media bla-bla :: Vasco porcodio rossi NON PIACE, esiste

[uomo tigro::post]uttavia Vasco riesce ancora a parlare ai Giovani


no diocane, è questo il punto. I GIOVANI, o GLI ASCOLTATORI DI MUSICA non sono quelli che ascoltano vasco rossi, o vanno ai suoi concerti. quelli sono una minoranza schiacciante, la cui voce viene però amplificata per via di quel circolo vizioso di cui si parlava prima. vasco=rock=dio sui media. ma che anche venda un milione di dischi a botta, quel milione è una sciabordante minoranza sul totale della musica che la GENTE ascolta. è che chi ascolta vasco, ascolta SOLO quello. e lo farebbe anche se (se?) scoreggiasse tre quarti d'ora in un cono di cera. perchè non c'è altro nel loro orizzonte, non esiste altro, non hanno la curiosità di cercare altro. vasco porcodio rossi NON PIACE, esiste. esiste ed è percepito come ineluttabile (basti pensare alla gente che tuttora non si capacita che la cover dei radiohead sia una cover, o che in uno dei suoi ultimi dischi ci sia un plagio totale di una canzone DEGLI OFFSPRING diocane. e nessuno gliel'ha neanche mai posta come domanda). vasco viene subito, porcodio. e quando morirà l'avrà fatto sempre con 30 anni di ritardo, e la tremebonda legacy che lascerà è ancora più spaventosa di quello che sta producendo ora in vita.

[economisti, a me!] vacanze un paio di palle
[fork()]

guarda che lolli ha scritto anche canzoni più 'normali', tipo ho appena scoperto che questa è sua

[economisti, a me!] vacanze un paio di palle
[fork()]

ecco, Guccini

no dai, torniamo a parlare di angosce da default e vecchiaia tra gli stenti

[economisti, a me!] vacanze un paio di palle
[fork()]

ma no, volevo solo farti notare che l'esempio che hai portato non rappresentava solo la tipologia di cantautore impegnato a raccontare quanto i poveri comunisti fossero vessati dai padroni e dalle multinazionali di turno.

oh poi se preferisci arroccarti nelle tue posizioni e non ascoltare quello che ti viene detto basta dirlo e andiamo avanti così

[economisti, a me!] vacanze un paio di palle
[fork()]

e comunque negli anni settanta i giovani scoltavano a battisti baglioni la pieffemme lucio dammela e tuttalpiù f degregori e il suo amico venditto; claudio lolli se lo cibbava giusto lo zio dell'uomo tigro.
[isterico A metano::post]oh poi se preferisci arroccarti nelle tue posizioni
però ammetterai che l'immagine del vasco che viene a liberarci dalla cupa dittatura dei cantautori zdanoviani ha una sua suggestiva potenza
stare bene solo al congo

[economisti, a me!] vacanze un paio di palle
[fork()]

[isterico A metano::post]ma no, volevo solo farti notare che l'esempio che hai portato non rappresentava solo la tipologia di cantautore impegnato a raccontare quanto i poveri comunisti fossero vessati dai padroni e dalle multinazionali di turno.


Ma il mio esempio era la canzone in se, un po' come Guccini che che ha scritto di tutto -principalmente dei cazzi suoi- ma viene ricordato dai suoi fans per la locomotiva, ma è la locomotiva che metaforicamente e non solo ha "trascinato" tutto il resto della sua produzione ed il pubblico ai suoi concerti, e questo è proprio il mio punto: un vasco rossi era capace di dire le stesse cose sulla borghesia paesana da un punto di vista più accessibile, senza ergersi a stocazzo, che è il peccato originale di cui accuso tutto il cantautorame impegnato.

[economisti, a me!] vacanze un paio di palle
[fork()]

[Elvis Ramone::post]è che chi ascolta vasco, ascolta SOLO quello.
[Elvis Ramone::post]quelli sono una minoranza schiacciante
[Elvis Ramone::post]vasco porcodio rossi NON PIACE, esiste
elvis ha impazzito
"L'asphalto diverte perché ospita discussioni simili a quelle che potrebbero avere dei semianalfabeti con degli aborigeni sulla letteratura americana del novecento, e il divertimento è assicurato sia dalla lontananza abissale dalla verità che ne esce fuori, sia dal fatto che i semianalfabeti si sentano hemingway in confronto agli aborigeni"
il pomeriggio dell'esistenza

[economisti, a me!] vacanze un paio di palle
[fork()]

no, tengo alta la fiaccola della ragione, che oggi è vasco rossi che in fondo in fondo è un bravo guaglione, domani è itle (e andrebbe ancora bene) ma prima o poi si arriverà a dire uellà silvio simpatica canaglia e allora diocane no.

[fork()]

Di lá abbiamo rotto il cazzo abbastanza e una deriva off-topic in un thread di 40 pagine che dura cosí tanto merita un thread tutto suo.
"L'asphalto diverte perché ospita discussioni simili a quelle che potrebbero avere dei semianalfabeti con degli aborigeni sulla letteratura americana del novecento, e il divertimento è assicurato sia dalla lontananza abissale dalla verità che ne esce fuori, sia dal fatto che i semianalfabeti si sentano hemingway in confronto agli aborigeni"
il pomeriggio dell'esistenza

[economisti, a me!] vacanze un paio di palle
[fork()]

Ho forkato in tuo onore affinché possa tenere alta la fiaccola della ragione.

Tutti di lá a parlare di Vasco, e in culo l'economia (F. Guccini)
"L'asphalto diverte perché ospita discussioni simili a quelle che potrebbero avere dei semianalfabeti con degli aborigeni sulla letteratura americana del novecento, e il divertimento è assicurato sia dalla lontananza abissale dalla verità che ne esce fuori, sia dal fatto che i semianalfabeti si sentano hemingway in confronto agli aborigeni"
il pomeriggio dell'esistenza

[fork()]

boh non fossi niubbo e potessi moduppare lo farei, tuttavia dissento da elvis ramone per un punto: ovvero che gli ascoltatori di vasco non sono una minoranza amplificata sono EFFETTIVAMENTE tanti.

[fork()]

[danci::post]claudio lolli se lo cibbava giusto lo zio dell'uomo tigro


hai centrato esattamente il punto

[Elvis Ramone::post]ascolta SOLO quello. e lo farebbe anche se (se?) scoreggiasse tre quarti d'ora in un cono di cera. perchè non c'è altro nel loro orizzonte, non esiste altro, non hanno la curiosità di cercare altro. vasco porcodio rossi NON PIACE, esiste.


Sono daccordissimo con te, ma questa è una colpa del pubblico, tra l'altro mi pare lu istesso abbia ammesso qualche volta di non avere più un cazzo da dire "e però la gente mi compra lo stesso i CD e viene comunque ai miei concerti"

Vasco è un totem così come lo è guccini, ed il loro pubblico non riuscirebbe ad evolversi verso qualche altra forma musicale neppure tra un milione di anni, la curiosità è un carattere tipicamente evolutivo, ma come diceva G "l'evoluzione della coscienza va contro le leggi della natura e contro Dio", ovvero la stragrande maggiornaza della popolazione è naturalmente conservatrice, vuole ascoltare sempre e solo la stessa canzone, ma questa è la natura umana e non ci si può fare nulla: la percentuale di curiosi sarà sempre in nettissima minoranza rispetto ai "conservatori", anche perchè l'evoluzione è una scelta volontaria e molto faticosa, vuol dire abbandonare le proprie certezze e buttarsi alla ricerca di qualcosa che non si è manco sicuri di trovare.

In conclusione io non ne voglio al pubblico di vasco, se ci trovano qualcosa di bello son contento per loro, do per certo che comunque una percentuale molto bassa di quel pubblico potrebbe, in certe condizioni, evolversi verso qualche altro gusto musicale.

Ma come diceva G "tutto è materiale nell'universo, anche la conoscenza, ed in epoche come queste per l'Uomo assetato di conoscenza che sappia dove cercare ve ne è oggi in grosse quantità disponibili"

[economisti, a me!] vacanze un paio di palle
[fork()]

Pero' tutto sto livore non lo comprendo.
Ok, siamo d'accordo che chiamare rocker Vasco Rossi è come dare dello statista a Daniele Capezzone.

Non si puo' comunque dimenticare che lì fuori esiste una folla di minus habens (quantificata in 53 milioni d'italiani, ovvero tutti quelli che, statistiche alla mano, leggono meno di un libro l'anno e hanno una cultura alquanto limitata) per i quali quello che scrivere il maledetto di Zocca è VERBO, PURA UNICA SEMPLICE LEGGE.

Gente che mica si vergogna di affiggere a san siro lo striscione: "DIO E' UN ILLSIONE, VASCO E' LA VERITA'" e se gli parli delle orme, del banco, della pfm, o anche dei matia bazar ti guardano come spiritati perchè oggettivamente inabili alla comprensione.

Oppio per le masse, un po' come la Santanchè in politica. Due parole ben messe, tre accordini, look alla johnny rotten di Sassuolo e via andare. Politica alla Mtv, insomma.

+

[fork()]

[uomo tigro::post]ma come diceva G
[uomo tigro::post]Ma come diceva G
stronzo sei tu che hai fregato la donna a prikke
"L'asphalto diverte perché ospita discussioni simili a quelle che potrebbero avere dei semianalfabeti con degli aborigeni sulla letteratura americana del novecento, e il divertimento è assicurato sia dalla lontananza abissale dalla verità che ne esce fuori, sia dal fatto che i semianalfabeti si sentano hemingway in confronto agli aborigeni"
il pomeriggio dell'esistenza

[fork()]

[maghdi::post]Pero' tutto sto livore non lo comprendo.


perchè vasco rossi, si vasco rossi inteso come la totalità del carrozzone mediatico che è, ha paralizzato totalmente lo sviluppo della cultura musicale italiana per 30 anni. non c'è possibilità per nient'altro di essere messo sul tavolo, fatto conoscere, crescere. è una gramigna che, non combattuta ma alimentata, ha finito per coprire TUTTO. e allora non può esserci pietà ne per lui ne per i minorati che lo ascoltano.

[uomo tigro::post]Vasco è un totem così come lo è guccini, ed il loro pubblico non riuscirebbe ad evolversi verso qualche altra forma musicale


ma non dire fregnacce su, chi ascolta guccini di sicuro non è chiuso in una realtà univoca come quei ritardati.

[fork()]

Tigrotto, io sto con te. anche se vasco ha spappolato il cazzo da secoli, capisco bene cosa stai cercando di dire, e te l'appoggio incondizionatamente.

[fork()]

[Elvis Ramone::post]ma non dire fregnacce su, chi ascolta guccini di sicuro non è chiuso in una realtà univoca come quei ritardati.


Ah no eh? Scommetto che chi ascolta guccini è antropologicamente superiore e non prende le mazzetta

Mapperfavore va

faccio outing
[fork()]

[uomo tigro::post] chi ascolta guccini
senza dubbio chi ascolta guccini é una persona triste

[Elvis Ramone::post]e allora non può esserci pietà ne per lui ne per i minorati che lo ascoltano.
Elvis, e con chi ascolta sia Vasco, sia Ligabue, Guccini, De Gregori, i Litfiba, PFM, etc. come la mettiamo?

Le mie preferite di Vasco:

Dillo alla luna

Gli angeli

La favola antica

Portatemi Dio

C'é chi dice no

Una canzone per te

Silvia

Non l'hai mica capito
"L'asphalto diverte perché ospita discussioni simili a quelle che potrebbero avere dei semianalfabeti con degli aborigeni sulla letteratura americana del novecento, e il divertimento è assicurato sia dalla lontananza abissale dalla verità che ne esce fuori, sia dal fatto che i semianalfabeti si sentano hemingway in confronto agli aborigeni"
il pomeriggio dell'esistenza

[fork()]

non ho detto questo. dico solamente che se l'ascoltatore medio di vasco è noto per le bottigliate che tira a chi apre i concerti del blascone, quello di guccini, mediamente, ha qualche altro cd a casa, almeno.

[fork()]

[Fred::post]ho smesso di leggere. kill.


ahaha ho avuto la stessa reazione, attenzione elvise che si finisce poi sul parlare di dove sia originaria la vera piadina
a really bad news
c'ho che mi hai rotto i coglioni, c'ho
Io conosco una donna nuda.

[fork()]

lol vabè mi interessa talmente che non sono andato a controllare dove sia zocca, mea culpa.

[fork()]

[BaLoR::post]senza dubbio chi ascolta guccini é una persona triste


mah

[danci::post]però ammetterai che l'immagine del vasco che viene a liberarci dalla cupa dittatura dei cantautori zdanoviani ha una sua suggestiva potenza


lo è, ma il problema è riconoscerlo come l'assoluto liberatore è come dire che sono stati i sex pistols a liberare il mondo della musica dalla roba pesante e barocca dei genesis

[Elvis Ramone::post]chi ascolta guccini di sicuro non è chiuso in una realtà univoca


a me guccini piace, ma questo non mi ha fermato nel riconoscere che metal machine music di lou reed è uno degli album più belli della storia della musica

[fork()]

[BaLoR::post]Gli angeli


E' una delle poche canzoni di vasco che ancora ascolto trovandola piacevole.

[isterico A metano::post]è come dire che sono stati i sex pistols a liberare il mondo della musica dalla roba pesante e barocca dei genesis


O come dire che la musica italiana si è bloccata per 30 anni solo perchè è arrivato Vasco Rossi.
a really bad news
c'ho che mi hai rotto i coglioni, c'ho
Io conosco una donna nuda.

[fork()]

[peristyl::post]O come dire che la musica italiana si è bloccata per 30 anni solo perchè è arrivato Vasco Rossi.


no, quello è un dato di fatto abbastanza riscontrabile (attenzione, ho detto la cultura musicale italiana delle masse). di chi parlano i giornali, le radio la tv, quando si parla di musica.
(e ramazzotti e la pausini non valgono, come risposte)

[fork()]

[BaLoR::post]con chi ascolta sia Vasco, sia Ligabue, Guccini, De Gregori, i Litfiba, PFM,
sì ma io vengo sull'internet per imparare la musica di voi giovani e poi fare il tipo aggiornato con i miei amici della bocciofila, e voi parlate di roba che era già vecchia quando facevo le elementari. la domanda è: esiste in italia qualche musicista che non abbia ancora compiuto i cinquantacinque anni? non intendo il gruppino interessante che fa le seratine in latteria e ha la pagine su myspace, intendo proprio gente che abbia raggiunto una certa notorietà, magari senza passare per i talent scios (niente contro, ma è un'altra roba).
per il resto mi pare che siamo tutti d'accordo, vasco è un vecchio catorcio imbarazzante che dovrebbe essere in pensione da tempo, e l'unico argomento che i suoi sostenitori riescono a mettere in campo è la difesa comparativa (sì ma ligabue fa cagare di più, sì ma guccini fa cagare di più, sì ma pupo fa cagare di più, ecc.)
stare bene solo al congo

[fork()]

danci ti pregherei di rivedere le tue posizioni su pupo

definisci una certa notorietà

[fork()]

[Elvis Ramone::post]la pausini
la pausini ha vinto un grammy, rincoglionito, ti sembra trascurabile?

EH MA SE VENDE MOLTI DISCHI NON VUOL DIRE CHE FA BUONA MUSICA ma vai a cagare

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

dire
[danci::post]mi pare che siamo tutti d'accordo
quando la discussione è esattamente all'apice del confronto =

WALTER FAI SCHIFO VELTRONI

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

[isterico A metano::post][BaLoR::post]senza dubbio chi ascolta guccini é una persona triste


mah
proprio felice non é, quantomeno non dopo aver ascoltato Canzone di Notte, Canzone di Notte N. 2 e Canzone di Notte N. 3

[danci::post]la domanda è: esiste in italia qualche musicista che non abbia ancora compiuto i cinquantacinque anni? non intendo il gruppino interessante che fa le seratine in latteria e ha la pagine su myspace, intendo proprio gente che abbia raggiunto una certa notorietà
si. altra domanda?
"L'asphalto diverte perché ospita discussioni simili a quelle che potrebbero avere dei semianalfabeti con degli aborigeni sulla letteratura americana del novecento, e il divertimento è assicurato sia dalla lontananza abissale dalla verità che ne esce fuori, sia dal fatto che i semianalfabeti si sentano hemingway in confronto agli aborigeni"
il pomeriggio dell'esistenza

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai