tette immagini :: esperti di tatuaggi unitevi per infondermi la vostra scienza

Non ho mai osato disegnare le mie bianchissime carini a causa della massiccia presenza di nevi ovunque, anche sulla patata, ma.
un po' grazie alle rassicurazioni del sergente ward (anch'esso maculato ET tatuato senza tema),
un po' grazie al fatto che i tatuaggi mi affascinano,
un po' perchè questo periodo è stato molto particolare sotto diversi punti di vista e in un certo senso vorrei "riassumerlo" e chiuderlo con qualcosa che rimanga ad imperitura memoria sempre sotto i miei occhi,
avrei deciso che un tatuaggio è quello che mi serve.
ora,
ho le idee ancora molto confuse, so che non mi interessano i tribali, vorrei un tatuaggio graficamente più narrativo, e questo significa che sì: voglio un tatuaggio tamarro e colorato, ma onde evitare di trovarmi addosso una roba che desidero solo coprire, vi chiederei di aiutarmi ad entrare nell'argomento:
pro-contro-tecniche e stili che avete avuto il piacere di utilizzare in prima persona, disegnatori che vi sembrano validi, etcetcetc.
non mandatemi a spulciare tutto l'asphalto degli ultimi dieci anni per trovare i thread affini, pensate a me (e alle mie tette).
baci a tutti
puppe!

[fork()]

[menesturello::post]mi fate tristezza quando parlate di fare tatuaggi per imprimere sulla pelle ricordi significativi ed importanti di un momento delicato della vostra vita del porco dio
ha parlato quello che guarda tutto il giorno la tele e conosce tutte le serie americane, ungheresi e saudite. ma dai per piacere
Ha una consistenza variabile ed una viscosità che lo rende scivoloso e simile all'albume dell'uovo.®

[fork()]

[Viviolas::post]almeno per me non è una questione di vanità od ostentazione, bensì solo il piacere di averlo lì, dove dico io, come dico io, perchè *mi piace*. Non trovo altro motivo sensato che questo, invero.


lol, e lo trovi sensato? Poi sia chiari che siete liberissimissimi di conciarvi anche tali e quali a rey misterio eh, la mia è solo un'opinione molto personale che mi vede restio a qualsiasi forma di sofisticazione del proprio corpo siano essi tatuaggi, orecchini piercing ecc.

i wish der wuz a star bucx round by me cuz i wud buy frum em. Dey let me carry my gun in der facility n i want to pay em back fer allowin me to do dat. Hope u all go n enjoy sum starbucks delicious coffee n if u r legal to carry ur gun, wear it in there n thank em very much frum me 2 please. Cuz wen i c 1 u betcha ill b stoppin n poppin sum luv at starbucks

[fork()]

[maskone::post][menesturello::post]mi fate tristezza quando parlate di fare tatuaggi per imprimere sulla pelle ricordi significativi ed importanti di un momento delicato della vostra vita del porco dio


vabbeh, opinioni.

[fork()]

[Montagu::post]compratevi una moleskine e scrivete tutto là


la moleskine è un affare delicato: intanto devi impostarla tipo diario di un esploratore ottocentesco, con disegni a china di insetti caratteristici, volti negroidi e trame di tessuti esotici. Poi non è che ci puoi scrivere cagate, è roba che finirà ai posteri e tu NON VUOI che i posteri pensino di te che eri un po' pazza e un po' strega e basta.

Comunque ecco il mio THE METHOD per un tatuaggio davvero originale

Cominciamo col dire che ormai i tatuaggi sono inflazionati. Mentre una volta erano esclusiva di carcerati e guerrieri neozelandesi, oggi anche la più sciampa delle segretarie ha il suo bel tribale sul culo. La parola d'ordine deve essere quindi ORIGINALITA'! ORIGINALITA'! ORIGINALITA'!
Ecco quindi che tra i numerosi graficismi che il mondo delle forme ci offre, la scelta si riduce drasticamente: NO a tribali di alcun genere, NO a frasi in caratteri gotici, NO a dragoni arrembanti che poi ti devi anche mozzare il mignolo e la vita dello Yakuza è più difficile di quello che sembra.

Serve un segno riconoscibile ma sufficientemente poco diffuso da rappresentare L'UNICITA' della persona che lo fa proprio, il tutto senza rinunciare alla propria naturale eleganza. Missione apparentemente impossibile, eppure questo Method non sarebbe tale se non potesse proporre una soluzione già pronta all'uso, e questa soluzione è:

IL TARTAN


Il giovane ispirato a marchiare la propria pelle con inchiostri più o meno simpatici ha una vasta scelta che potrà compiere in un semplice viaggio a Glasgow, dove troverà conservato nel locale archivio di stato il volumetto "Register of ancient and historical Clans of Scotland". Come naturalmente tutti sanno, ogni clan ha sviluppato una sua variante del simpatico motivo quadrettato, un po' come il marchio che le ferriere mettono sui tondini del cemento armato per determinare la tracciabilità, e chiunque in scozia sarà ben lieto che voi entriate a far parte della sua comunità ancestrale.

Compiuta la scelta, al nostro candidato non resterà che farsi confezionare una pezza di tessuto. Il minimo di fornitura richiedibile ai locali tessitori è 400 yarde, pari ad appena 365.76 metri lineari per 2 yarde di larghezza. Non preoccupatevi, tolto lo scampolo che indicherà al tatuatore il motivo a cui ispirarsi, il resto si può comodamente usare per rifare le tende, ritappezzare tutta la casa compresa la cuccia del gatto, avvolgere l'avanzo dell'arrosto prima di rimetterlo in frigo e addobbare gli alberi di natale di tutto il vicinato con un tema che ricordi a tutti che VOI abitate nei dintorni. L'uomo plasma l'ambiente secondo la sua personalità, e mi pare che in questo modo non ci siano dubbi su chi sia il vero demiurgo del quartiere.

Fatto il tatuaggio, potrete finalmente girare per la città ostentandolo come una bandiera e riscuoterete l'ammirazione incondizionata di coloro che prima non supponevano neppure la vostra esistenza. Dovete solo stare attenti a partecipare ai picnic: è già successo che, sdraiatosi sopra un plaid che ricordava il motivo tatuato, qualcuno sia stato ripiegato per sbaglio alla fine della giornata e messo in un armadio con numerose palline di naftalina come unico cibo.
ho troppa paura della solitudine per mettermi con una donna

[dulcamara::post]
PANCREAS AL POPOLO!!!!

[fork()]

[malmostosa::post]
non ce la posso fare. ne ho visti millemila e mi fanno tutti cagarissimo. inoltre, il colore è fondamentale. i tribali in cui compare del colore se possibile sono ancora più orrendi
Tribali colorati NO per l'amordiddio!
Comunque è ovvio: a ognuno il suo.

[Louis::post]oh beh, la vignetta di xkcd ogi è:
C'è uno qui dove lavoro, che ha la mia età, che quei punti lì li ha...
[il pomeriggio dell'esistenza] se il barone rosso fosse vivo e si iscrivesse all'asphalto, tutti gli utenti che hanno fatto almeno bergamo - londra con ryanair si sentirebbero autorizzati a dirgli come fare le penne.

[fork()]

[dulcamara::post]Serve un segno riconoscibile ma sufficientemente poco diffuso da rappresentare L'UNICITA' della persona che lo fa proprio, il tutto senza rinunciare alla propria naturale eleganza. Missione apparentemente impossibile, eppure questo Method non sarebbe tale se non potesse proporre una soluzione già pronta all'uso, e questa soluzione è:

IL TARTAN


LOL
scommetto che hai cambiato idea sulla persona a cui affidare le tue creature, :-D
esperti di tatuaggi unitevi per infondermi la vostra scienza
[ignorato - rating 0]: clicca qui per leggerlo

[fork()]

[dulcamara::post]Mentre una volta erano esclusiva di carcerati e guerrieri neozelandesi

e nobili e marinai!

Quando discuti con un avversario, prova a metterti nei suoi panni. Lo comprenderai meglio e forse finirai con l'accorgerti che ha un po', o molto, di ragione. Ho seguito per qualche tempo questo consiglio dei saggi. Ma i panni dei miei avversari erano così sudici che ho concluso: è meglio essere ingiusto qualche volta che provare di nuovo questo schifo che fa svenire.

[fork()]

ciao malmi, gran belle tette brava.
anche io sono pieno di nevi, semplicemente il tatuatore che sa quello che fa riuscirà a mascherare sapientemente la presenza di un neo senza tatuarci sopra. non è un limite (a meno che la zona non sia veramente strapiena dai).
per quanto mi riguarda, ritengo cose palesemente demmerda: animali disegnati a cazzo, fatine, elfi, robe così. cagare totale.
il tribale è bello se, come dice vivio, ha una sua ragione d'essere: no mascheroni neri tramp-stamp e via andare. belli maori/polinesiani, ma solo pezzi grandi. se vuoi un animale/tribale guarda i tatuaggi haida (nativi americani), a me piacciono molto.
la roba giapponese è super ok. la roba classica è super ok (ancore, pinup, marinai, uccelleria).
capitolo lettering: occhio alla penna. nella storia dell'uomo ci sono pochissime frasi che abbiano dimostrato di meritare di essere state scritte, figuriamoci tatuate.

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

[Fred::post]nella storia dell'uomo ci sono pochissime frasi che abbiano dimostrato di meritare di essere state scritte, figuriamoci tatuate
questa me la rivendo freddy
Ha una consistenza variabile ed una viscosità che lo rende scivoloso e simile all'albume dell'uovo.®

[fork()]

[menesturello::post]lol, e lo trovi sensato?
come dicevo, sì, lo trovo sensato solo se è una cosa che piace a te che te lo fai, e te lo sistemi dove e come vuoi, a prescindere dall'effetto che potrà avere verso l'esterno, sugli altri.
insomma se lo fai per metterti in mostra allora no, non ha senso.
mi si potrà obiettare che è una cosa implicita, che nel momento in cui lo fai, è ovvio che poi finisci col metterti in mostra, ma io la vedo solo come una conseguenza (peraltro in molti casi evitabile) non un fine.
se è un fine, invece, è una cazzata, non ha appunto senso e alla fine stufa pure.

[dulcamara::post]Serve un segno riconoscibile ma sufficientemente poco diffuso da rappresentare L'UNICITA' della persona che lo fa proprio, il tutto senza rinunciare alla propria naturale eleganza. Missione apparentemente impossibile, eppure questo Method non sarebbe tale se non potesse proporre una soluzione già pronta all'uso, e questa soluzione è:

IL TARTAN
Hahahah maddai ma perpiaceeereee....

Tra l'altro ho un amico, di Edimburgo, che fa fieramente MacDonald di cognome, che mi ha garantito che sta cosa del tartan - almeno oggigiorno - è nulla più che "la più grande operazione commerciale e di marketing che la Scozia abbia mai saputo organizzare".
Più o meno testualmente così mi disse, in un raro momento in cui era perfettamente sobrio.
In pratica sosteneva fosse ormai una specie di bufala, buona per tener su la vendita dei suvenir e richiamare turisti nei castelli.
[il pomeriggio dell'esistenza] se il barone rosso fosse vivo e si iscrivesse all'asphalto, tutti gli utenti che hanno fatto almeno bergamo - londra con ryanair si sentirebbero autorizzati a dirgli come fare le penne.

[fork()]

I-DE-A! Malmoe, tatuati una vagina realistica intorno all'ombelico. Sai le risate quando lui, un po' ubriaco e/o drogato (il tuo target di riferimento, I suppose) tenta di penetrare e non riesce «uh uh? Sei vergine o ci hai dentro lu tampax?»
Masty e Giggi
I Love Mastella & Giggi D'Alexxio.

[fork()]

davvero gnam malmy, io ho un amico molto molto bravo a cui ti affiderei ad occhi chiusi, l'unico inconveniente è che vive su di un isolain mezzo al tirreno
esperti di tatuaggi unitevi per infondermi la vostra scienza
[ignorato - rating -1]: clicca qui per leggerlo

[fork()]

[Fred::post]nella storia dell'uomo ci sono pochissime frasi che abbiano dimostrato di meritare di essere state scritte, figuriamoci tatuate.

1. "il cielo stellato sopra di me, la legge morale dentro di me"
2. "si prega di attendere il proprio turno dietro la linea gialla“
stare bene solo al congo

[fork()]

3. KEINE GEGENSTAENDE AUS DEM FENSTER WERFEN

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

[dulcamara::post]Il minimo di fornitura richiedibile ai locali tessitori è 400 yarde, pari ad appena 365.76 metri lineari per 2 yarde di larghezza.
o è un parallelepipedo o non ho capito.
[-::post]
non hai mai pensato a un tatuagetto?
trattino, prima di postare un originale link, controlla i precedenti.
[Fred::post]
capitolo lettering: occhio alla penna. nella storia dell'uomo ci sono pochissime frasi che abbiano dimostrato di meritare di essere state scritte, figuriamoci tatuate.
se ti svegli e non vedi il sole.

[fork()]

[Louis::post]o è un parallelepipedo o non ho capito.


lunghezza per larghezza, dove sarebbe il terzo lato?
ho troppa paura della solitudine per mettermi con una donna

[dulcamara::post]
PANCREAS AL POPOLO!!!!

[fork()]

[dulcamara::post]
lunghezza per larghezza, dove sarebbe il terzo lato?
Ops scusa, ho capito ora il senso di
[Louis::post]Il minimo di fornitura richiedibile ai locali tessitori è 400 yarde,


in segno di contrizione

[fork()]

[Louis::post]Obs scusa

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

[roberto mariani::post]non se ne salva una.
[malmostosa::post]vabbeh, opinioni.


[Viviolas::post]ho un Ouroboros che mi attende
bella vivio, io pure volevo qualcosa del genere ma sono un gelido razionalista ed avevo pensato ad un cerchio tipo questo (NSFW) tatuato sotto la clavicola sinistra.
Però non l'ho fatto, appunto perché sono un gelido razionalista.

[fork()]

ce lo volevo aprire io a suo tempo un thread sui tatuaggis, ma non avendo le poppe di malmy non avrebbe avuto lo stesso successo. come saprete, ho un problema di tatuaggio su un braccio, e devo coprirlo. all'inizio avevo pensato a questo:



che però è troppo "fino" e non coprirebbe lammerda che ho. quindi me lo faccio sull'altro braccio.

e perciò resta il dubbio di che farmi sopra a quello, ogni suggerimento sarà ben valutato, tra i massimi contender -per ora- v'è

[fork()]

elvis, ho contattato il cartello dei ricchioni, che ha stabilito che l'unica cosa che puoi fare è amputarti il braccio.

[fork()]

[Elvis Ramone::post]ogni suggerimento sarà ben valutato

Ha una consistenza variabile ed una viscosità che lo rende scivoloso e simile all'albume dell'uovo.®

[fork()]

ouch, dopo le dure bordate di questi due mammasantissima dell'asphalto debbo ammettere di aver vacillato pericolosamente!

[fork()]

[Elvis Ramone::post]ho un problema di tatuaggio su un braccio, e devo coprirlo
secondo me l'unico modo per ricoprire un tatuaggio è farci sopra un bel riquadro nero. se si riesce a metterci qualche motivo decorativo, ok, se no nero e basta.
tutte le alternative sono tendenzialmente fallimentari.
[il pomeriggio dell'esistenza] se il barone rosso fosse vivo e si iscrivesse all'asphalto, tutti gli utenti che hanno fatto almeno bergamo - londra con ryanair si sentirebbero autorizzati a dirgli come fare le penne.

[fork()]

Posta il tatuaggio.

il vero esperto di tatuaggi vi dice che
[fork()]

MIO DIO CHE ZINNE DE FREGNA

[fork()]

[vrastaldo::post]I-DE-A! Malmoe, tatuati una vagina realistica intorno all'ombelico. Sai le risate quando lui, un po' ubriaco e/o drogato (il tuo target di riferimento, I suppose) tenta di penetrare e non riesce «uh uh? Sei vergine o ci hai dentro lu tampax?»


a quel punto, scusa, avrebbe più senso una staffilata di frecce direzionali no?


[isterico a metano::post]davvero gnam malmy, io ho un amico molto molto bravo a cui ti affiderei ad occhi chiusi, l'unico inconveniente è che vive su di un isolain mezzo al tirreno


ok, ma se non ha un email al quale essere contattato, NON ESISTE.

[Elvis Ramone::post]come saprete, ho un problema di tatuaggio su un braccio


elvis, ottima scelta per il tatuaggio fino. ma veramente ottimerrima. però, come dice louis:
[Louis::post]Posta il tatuaggio.


domandone per Viviolas:
mi sembra di capire che questa passione per il tatuaggio (sebbene tribale, che a me fa cagare) ti ha portato a svolgere una vera e propria ricerca in merito. bibliografia? linkografia? altro materiale che puoi comodamente sporgermi all'indirizzo indicato nel profilo?

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai