media recensioni :: I film del 2013

ripartiamo dall'ottima lista di francesco

[francesco::post]

Stoker - Chan-wook Park sbavo


Django Unchained - Quentin Tarantino



Il grande Gatsby - Baz Luhrmann ahah diogan che storia


Rampart - Oren Moverman bravi



Jack the Giant Killer - Bryan Singer bluff



Gangster Squad - Ruben Fleischer punto interrogativo



The We and the I - Michel Gondry la cocaina



Lincoln - Steven Spielberg daniel day lewis


Frankenweenie - Tim Burton non ci si crede



Into the Abyss - Werner Herzog SIEG HEIL



Cloud Atlas - Andy Wachowski secondo me è meglio la clip



Of Men and Mavericks - Curtis Hanson l'avevo dimenticato nel dimenticatoio




Gravity - Alfonso Cuaron megalomane



Only God Forgives - Nicolas Winding Refn sorvegliato speciale




The Master - Paul Thomas Anderson !


Les Misérables - Tom Hooper miserabile




47 Ronin - Carl Eric Rinsch porcodio keanu reeves proprio in QUESTO film?



Lovelace - Rob Epstein Jeffrey Friedman intriga


a cui aggiungo:

Pacific Rim WHOA

Star Trek into darkness massì

Word War Z speriamo

Elysium dico figata sulla fiducia

A good day to die hard freude

Oblivion pare "i sopravvissuti" di dick, bene

Looper in america ha fatto il botto. c'è un sacco di fantascienza quest'anno gioizzo

After Earth il film del riscatto per shalambambam?

Monster university pare una cagata, pixar ma che ti succede?

la scoperta dell'alba morite gonfi

qualcosa nell'aria avete rotto il cazzo

The Last Stand E' TORNATO

11 settembre 1683 porcodio che vergogna

Zero Dark Thirty amo la bigelow

Il grande e potente Oz dai raimi dai

L'uomo coi pugni di ferro toh miracolo, uscirà anche in italia.

Lo Hobbit: la desolazione di Smaug. e qui i nodi verranno al pettine, dai dai dai.

sempre aspirante.

[fork()]

qualcuno ha visto quel nuovo film dei fratelli wachowski? io ho visto il trailer, sembra quel film di maccio capatonda che cambia genere ogni dieci secondi.

[rashid::post]Word War Z speriamo

la marea di zombie eh?
[rashid::post]Looper in america ha fatto il botto.

ah pensavo fosse uscito un sacco di tempo fa e infatti è un po' che medito di procurarmelo
[rashid::post]la scoperta dell'alba
[rashid::post]

la scoperta dell'alba morite gonfi

ahahah dall'omonimo romanzo di walter veltroni

[fork()]

e andiamo a incominciare

Tha Master: molto bello, ma purtroppo non gli è riuscito il finale (non c'è). cmq anderson si riconferma Autore con i controcoglioni. scientology e quel mondo lì rimangono un po' sullo sfondo, il punto è la relazione fra questi due mostri di bravura. P. Seymur Hoffman è meraviglioso, perfetto, c'è ogni aspetto di questa personalità, il carisma, la simpatia, l'ignoranza, la volgarità, il fascino e il ridicolo, grandioso. Joaquin Phoenix invece è bravo anche lui ma non così perfetto, a volte casca nell'overacting sembra un po' forzato, sopratutto nella camminata e nella postura scimmiesca. bella anche amy adams che fa la moglie ombra e ambigua.



[Pacciani::post]
qualcuno ha visto quel nuovo film dei fratelli wachowski? io ho visto il trailer, sembra quel film di maccio capatonda che cambia genere ogni dieci secondi.



sì cluod atlas, pare sia una figata, da noi esce in questo mese. intanto mi son preso il romanzo ma non l'ho ancora letto.

[Pacciani::post]

la marea di zombie eh?



se ne era già parlato, purtroppo il rischio cagata è altissimo (produzione travagliata, regista inadeguato, finale scritto da damon-merdaccia-lindelof. )

sempre aspirante.

[fork()]

[rashid::post]Pacific Rim WHOA
Eh io per questo nutro grandissime aspettative.
Chicca per nerds: la voce dell'IA è quella del cattivo di Portal.

Aggiungere: Alba Rossa (2012). Ebbene sì signori, torna uno dei film più deliranti* della storia del cinema e delle distopie in generale.
Io temevo che fosse una rimasticatura politicamente corretta, con i comunisti sostituiti tipo da nemici alieni/terroristi laici.
Le mie paure sono state fugate: gli invasori in origine dovevano essere i cinesi, che sono stati commutati all'ultimo in nord-coreani. Peraltro c'è stata questa figura di merda che per ri-confenzionare in fretta e furia i trailer hanno pescato a piene mani spezzoni da Spiderman 3.
Ovviamente le speranze di vedere il film in Italia, a meno di un successo travolgente di FN alle prossime elezioni, sono pari allo zero.

* ma anche, a rivederlo ai nostri giorni, dannatamente istruttivo, in quanto ci mostra un paese occupato da una forza ostile e gli americani costretti alla guerriglia.

Svegliatemi per l'apokatastasis

[fork()]

visto cluud atlas. ambizioso, visivamente bello ma francamente il discorso della storia intrecciata non regge.

[fork()]

[gonzokampf::post]Aggiungere: Alba Rossa (2012).

Dal trailer sembra il solito film idiota dalla trama fotocopia dei film per americani burini e ritardati.
Masty e Giggi
I Love Mastella & Giggi D'Alexxio.

[fork()]

[rashid::post]Word War Z speriamo

ho escogitato un astuto artifizio per risolvere definitivamente la diatriba zombie lenti vs zombie veloci ma non posso ancora rivelarlo.

[fork()]

[gonzokampf::post]Ovviamente le speranze di vedere il film in Italia, a meno di un successo travolgente di FN alle prossime elezioni, sono pari allo zero.

e che peccatone!

[fork()]

[freakout::post]
[rashid::post]Word War Z speriamo


ho escogitato un astuto artifizio per risolvere definitivamente la diatriba zombie lenti vs zombie veloci ma non posso ancora rivelarlo (zombi con le marcIe).
--
disputer sulle vostre tombe

[fork()]

[vrastaldo::post]Dal trailer sembra il solito film idiota dalla trama fotocopia dei film per americani burini e ritardati
L'originale spingeva al massimo su questi binari e, insieme con le premesse fantascientifiche (un'invasione a sorpresa degli USA da parte di Cuba e URSS nell'89) e la political incorrectness che permeava il tutto, raggiungeva vette davvero sublimi.

Svegliatemi per l'apokatastasis

[fork()]

[rashid::post]
Pacific Rim WHOA

-> scopiazzatura di evangelion con robottoni americani al testosterone (ma con la vocina delle torrette di portal) combattono a suon di cazzotti contro pesci giganti macrocefali venuti dal buco di culo dell'oceano = mi è venuto alla gola il panettone di capodanno
dio ha sempre sei vantaggi di lunghezza

[fork()]

[rashid::post]Looper


visto qualche settimana fa e confermo che è un gran bel film, attenzione che c'entrano i viaggi nel tempo quindi se siete dei puntigliosi del cazzo vi metterete a criticare il plot (che cmq regge più di quanto sperassi) e vi perderete un gran bel film. Unica nota un po' così è l'accento di Emily Blunt che da britannica quando parla americano fa lollare (anche se migliora di scena in scena).

[rashid::post]Django Unchained - Quentin Tarantino
[rashid::post]Cloud Atlas - Andy Wachowski


il primo aspetto esca al cinema che lo voglio vedere bene e ho grandi aspettative, il secondo mi intriga parecchio e me lo procurerò a breve (il libro solo se mi piace il film però)

[rashid::post]
Lincoln - Steven Spielberg


ne ho sentito parlare dai miei referenti internettari per il cinema americano e sinceramente non mi interessa molto ma pare un'ottimo film da tutti i punti di vista: attenzione che non è una biopic ma la storia del 13esimo (??? quello sui n3gri) emendamento in pratica

[rashid::post]
Frankenweenie - Tim Burton


ma non l'aveva già fatto anni fa sto film? o era un corto? io di Tim Burton ho davvero amato solo Ed Wood e Nightmare Before Christmas (che manco è suo, o cmq non l'ha diretto e credo nemmeno scritto), intuisco che Pee Wee's Big Adventure è qualcosa di speciale ma non riesco a farmici prendere e per il resto una marea di film che oddio visivamente interessanti finchè non cominciano a ripetersi ma poi è sempre quella. Frankenweenie ce l'ho già tutto in testa avendo visto il trailer, mi sa di perdita di tempo (unica motivazione per vederlo: la f1g4)

[rashid::post]
The Master - Paul Thomas Anderson


non l'ho ancora visto ma intendo farlo (anche se prima devo ancora vedere There Will Be Blood / il Petroliere) però ho sentito pareri contrastanti, cmq uno di quei film che comunque vada non hai perso tempo a vederlo

[rashid::post]Pacific Rim


DO WANT

[rashid::post]Star Trek into darkness


come per Prometheus lo vedrò visto che non essendo un fan della (del?) franchise (di ST ho visto due episodi due di TNG, o meglio il doppio episodio finale) anche se esce un TRADIMENTO me ne sbatto e mi godo le parti buone, cmq so già che odierò quel truffatore di Lindelof (che a proposito non lavorerà a Prometheus 2)

[rashid::post]Word War Z


dal trailer purtroppo è chiaro che sarà una schifezza di proporzioni epica, e se si va a vedere i casini che sono successi in produzione... (e ancora una volta c'è il bacio della morte di Lindelof)

[rashid::post]Monster university


vedendo il trailer dentro di me ruggeva forte il WTF

[rashid::post]After Earth
[rashid::post]Oblivion


non sono tipo lo stesso film? io a un certo punto confondevo i trailer
[rashid::post]la scoperta dell'alba


non me lo perderò, però Veltrone lo volevo nel cast

[rashid::post]A good day to die hard


vabbè andremo a vederlo tutti sperando in bene


[rashid::post]Il grande e potente Oz


stranamente ho aspettative per questo film

You crack me up, little buddy

[fork()]

[paguropagano]visto qualche settimana fa e confermo che è un gran bel film, attenzione che c'entrano i viaggi nel tempo quindi se siete dei puntigliosi del cazzo vi metterete a criticare il plot (che cmq regge più di quanto sperassi) e vi perderete un gran bel film.

apparentemente ha un po' polarizzato i giudizi di critica e mangiatori di popcorn, i quali però vanno in deliquio per la prosopopea scagazzante di Nolan e la cosa continua a stupirmi.

[fork()]

[Pacciani::post]
qualcuno mi sa consigliare un blog di recensioni scanzonato ma competente tipo i 400 calci ma più generalista?

[paguropagano::post]regge più di quanto sperassi


ahah ma come, speravi non reggesse?


speravo reggesse abbastanza, regge più di abbastanza (non sei familiare con l'espressione "più di quanto sperassi"?)

You crack me up, little buddy

[fork()]

[gonzokampf::post]

Aggiungere: Alba Rossa (2012). Ebbene sì signori, torna uno dei film più deliranti* della storia del cinema e delle distopie in generale.
Io temevo che fosse una rimasticatura politicamente corretta, con i comunisti sostituiti tipo da nemici alieni/terroristi laici.
Le mie paure sono state fugate: gli invasori in origine dovevano essere i cinesi, che sono stati commutati all'ultimo in nord-coreani. Peraltro c'è stata questa figura di merda che per ri-confenzionare in fretta e furia i trailer hanno pescato a piene mani spezzoni da Spiderman 3.
Ovviamente le speranze di vedere il film in Italia, a meno di un successo travolgente di FN alle prossime elezioni, sono pari allo zero.


il fatto che tu ti entusiasmi per questa porcata raffazzonata, intamarrita, fuori contesto e girata con 2 lire mi fa dubitare che tu abbia davvero apprezzato quel capolavoro del film originale, che praticamente conosco a memoria.

il problema è che tutti si fermano alla premessa "comunisti invasori" e quindi basandosi solo su questo lo schifano o lo adorano a seconda della collocazione politica e e in base a questo ci vedono tutta una serie di cose (il politicamente scorretto, l'assurdità, l'estremismo, l'ideologia ecc.) che, semplicemente, non ci sono.

non è affatto un film ideologico, paranoico o estremista.
una volta fatto il salto fantastorico iniziale quello che rimane è essenzialmente uno dei più bei film di guerra mai fatti.
lo scontro non è comunisti vs. mondo libero, ma un puro esercito d'occupazione vs. resistenti. cambiando le uniformi e i luoghi il risultato no cambierebbe, cosa che imho lo rende un film assolutamente universale e sempre valido.
i russo-cubani non sono particolarmente crudeli, sono un normale forza di occupazione di cui son ben ritratte le dinamiche, con scene crudissime nella loro assoluta non-eroicità (i 3 soldati uccisi mentre facevano i turisti, il soldato che ci prova con la tipa in città, il russo ucciso insieme al traditore) sullo fondo di una natura indifferente, con un realismo raro (per dire anche tarantino con la suttotrama del cecchino tedesco in IB ha provato a fare una cosa simile ma gli è venuto più teatrale, per quanto cmq molto bello.).

fra l'altro c'è una cosa che non ho mia chiarito: nelle varie versioni che ho visto a volte i dialoghi in spagnolo e russo sono sottotitolati, a volte no, e mi chiedo sempre come fosse in originali. probabilmente saran stati sottotitolati, ma mi tango il dubbio perchè in caso contrario la scelta di mettere lunghe scene (come quella del nicaraguense che scrive a alla moglie) senza sottotitoli è ancora più straniante ed efficace per il tono del film.


[Montagu::post]
mi è venuto alla gola il panettone di capodanno

è perchè hai ucciso il tuo bambino interiore

[paguropagano::post]
io di Tim Burton ho davvero amato solo Ed Wood e Nightmare Before Christmas (che manco è suo,


aspè stai dimenticando i 2 batman, mars attacks e big fish (l'ultimo suo film davvero bello, non a caso anche l'ultimo senza tutte le goticherie che fan sdilinquire le liceali e che han strarotto il cazzo.

[jax::post]
mettiamoci anche questo in forse



Progetti futuri [modifica]

Nel 2013 dovrebbe uscire Oldboy, rifacimento dell'omonimo film coreano del 2003. Per Spike Lee si tratta del primo remake della sua carriera.[28]


ah no questo faccio finta che non esista.


sempre aspirante.

[fork()]

[rashid::post]il fatto che tu ti entusiasmi per questa porcata raffazzonata, intamarrita, fuori contesto e girata con 2 lire mi fa dubitare che tu abbia davvero apprezzato quel capolavoro del film originale, che praticamente conosco a memoria.
Mi esalto perchè ormai stanno facendo il remake di tutto quello che è uscito nel decennio '80-'89, senza alcun criterio e in maniera affatto automatica, ma non mi sarei aspettato mai il rifacimento di un film del genere.
Per quanto possa essere una schifezza, spero che attiri comunque un po' di attenzione sul film originale su cui praticamente vige una damnatio memoriae.
[rashid::post]cambiando le uniformi e i luoghi il risultato no cambierebbe, cosa che imho lo rende un film assolutamente universale e sempre valido.
Questa è una roba che possiamo supporre io e te, ma la presenza della retorica è massiccia e del resto contraddistingue questo film dal resto del filone della guerra in casa.

Quello che ho amato nell'originale è la consapevolezza del progressivo imbarbarimento delle parti in causa ("domani forse combatteremo con le lance") dolorosamente presago.

Svegliatemi per l'apokatastasis

[fork()]

[rashid::post]ah no questo faccio finta che non esista.


rientra in quella malattia brutta e per me inspiegabile di cui sono particolarmente malati gli amerigani di dover rifare ogni film o telefilm di successo straniero, anche se recente e/o già di qualità, in versione americana

no davvero, uno dei miei grandi interrogativi della vita assieme all'usanza che molte lingue hanno di chiamare città stati cibi etc stranieri con nomi differenti da quelli degli autoctoni
a really bad news
c'ho che mi hai rotto i coglioni, c'ho
Io conosco una donna nuda.
VINCITORE DEL NOBEL PER LA PACE 2012!

[fork()]

[rashid::post]



ah no questo faccio finta che non esista.






ok pero' spezzo una lancia in favore di SL se metti da parte il blackpower e razzismi vari che comunque mantengono una sostanziale critica verso ogni rispettiva cultura/sottocultura saprai apprezzare i piani sequenza e la fotografia iperrealista del regista negro

[fork()]

[rashid::post]i 2 batman, mars attacks e big fish


oh i Batman di Tim Burton, ok non riesco a non volere bene a quei film hai ragione. Mars Attack invece a me lascia un po' così ma forse non ne capisco l'umorismo? boh, invece Big Fish ancora devo vederlo e ne ho sentito parlare così tanto che lo vedrò appena mi ricordo

You crack me up, little buddy

[fork()]

[paguropagano::post]Looper

Si fa guardare, ma la trama e' una merda (un po' per il tema viaggi nel tempo che e' sempre spinoso, ma pure per buchi assurdi su roba piu' di base).


[rashid::post] [gonzokampf::post]

Aggiungere: Alba Rossa (2012).

il fatto che tu ti entusiasmi per questa porcata raffazzonata, intamarrita, fuori contesto e girata con 2 lire mi fa dubitare che tu abbia davvero apprezzato quel capolavoro del film originale, che praticamente conosco a memoria.

Io non conosco a memoria il primo, ma il remake mi e' sembrato decisamente inferiore e, tutto sommato, un po' una merda.


[rashid::post]
Star Trek into darkness massì

Non lo vedro' al cinema perche' mi aspetto che Lindelof lo abbia rovinato.

[rashid::post]
Django Unchained - Quentin Tarantino sì

Bellino, da vedere se vi e' piaciuto I.B.; a molti ha dato fastidio che le problematiche razziali in USA siano state trattate con tono da baracconata (mentre invece lo stesso tono per nazisti e ebrei era ok, vai a sapere). Christoph Waltz vale il film.
WARNING: Bad command or file name. Go stand in the corner.

[fork()]

dovrebbe uscire quest'anno anche il superman di nolan (puzza di cagata)

[fork()]

segnalo anche il remake di Evil Dead, che normalmente direi meh perchè fare il remake? ma poi ho letto che non hanno usato nemmeno un secondo di CG e la cosa mi intriga, me lo vedrò di sicuro

You crack me up, little buddy

[fork()]

[jax::post]

ok pero' spezzo una lancia in favore di SL se metti da parte il blackpower e razzismi vari che comunque mantengono una sostanziale critica verso ogni rispettiva cultura/sottocultura saprai apprezzare i piani sequenza e la fotografia iperrealista del regista negro


no ma a me Spike Lee piace eh. e solo che certi capolavori non si toccano.

[il pwnezzatore::post]
dovrebbe uscire quest'anno anche il superman di nolan (puzza di cagata)

mah lo dirige snyder. nel dubbio anch'io dico cagata.

oh ma che palle quando fanno le anteprime di un film mezzo mese prima, l'internet si riempe di recensioni e io devo chiudere tutto per paure degli spoiler
sempre aspirante.

[fork()]

[peristyl::post]

no davvero, uno dei miei grandi interrogativi della vita assieme all'usanza che molte lingue hanno di chiamare città stati cibi etc stranieri con nomi differenti da quelli degli autoctoni


vebbeh qui la risposta è molto semplice: se c'è un nome diverso vuole dire che i due soggetti hanno avuto un lungo rapporto storico.

oer cui gli inglesi, che han avuto seriamente a che fare con i musulmani tardi, dicono Muhammad, mentre noi e gli spagnoli, avendoli avuti di fronte da sempre, diciamo rispettivamente maometto e mahoma. notare come francesi e polacchi usino Mahomet, versione più turchizzante.

lo stesso per le città i cibi ecc., se abbiamo avuto rapporti intesi ci sarà un nome nella nostra lingua, sennò il nome originale.

poi quando i soggetti son particolarmente lontani i nomi acquistano una storia a sé, come cina che ci viene dal sanscrito o poi dal persiano. (questa è una delle mia pagine preferite di wikipedia)
sempre aspirante.

[fork()]

[rashid::post]quel capolavoro del film originale
lo sdilinquimento sulle testosteronate pseudoepiche di milius resta uno dei tanti misteri che costellano la storia del cinema. c'è ancora in giro gente convinta che un mercoledì da leoni sia un capodopera ineguagliato che elargisce profondissime verità su La Natura L'Amicizia Il Tempo La Morte L'Universo. è proprio vero che non bisogna stupirsi di nulla

[fork()]

guarda per quanto sia bello posso ammettere che un mercoledì da leoni è un po' sopravvalutato.
ma l'unico film di milius che ho davvero odiato è il vento e il leone, tutti gli altri li ho amati.
e poi dai: Conan, basta quello per dichiararlo un dio del cinema.
sempre aspirante.

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai