scienza bla-bla :: IL CERN CREA BUCHI NERI CHE SUCCHIANO COME L'ASPHALTO



(AGI) - Berlino, 6 ago. - Il prossimo esperimento nel laboratorio europeo del Cern a Ginevra potrebbe creare buchi neri in grado di inghiottire e distruggere la Terra nel giro di 50 anni. Sul tema si sta gia' diffondendo il panico in Germania, dopo che l'ipotesi e' avanzata da un eminente scienziato di Tubinga, Otto Roessler. Adesso lo scontro ha coinvolto gli scienziati di tutto il Paese ed e' finito oggi sulla prima pagina della 'Sueddeutsche Zeitung'. Nell'anello di 27 km di circonferenza, situato sotto l'aeroporto di Ginevra e che si estende fin sotto il massiccio del Giura, gli scienziati stanno per eseguire nelle prossime settimane il piu' grande esperimento mai tentato al mondo. Nel "Large Hadron Collider" (Lhc) i protoni andranno a collidere gli uni sugli altri ad una velocita' che e' pari al 99,999991 per cento di quella della luce e una delle conseguenze dell'impatto potrebbe essere il formarsi di piccoli buchi neri. Sulla base della teoria della relativita' generale di Albert Einstein, sostiene il professor Roessler, i buchi neri cosi' creati si ingrandiranno e finiranno entro mezzo secolo per inghiottire la Terra. A contestare questa tesi, ripresa con titoli di scatola dalla grande stampa popolare, arriva adesso un documento stilato da oltre 20 autorevoli fisici nucleari di varie universita' tedesche dal titolo "La Terra non sara' inghiottita dai buchi neri". Il professor Hermann Nicolai, direttore a Potsdam del "Max-Planck-Institut" di Fisica gravitazionale, accusa il suo collega Roessler di incompetenza e replica che le sue affermazioni catastrofiche sono basate su un "fondamentale fraintendimento della teoria di Einstein". Il presidente del Comitato tedesco per la Fisica delle particelle, Peter Maettig, non esclude che l'esperimento del Cern possa dar luogo alla creazione di buchi neri, ma sottolinea che in questo caso "sarebbero ben diversi dai buchi neri esistenti nello spazio". Anche il suo collega Siegfried Bethke, direttore del "Max-Planck-Institut" di Fisica di Monaco di Baviera, precisa che gli eventuali buchi neri creati a Ginevra "sono cosi' minuscoli da non riuscire in pratica a sviluppare alcuna forza di attrazione e scompaiono sotto forma di radiazione in una frazione di secondo". Bethke attacca poi pesantemente il suo collega di Tubinga e spiega che "a diffondere il panico e' gente che ha evidentemente letto troppi libri di fantascienza". Gli scienziati tedeschi sottolineano che nell'universo avvengono continuamente collisioni di ogni tipo di particelle con energie molto piu' grandi di quella creata nel laboratorio del Cern, senza dar luogo alla creazione di buchi neri dall'effetto distruttivo. Rimane il fatto, pero', come scrive la 'SZ', che ormai in Germania non si parla d'altro e che su internet e sui media il panico per l'avvicinarsi dell'esperimento di Ginevra si va sempre piu' diffondendo. Il giornale di Monaco di Baviera scrive che il timore comune e' che i buchi neri creati dall'esperimento nello 'Lhc' del Cern "finiscano per ingrandirsi con un effetto simile a quello di una palla di neve, arrivando poi ad inghiottire e distruggere il pianeta". Davanti al clima di isteria ormai dilagante, il professor Maettig spiega che a nulla valgono ormai le spiegazioni dei fisici, poiche' la paura sta diventando cosi' forte che nemmeno con gli argomenti scientifici "si riesce piu' ad eliminarla". (AGI) http://it.notizie.yahoo.com/agixml/20080806/twl-allarme-per-test-cern-terra-distrutt-e497199.html


omglol mi piacerebbe saperne di più! secondo me è una cazzata che ci sia così tanta paura.. insomma sappiamo bene i t3deschi quanto siano inferiori ma.. a sti livelli?
Rerznor, invece, mi viene da prenderlo a nocchini: "Gli angeli sanguinano dal contaminato tocco della mia carezza". O stronzone, ma che cazzo vuoi dagli angeli? Sì, la tua donna ti ha mollato, ma perchè ce l'hai piccolo e hai la forfora, coglione. (cotard)

Fallen sword - MMORPG ultr4n3rd via browser - gilda: asphaltanza
Asphalto ChillEx

[fork()]

supermaz::1762585
anche quesyo succede inb Itaòia


beh ahhahah
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

supermaz è come una sorta di oracolo dei tempi remoti, prima che il dio pan morisse. in un'era dimenticata egli dispensava allegrezza, motti e saggi consigli, oggi proferisce ormai solo mezze parole in occasioni rare e imprevedibili
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

psycho::1762568
Comunque il leader di quell'esperimento fu costretto a dimettersi. Non per l'errore, perché capita, ma perché perdere la faccia è considerato un reato capitale (un po' come nel Meridione)

si é dato anche lui ai ricambi d'auto?

[fork()]

rodolfo::1762589
supermaz è come una sorta di oracolo dei tempi remoti, prima che il dio can morisse.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

scotto
[fork()]

uaz uaz supermaz

[fork()]

È truonato Sobremaz
senza prot e senza laz.
Scrive cose misterios,
moralistiche e pensos.
Son finiti i tempi allegr
or che arrivan tanti negr.
La ferale coincidenz
non è debol flatulenz
ma il prodotto general
della tennica industrial.
Il Tubon, quel mentecatt,
qui s'annoia come i gatt
e ci dice peste e corn
nel dialetto di livorn.
Dunque per cambiare solf
giunge provvido Rodolf
che propone un parallel
tra lo Smaz e l'Arcangel
che apparisce ogni tant
e vaneggia in esperant.
Chiude poi Puniezzaton
con la foto del figon
dell'americana Knox
sugatrice di bigcocks.
Or ci vuole la chiusur
che con gran disinvoltur
della filastrocca il sens
sappia dare in modo intens.
Ma fa caldo, siamo a lugl,
la mia testa s'ingarbugl.
Meglio fare uno strombaz:
"viva, viva Soppressaz!"

[fork()]

esempio commendevole di metrica futuristica
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Un giorno pubblicherò una raccolta delle mie sfigastrocche per contribuire all'ammaestramento de' bimbi del domani, sotto il nom de plûme di Gianni Rodère.

[fork()]

vincibile::1762648
Gianni Ròdere.
autostrada con le scale
avocado saponetta
tricipite basket
(allegrodemiurgo)

[fork()]

Bravo vinci

[fork()]

vincibile::1762613

È truonato Sobremaz

senza prot e senza laz.

Scrive cose misterios,

moralistiche e pensos.

Son finiti i tempi allegr

or che arrivan tanti negr.

La ferale coincidenz

non è debol flatulenz

ma il prodotto general

della tennica industrial.

Il Tubon, quel mentecatt,

qui s'annoia come i gatt

e ci dice peste e corn

nel dialetto di livorn.

Dunque per cambiare solf

giunge provvido Rodolf

che propone un parallel

tra lo Smaz e l'Arcangel

che apparisce ogni tant

e vaneggia in esperant.

Chiude poi Puniezzaton

con la foto del figon

dell'americana Knox

sugatrice di bigcocks.

Or ci vuole la chiusur

che con gran disinvoltur

della filastrocca il sens

sappia dare in modo intens.

Ma fa caldo, siamo a lugl,

la mia testa s'ingarbugl.

Meglio fare uno strombaz:

"viva, viva Soppressaz!"
grande vinci mi ispiri nello scrivere un nuovo racconto

supermaz è l'uomo giusto per qualsiasi persona che abbia dei gusti raffinati ed un cuore grande. (muffa)

Asphalto ChillEx
Rispondi con la Susi!

[fork()]

SUPERMAZ FALLO
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

rodolfo::1762707

SUPERMAZ TESTA DI FALLO
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

[fork()]

https://it.businessinsider.com/il-nobel-per-la-fisica-poteva-andare-agli-italiani-ma-siamo-arrivati-dopo-ecco-perche/
L'articolo mi sembra una cagata già dal puro clickbaiting del titolo, senza contare che non spiega perché lo slittamento del potenziamento del rilevatore sia imputabile alle incertezze delle alte sfere, pur millantando una "fonte ben informata sui fatti".
Ad ogni modo pare che alla Scienza serva una monade autocratica piuttosto che il decadente pluralismo delle istituzioni democratiche: bene così.

Svegliatemi per l'apokatastasis

[fork()]

Ti si espertispiegherà, come a' figliuoli mentecatti, che il Nobel non è l'Ascienza, passando in cavalleria la quistione dell'Autorità, non sia mai che sotto il tulle vaporoso del pluralismo in discusssione - inderogabile per l'illimitata e famelica creatività scientifica, come si dice "per il bene della scienza", che è un bel delirio - si scoprano le sue molte facies patognomiche. Più della borghesia in disagio e avviata all'estinzione per incoerenza costitutiva, la casta ipetrofica e scienzuta sta per pagar caro lo scotto (finalmente, amico mio!) per il suo puttaneggiar coi capitani d'industria.

[fork()]

il tipo che ha preso il nobel ha un tic verbale abbastanza curioso, nei suoi discorsi infila ripetutamente e a casaccio il suono "ae". Avevo una professoressa di matematica che faceva la stessa cosa.
asphtimer

[fork()]

che fu di lei?
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

Lord H.::1765745
il tipo che ha preso il nobel ha un tic verbale abbastanza curioso, nei suoi discorsi infila ripetutamente e a casaccio il suono "ae".


confermo.
un anno fa l'invitammo nel mio istituto, per dargli un premio e in cambio ottenerne un seminario per specialisti (che fu eccellente, soprattutto per un ultra-ottantenne, che uno si aspetterebbe al parco a nutrire i piccioni invece continua a fare ricerche lui in persona) e un seminario sul tema "la fisica di Interstellar" subito prima della proiezione, appunto, di Interstellar.
notai anch'io il suo strano tic, e secondo me se non ce l'avesse avrebbe vinto il nobel ancora prima.

ora mi leggo l'articolo.
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

[fork()]

ah ora l'ho letto.

cio' che dice mi sembra ragionevole, e per quel poco che so di quel campo direi anche che non dice nulla di nuovo. non ci voleva una "gola profonda" insomma.

comunque, segnalo anche che se volete veramente capire come funzionano i premi nobel dovete leggervi il mio romancho a puntate.
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

[fork()]

psycho::1765762
un seminario sul tema "la fisica di Interstellar" subito prima della proiezione, appunto, di Interstellar.
ma che davero?
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

[fork()]

lui ha co-autorato il soggetto del film, poi ha scritto un libro intitolato, appunto, "la fisica di Interstellar".

ha comunque non è ancora ultra-ottantenne, m'ero sbagliato. ha 77 anni (ma dal vivo sembra più anziano di mio padre, che è ottantenne.)
Do not argue with an idiot. He will drag you down to his level and beat you with experience.

[fork()]

ah è lui. comunque in effetti all'epoca era stato suggerito sull'asphalto proprio un topic del tipo "imbariamo la fisica con inderstellar"
DVRITIAM CORDIS VESTRIS SAXA TRAERE MERVISTIS
Io sono solito stampare in formato A3 col plotter i post di rodolfo per poi arrotolarmeli attorno al corpo nudo e gettarmi nei letamai del circondario. (supermaz)

asphalto FAQ
categorie Espandi/contrai