[fork()]

salvo questa merda perchè si vede della fica ma esigo spiegazioni e possibilmente uno sviluppo concreto.
popup
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
L'orzata in frigo è imperdonabile. (Squallido Master)
Scegliamo di mangiare una polenta abbrustolita, e la chiediamo senza alcun abbinamento. (Il Maestro)
[Fred::post]l'asphalto tutto = quella merda di rodolfo, che raccoglie i consensi dello 0.03% di asphalto (ovvero la sua utenza e basta

Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

C'è anche il video con qualche pezzo dello spettacolo, ma ci sono più limoni tra maschi di quanti io possa guardare (due) e mi sono fermato a metà quindi non so cosa si vede dopo.
Non dite che non vi ho avvertiti.

[fork()]

omg si vede anche la gente che si fa le punture con la droga, è proprio robba forte!
(per me daw ha fatto benissimo a non regalarle la sua intimità)
stare bene solo al congo

[fork()]

[psycho::post]
rodolfo, ti ricordi di quando daw era in tv, e in un apposito thread venivano postati i video delle puntate, e la gente commentava?

e ti ricordi che molti commenti erano sulla conduttrice, che molti lo invitavano a chiavarsi (ma non la chiavo')?

ebbene, era essa.



(essa, muori.)
era la risposta di cui avevo bisogno e di ciò ti ringrazio
popup
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
L'orzata in frigo è imperdonabile. (Squallido Master)
Scegliamo di mangiare una polenta abbrustolita, e la chiediamo senza alcun abbinamento. (Il Maestro)
[Fred::post]l'asphalto tutto = quella merda di rodolfo, che raccoglie i consensi dello 0.03% di asphalto (ovvero la sua utenza e basta

Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

Post in homepage Del comunismo artistico come attrattore di figa [355 risposte]

A propos di teatro avanguardista mi son ricordato di "quella volte dei Lemmings"

Insomma col mio amico G. andiamo in questo piccolo teatro di Torino a vedere il teatro sperimentale dei Lemming's, ovvero l'annullamento della barriera tra spettatori e attori, platea e palco,

Si entra in gruppi di 10, un tipo dall'aria affascinante e burbera in dolcevita nero ci istruisce in una saletta di stare assolutamente zitti e di non interferire con gli attori, ma piuttosto di lasciarci guidare da essi attraverso questa esperienza, quindi veniamo accompagnati in silenzio attravero il teatro completamente buio fin sopra il palco, non prima di averci fatto levare le scarpe.

La piece si chiama "Odisseo", cioè Ulisse, una volta sul palco dobbiamo rimanere immobili mentre altri attori vestiti con una specie di lenzuolo iniziano a girarci intorno mormorando delle cose e tenendo in mano chi candele chi dei piccoli lumi, insomma essi rappresentano la memoria dei morti durante l'odissea che cercano i vivi per raccontargli le loro storie di agricoltori / perscatori partiti per la guerra e mai tornati ai loro cari.

L'uomo in dolcevita nero è stato tassativo: NON DOVETE RIDERE PER NESSUN MOTIVO.

A G. tocca una ragazza giovane e carina, a me tocca invece un ominio vecchio, pelato e vegetariano che inizia a parlarmi di paesi di pescatori ed ogni tanto mi fissa con uno sguardo lontanissimo nello spazio e nel tempo e quindi mi sussurra: "NON DEVI RIDERE" e mentre lo dice si concretizza quella puzzetta di cacchina tipica di chi per qualche motivo ha lo sfintere un po' spanato.

Ci scambiamo un ultimo guardo con G. che intanto viene preso per mano dalla tipa e scompare dietro al sipario trattenendo un risolino, gli rispondo con un porcoddio nel linguaggi odei muti.

Dopo un po' è il mio turno, l'omino finalmente mi molla ed un altra ragazza col lumino mi prende per mano e mi porta dietro al sipario, qui alcune persone sono sedute come attrono ad un fuoco mentre una vecchia hyppie racconta di quanto duri fossero gli Achei, ma io non andrò a sedermi li, vengo infatti fatto sdraiare a terra tra delle candele finchè un ragazzo (Odisseo?) completamente nudo e col tubo a penzoloni non si siede dietro di me e poi sovrapponendo la sua faccia alla mia mi fa: "si nuddu mmiscatu ccù nenti!" che in siciliano vuol dire "sei nessuno mescolato col nulla" io a quel punto ero tentato di rispondergli "ammia sti cosi?" ma l'uomo dal dolcevita nero era stato perentorio al riguardo.

Dopo questo incontro vengo portato presso la Sibilla "è un grande onore" mi fa l'anima col lenzuolo che mi accompagna, e qui signori l'esperienza raggiunge il suo apice: mentre il mio odisseo giace esausto tra le sue cosce ella si agita e dice cose senza senso, ma sopratutto è un tronco di fica dai folti boccoli rossi e due bellissime tette dai puffy nipples, bianche come mozzarelle che si agitano assieme a lei, rimango li ipnotizzato e senza emettere suono, mi sforzo di non guardarle le tette ma ella sfugge il mio sguardo e insomma o guardo le tette a lei o il tubo di Odisseo.

Poi cala il buio e pelatino viene a recuperarmi (lo riconosco dalla puzzetta) Addio mia amata Sibilla! Odisseo, terrone maledetto, la prossima volta ti faccio un culo così.

[fork()]

oi tigro, il post è un po' lungo. Dimmi subito se è da leggere o posso recarmi alle Terme di Cacarella
Ha una consistenza variabile ed una viscosità che lo rende scivoloso e simile all'albume dell'uovo.®

[fork()]

[psycho::post]l'ultima volta che sono andato a vedere del teatro sperimentale e c'era interazione col pubblico, gli attori ci hanno provato con la mia ragazza :/

vai avanti...

[fork()]

belle tettine, la tipa.

mi perdonerai
[fork()]

[psycho::post]comunque bella ztoria, l'ultima volta che sono andato a vedere del teatro sperimentale e c'era interazione col pubblico, gli attori ci hanno provato con la mia ragazza :/
lo spettacolo era troia's discount?

la morale, la storia, la geometria, la pace e la guerra non sono che fuffa - prikedelik

[fork()]

[uomo tigro::post]teatro avanguardista


Bella storia. Io mi inizio a sentire a disagio anche solo se l'attore scende dal palco per dar maggior coinvolgimento alle prime file, recitandogli alla stessa altezza e non sarei mai riuscito a fare la tua esperienza. Curiosamente l'idea che una persona si rivolga a me seguendo un copione, mentre io non ne ho uno prefissato per rispondergli, mi disturba e indispone senza alcun motivo.
a really bad news
c'ho che mi hai rotto i coglioni, c'ho
Io conosco una donna nuda.

[fork()]

[peristyl::post] mi disturba e indispone senza alcun motivo.

io se avessi il permesso di poter rispondere, mi divertirei a stravolgerlo e metterlo in difficolta', invece.

[fork()]

kraken::1495683
4ngel4 r4f4nelli
ah ma questa è diventata una iena?
uomo tigro::1495866
questo piccolo teatro di Torino
fai il nome.
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai