e a costo zero, a danno delle categorie meno protette (in questo caso i cantanti nazisti). e questo, non mi stancherò mai di dirlo, è più fascista di ogni svastica o fascio tatuato.

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

[Fred::post]in quella foto è davanti alla tomba del duce, non ad un concerto. se uno è fascista, capita che vada alla tomba del duce e faccia delle cose da fascisti. questo cosa dimostra?


che è pubblicamente neonazi, e quindi quando sostiene di non esserlo e di essere "solo" una musicista sta mentendo

ripeto:
[Jared Diamond::post]volevi provocare? ok, ci sei riuscita, ma ora non lamentarti delle reazioni

FRA, MA VATTENE AFFANCULO TU E IL TUO VOTO DI PROTESTA

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai